Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scuola ed educazioneCompiti · 1 decennio fa

ENTRATE X FAVORE ESERCIZII 10PUNTI AL PRIMOOOO?

vi scrivo prima il brano x poi rispondermi alle domande

x andare a pechino a trovare la nonna bisognava compiere un lungo viaggio rikordo ankora la fatika e la spiacevolezza della lunga nottata in treno con il fumo la radio a tt volume la puzza della gente e del cibo la mattina si arrivava all'alba nel freddo gelido di pechino e bisognava camminare un bel po x prendere l'autobus ke portava nel quartiere della nonna mio padre con una mano portava la valigia e cn l'altra si trascinava dietro me ke facevo una gran fatika a stare al suo passo mi lamentavo sempre e allora luin mi ha portato all'ospedale a dami controllare le ginokkia xche temeva ke fossi malata in verità ero solo un po pigra quando ho compiuto 6anni al momento di cominciare la scuola elementare i miei genitori hanno deciso di iscrivermi a pechino e io ne sn stata felicissima xche sarei stata dalla nonna la nonna abitava in un hutong la via delle kase tradizionali di pechino ke oggi sn state quasi tt distrutte x lasciare lo spazio ai grattacieli di vetro e cemento le kase tradizionali sn tt basse a un solo piano senza finestre sull'esterno e a differenza delle kase italiane le stanza sono allineate lungo il cortile allora nn ce il bagno in kasa ma mi piaceva tnt il giardinetto cn le piante fiorite ke d'estate davono il fresko mia nonna curava i fiori cn grande passione e c'erano anke gli uccellini in gabbia e una gatta ke restava tt i giorni ad ammirarli quando tornava dalla scuola volevo sempre giokare cn la gatta ke alla fine si e stufata ed e scappata c'erano anke i pesci rossi in una grande vasca di cristallo e io li fissavo incantata x ore la nonna era dolce cn me e io ci stavo bene in cina i genitori anke se amavamo tantissimo i figli sn sempre molto severi cn loro e ced cm una distanza fisika nn mi rikordo che mi abbiano mai prese sulle ginokkia o mi abbiano coccolato cm fanno i papà e le mamme italiane noi nn baciamo e fino a nn molto fa anke gli adulti quando si incontravano nn si strigevano la mano e si facevano solo inchini di saluto dalla nonna c'era anke tutta una skiera di pikkoli amici e cugini cn cui giokare mi raccontano ke ero piuttosto aggressiva e vlv sempre comandare io rikordo una makkinina fatta di bambù sulla quale salivo in mezzo a mio kugino e a un vicino di kasa ke erano + grandi di me quando nn facevano quello ke vlv io li pizzicavo e loro nn reagivano....

EKKO ORA DOVRESTR FARMI QUESTI ESERCIZI...

1-nel testo sono messe in evidenza molte differenze di abitudini tra le realtà cinese e quella italiana riscrivile cn parole tue completendo su questi puntini

LA CASA..................

IL RAPPORTO CON I GENITORI.................

IL RAPPORTO TRA GLI ADULTI.................

I GIOCHI..........................

2-se conosci il cinese evidenza nel testo originale le parole corrispondenti a

nonna-casa-pechino-padre-scuola elementare-giardino-genitori-amici

3-il testo presenta una forma e un lessiko piuttosto semplici hai avuto difficoltà nella comprensione?se si in quali parti e xche?

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    1

    LA CASA le stanze sono disposte lungo il giardino e non c'è bagno in casa

    IL RAPPORTO CON I GENITORI in italia il rapporto è più amichevole in cina invece c'è un distacco fisico

    IL RAPPORTO TRA GLI ADULTI qui in italia si tende ad avere un rapporto più fisico li c'è sempre molto distacco.infatti si salutano accennando un inchino

    I GIOCHI in cina si gioca con oggetti semplici e li sta tutto alla fantasia del bambino.

    2

    non ci sono parole cinesi

    3

    no poi vedi tu

    spero di esser stata d'aiuto

  • 1 decennio fa

    Prima 10 pnt ?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.