Anonimo
Anonimo ha chiesto in Matematica e scienzeFisica · 1 decennio fa

Problema di fisica sulla spinta d'Archimede ! 10 PT ALLA MIGLIORE E COMPLETA SPIEGAZIONE LI DO COL CUORE :D?

Un piastra di rame ( d = 8,90 g/cm^3 ) galleggia sul mercurio ma affonda in acuqa. Sapendo che la piastra pesa 0,490 N e che la densità del mercurio è pari a 13,6 g/cm^3, calcola:

Il volume che la piastra sposta quando è immersa in acuqa;

il valore del peso della piastra in acqua;

la spinta verso l'alto che la piastra riceve quando galleggia sul mercurio.

R : 5,61 cm^3 / 0,435 N; 0,490 N

Grazie di cuore...Vorrei una buona spiegazione perchè l'ultimo argomento ossia la spinta d'archimede non sono proprio riuscito a capirlo...anzi per meglio dire credevo d'averlo capito ma cado nell'applicazione.

Grazie ancora.

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    a)

    se in acqua la piastra affonda (l'acqua ha densita minore del mercurio) il volume di liquido spostato sara uguale al volume della piastra ricavabile dalla relazione

    P=mg=pgV

    0,49N=8900kg/m^3*9,81*V

    V=5,61*10^-6m^3

    V=5,61cm^3

    b)

    il peso della piastra in acqua sara dato dal peso iniziale meno la spinta di archimede

    P=Po-S

    P=0,49-pgV

    quando calcoli la spinta di archimede mantieni coerenti le unita di misura

    p=1000kg/m^3 g=9,81 V=5,61*10^-6m^3

    P=0,49-0,055

    P=0,435

    c)

    quando galleggia la spinta di archimede equilibra il peso della piastra

    P=S

    S=0,49N

    spero di averti aiutato

    ciao ;)

    Fonte/i: frequento III liceo scientifico
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.