Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 1 decennio fa

Perché sembra che gli aiuti umanitari in Africa non bastino mai a risollevare il benessere di queste nazioni?

17 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    Tu conosci qualche popolo che abbia raggiunto il benessere solo grazie agli aiuti umanitari?

    Un popolo per raggiungere il benessere ha bisogno di (a) pace sociale, (b) lavoro sodo del popolo, (c) abilità di sfruttare le proprie risorse.

    Gli aiuti umanitari possono coprire delle emergenze e possono aiutare il raggiungimento del punto (c); me senza gli altri due il benessere non si raggiunge.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Perchè in gran parte non arrivano.

    Intuisci a chi van in tasca.

    Poi le medicine spesso arrivano scadute, o, le spediscono già scadute (e questo lo so perchè facevo volontariato in un ambulatorio).

    I vestiti, gli mandan quelli di scarto che non danno o che non si possono dar via in Italia, quelli della Caritas.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Gocce nel mare...

    L'Africa ci chiederà conto del nostro operato... continuiamo ad inviare aiuti tramite organizzazioni che hanno costi elevati e che consumano gran parte delle risorse destinate.

    Un Continente che, se dovesse svegliarsi dall'attuale torpore, può dare gravi problemi al nosto sistema economico... continuiamo a versare gocce nel mare ma evitiamo di dare tecnologie e cultura per preservare il nostro benessere.

    Ciao

    Elga

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Perchè vanno a tutti meno che agli africani. Si disperdono in un mare di cosiddette "onlus", missioni, multinazionali, dittatori e signori della guerra vari.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Pico
    Lv 6
    1 decennio fa

    innanzitutto l'Africa è un continente ricchissimo di materie prime.

    Purtroppo però questa ricchezza un tempo andava ai colonizzatori, poi al Commonwelth, poi alle grandi multinazionali.

    Le popolazioni locali purtroppo continuano ad essere sfruttate e pagate una miseria per i lavori svolti, e tutti i guadagni finiscono ai paesi ricchi e alle multinazionali (vedi la Nestlé ad esempio).

    Inoltre tutti questi paesi hanno dei debiti pubblici paurosi, pertanto tutti gli aiuti in denaro non coprono nemmeno gli interessi del debito, pertanto sono schiavi dei loro stessi debiti, oltre ad essere sfruttati. Una catena non facile da rompersi quindi.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Perchè il problema sta alla radice, è inutile comprargli i pesci se poi non gli insegni a pescare...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    perché è inutile mandare aiuti,non lo si può fare per sempre.

    piuttosto dovremmo aiutarli a svilupparsi in modo da non essere più dipendenti dai nostri aiuti!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Da quando ho saputo che l'80% degli aiuti se ne va in burocrazia,non dono più neanche un centesimo

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    bhe, il problema è ke ki manda i soldi si intaska una parte o a volte dove si mandano i soldi la situazione è troppo critica da poter essere risolta coi soldi

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    C'è un detto: "dagli un pesce e lo sfamerai per un giorno, insegnagli a pescare e lo sfamerai per tutta la vita".

    Non basta dare denaro, è necessaria una maggiore costruzione di scuole per insegnare anche a gestire quel denaro. Non bisogna nemmeno dimenticare che ancora molti di quei paesi sono indebitati e quei pochi soldi che gli vengono dati dai paesi ricchi li devono subito restituire per pagare il debito. Ci sono voluti millenni per far integrare il sistema economico in un continente come l'europa e non possiamo pretendere che nel giro di 5 anni vedremo la somalia con grattacieli e scienziati. Ci vuole tempo e un po di sforzo da parte di tutti i paesi più ricchi, sia ad eliminare il debito sia a costruire infrastrutture necessarie sia per il collegamento con gli altri paesi sia per creare posti di lavoro.

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.