Mister X ha chiesto in AmbienteAmbiente - Altro · 1 decennio fa

Per piacere mi serve il vostro aiuto.?

Vorrei sapere le aree costiere e insulari soggette a clima monsonico e le quantità di piogge di queste aree da indicare sul planisfero.Infine mi serve un istogramma che evidenzi la zone catostofiche soggette a uragani,cicloni ecc.tipiche caratteristiche del clima monsonico.Indicare inoltre quanti ettari o km di superficie sono stati inondati,quante sono state le vittime,quante persone sono rimaste senza tetto.Vi ringrazio anticipatamente e vi prego di aiutarmi dandomi risposte serie.Il più diligente e benevole sarà premiato. :)

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    I climi monsonici comprendono le classiche terre monsoniche dell'India e, inoltre, terre monsoniche temperate e zone sub-tropicali d'Africa, Australia e Sud America. In esse prevale il clima caldo, con una media di almeno 25°c e due stagioni ben definite. Il monsone d'Asia meridionale, o monsone indiano, è il più vistoso fenomeno stagionale dei tropici e spirano da nord-est per metà anno e da sud-ovest per l'altra metà. Le vere foreste monsoniche (gli alberi più comuni sono i teak) si hanno dove la pioggia è moderatamente abbondante (tra i 1000 e i 2000 mm), mentre nel Decan occidentale (India) e nella India nord-occidentale vi sono precipitazioni annue di poco superiori ai 600 mm. Le savane africane e australiane e i llanos e i campos del Sud America sono terre tropicali, con un clima dominato da un effetto monsonico. Durante la stagione secca, masse d'aria stabile e subsidenti, sospinte dagli dagli anticicloni sub-tropicali, provocano cielo sereno con temperature massime tra i attorno ai 33°c, che a volte s'avvicinano ai 40°c immediatamente prima della piogge del monsone estivo. Altre volte il tempo può essere decisamente caliginoso sul Golfo della Guinea quando dai vicini deserti soffia un forte vento da nord-est, l'harmatan, carico di polvere. Nella stagione delle piogge, le zone monsoniche vengono investite da masse d'aria instabile provenienti dalla Zona di convergenza intertropicale (ZCIT), che è una stretta fascia che varia di ampiezza da pochi chilometri fino a circa cento chilometri, vicino all'equatore. I venti alla superficie soffiano verso la ZCIT sia da nord che da sud, cosicché in generale essa è una zona d'aria ascendente. La sua posizione varia di giorno in giorno, ma di solito è situata entro l'emisfero estivo. La temperatura viene lievemente abbassata da nubi spesse e violenti acquazzoni, ma le condizioni restano sgradevoli a causa dell'umidità. La piovosità annua, che varia da 750 a 1500 mm, diminuisce allontanandosi dall'equatore e ai margini dei deserti diventa estremamente variabile. I monsoni temperati sono estensioni dei climi monsonici classici e hanno luogo sui margini orientali delle masse continentali: nella Cina centrale, in Giappone, negli Stati Uniti sud-orientali e nella Australia orientale. A differenza della versione classica, la pioggia qui cade tutto l'anno, con un totale tra 1000 e 1200 mm, ma si nota ugualmente un deciso massimo estivo. Il tempo in queste regioni è dominato da masse d'aria tropicale marittima, che danno estati torride e umide, con occasionali cicloni tropicali, e inverni miti. Nel Nord America e in Asia irruzioni di aria polare continentale possono a volte apportare condizioni di freddo fuori stagione.:grazie

  • 1 decennio fa

    Il clima monsonico è tipico del subcontinente indiano, del sud-est asiatico e della Cina meridionale. Da giugno a ottobre i monsoni, caldi e carichi di umidità, provengono dall'oceano Indiano soffiando da sud-ovest a nord-est, dal mare verso la terraferma. Nel loro percorso dai Ghati occidentali, dove scaricano una parte della loro umidità, attraversano il tavolato del Deccan e, infine, si scontrano con l'insormontabile massiccio himalayano, raffreddandosi e rovesciando enormi quantità di pioggia. La pianura del Gange, la zona del golfo del Bengala, che si trovano ai piedi dell'Himalaya, e soprattutto l'Assam sono pertanto tra le zone più piovose della Terra.

    http://it.wikipedia.org/wiki/Clima_monsonico

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.