CREARE UNA BAND SU GUITAR HERO 5???!?

ciao io e i miei amici volevamo creare una band su guitar hero 5 formata da 1basso 1chitarra 1batteria e il microfono...tutto questo sulla play station2...un mio amico ha già il disco e la chitarra...quindi abbiamo deciso di prendere tutti gli elementi singoli...si puo' fare o in questo modo nn possiamo suonare tutti insieme...insomma ditemi tutto l'occorrente e i prezzi grazie

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ciao "Lorenzo S" un saluto ed ecco ti la procedura che devi effettuare per crearti la Band.

    Guitar Hero 5 - Avete accordato la chitarra?

    Ottantacinque brani, quattordici locali e cinque personaggi da sbloccare: Guitar Hero 5 prende sul serio la propria natura di "more of the same" e, in mancanza di sostanziali novità nel gameplay (che bene o male è rimasto invariato dal terzo episodio), cerca di stupire con una gestione del multiplayer mai così intuitiva e funzionale. Si diceva di questo titolo che fosse il party game perfetto, e non a torto: è possibile creare una corposa playlist e metterla in loop, magari durante una festa, e dare a chiunque la possibilità di cimentarsi con un brano "al volo", strumento alla mano, giocare per un po' e poi passare la palla a qualcun altro. Il tutto contando su di una flessibilità straordinaria, visto che non è obbligatorio comporre una band formata da voce, chitarra, basso e batteria, bensì si possono "mischiare" gli strumenti come più ci aggrada per creare combinazioni inusuali: gruppi vocali, batterie doppie o triple, quartet di chitarra... E quando mancano le persone o gli strumenti, basta premere un pulsante per accedere all'online e trovare immediatamente giocatori scaltri e motivati, che possono affrontare la scaletta ognuno secondo un differente livello di difficoltà. La band così formata concorre alla buona riuscita dell'esecuzione grazie a un interessante sistema di "compensazione", che permette ai musicisti più in gamba di ovviare agli errori di chi magari è alle prime armi con la serie. Non mancano comunque le modalità competitive, sempre in multiplayer, per un massimo di quattro giocatori in locale oppure otto giocatori online: c'è quella in cui vince chi ottiene semplicemente il miglior grado di precisione, il "last man standing" in cui nel corso del brano viene eliminato di volta in volta il giocatore meno bravo, il "do-or-die" che penalizza chi sbaglia tre note consecutive, il classico "faccia a faccia" e altro ancora.

    La modalità "carriera" di Guitar Hero 5 ci vede esibirci all'interno di quattordici locali, ognuno contraddistinto da una scaletta man mano più corposa e complessa. Completare i brani con successo ci permette di guadagnare un certo numero di stelle e di sbloccare la location successiva, ma ci sono tutta una serie di interessanti extra a fare da corredo. In primo luogo, il gioco include cinque personaggi segreti (Matt Bellamy dei Muse, Shirley Manson dei Garbage, Kurt Cobain dei Nirvana, Santana e Johnny Cash) che si ottengono completando positivamente i relativi brani; in secondo luogo, la playlist che caratterizza ogni locale è arricchita da sfide bonus che vanno affrontate in un certo modo, con uno strumento in particolare oppure facendo attenzione a determinati aspetti del brano. Si tratta senz'altro di un ulteriore sprono a perfezionare le proprie esecuzioni, elemento di per sé centrale in Guitar Hero fin dagli esordi. La chitarra in bundle con il gioco è come al solito leggera e comoda da indossare, realizzata completamente in plastica ma ben rifinita, caratterizzata da dimensioni inferiori di circa il 25% rispetto a una chitarra elettrica vera. Ai cinque pulsanti standard sulla tastiera segue un touch pad che può essere utilizzato per gli slide ma anche per suonare le note semplicemente, agendo con l'indice come se stessimo eseguendo il "tapping" oppure con il pollice se vogliamo suonare il basso in slap. La reattività di questo touch pad è immediata e il feeling risulta molto differente rispetto al dispositivo per la pennata, che dal canto suo conferisce ai nostri input un carattere più "netto" e fisico. I chitarristi potrebbero trovarsi meglio afferrando il dispositivo fra pollice e indice, a simulare la pennata verso il basso, mentre chi suona il basso potrà verificare che la corsa verso l'alto è inferiore e dunque ben si presta ai colpi "in levare" portati con indice e medio. Sicuramente si tratta di un tocco di classe tutt'altro che casuale. L'unico potenziometro presente sulla chitarra viene utilizzato per attivare il controller ma nasconde al suo interno un normale d-pad a quattro direzioni, che è possibile utilizzare per navigare fra i menu insieme alla "pennata". Poco più su troviamo la leva per il vibrato, che svolge il duplice ruolo di aggiungere brio alle note lunghe nonché di riempire più rapidamente la barra dello Star Power. Quest'ultimo è attivabile mettendo la chitarra in verticale oppure agendo sul pulsante che si trova sul ponte dello strumento, e nelle modalità multiplayer non andrà più condiviso fra i vari giocatori: ognuno potrà disporne a piacimento....

    ....quindi entra nel sito che ti indico in fonti e crea la tua Band, buon divertimento Gengino.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.