Anonimo
Anonimo ha chiesto in SportNuoto e tuffi · 1 decennio fa

divieto di usare le palette nella piscina comunale?

scusate ma non c è una sezione adatta per il mio post. Oggi mi è stato vietato di usare le palette nella piscina comunale in cui mi alleno. Ho chiesto perchè e mi è stato detto che è vietato dal regolamento, allora ho detto che nel regolamento non c è scritto nulla del genere e mi è stato risposto che nei posti pubblici non si pososno usare al di là del regolamento.

Esiste davvero questa normativa? Sapete dove posso trovarla? Ci sono delel norme in materia di pubblica sicurezza nelle piscine pubbliche che lo vietano?

5 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Non penso che esista nessuna normativa! Ogni piscina ha regole a se stanti e generalmente devono essere esposte al pubblico. Una cosa però: le palette sono tue personali o fanno parte della piscina? In genere nel nuoto libero il materiale non è utilizzabile perchè è predisposto solo per i corsi in modo da poter controllarne l'utilizzo e in modo che le cose non si perdano o qualcuno le porti via. Questa potrebbe essere l'unica regola logica che mi viene in mente!

    Prova a chiedere al responsabile di vasca è possibile che il bagnino fosse un po' sclerotico!

  • 1 decennio fa

    Concordo con quanto dicono gli altri: generalmente nel nuoto libero le palette e le pinne vengono vietate.. poi sta all'asistente bagnanti chiudere un occhio e fartele usare!

  • 1 decennio fa

    Quando fai nuoto libero non puoi utilizzare nè palette nè pinne, per evitare di far male a qualcuno.

    Se tu facessi il corso di nuoto e l'istruttore ti permette di usarle, allora puoi.

    Se proprio vuoi potenziare le braccia, allora prendi 2 pullboy e usali ome palette (farai più fatica, ma nessuno ti romperà le pàlle).

  • 1 decennio fa

    Allora...di normative del genere non ne ho viste;

    è altresì vero che viene vietato il loro utilizzo, così come per le pinne, in caso di presenza anche di un solo utente in corsia (x motivi di sicurezza) [essendo successo a me, te lo posso dire con certezza].

    ovviamente se te fossi da sola in corsia potresti chiedere benissimo di utilizzarle, il tutto a discrezione degli assistenti bagnanti.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    le palette di solito non sono permesse perchè se in corsia i nuotatori non sono agonisti che si allenano il rischio può essere che qualcuno si faccia male ..gli agonisti infatti vanno e vengono facendo lavori programmati per il gruppo ma ...pensa se mentre tu vai di palette vai a sbattere con qualcuno con una buona apertura di braccia che sta arrivando a delfino in direzione opposta? il tutto richiederebbe un 'attenzione che evidentemente i gestori non hanno intenzione di dare e non vogliono lamentele ..quanto a cosa prescriva la legislazione non so..ma nelle piscine agli agonisti(che usano, palette, pinne ecc,)son riservate corsie apposite oppure lo fanno quelli del nuoto con istruttore che appunto organizza il flusso.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.