Perchè i cani vengono portati a spasso nei giardini mentre i gatti no?

In fondo esistono anche i collari e guinzagli per gatti.

11 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    i gatti sono per natura animali intelligentissimi, in grado di arrangiarsi da soli e PULITI, infatti i bisognini li fanno solo dove possono essere coperti e mai nei luoghi dove vivono o mangiano (in casa nella vaschetta oppure in giardino coprono con la terra), se non trovano un luogo adatto dove liberarsi cercano l'angolo più nascosto e lontano della stanza o del giardino;

    i cani invece la fanno dove capita, alcuni ci si rotolano sopra oppure se la mangiano, inoltre per indole non sono capaci di prendere iniziative: hanno fatto la pupù sul tappeto e contnueranno a farla lì anche se li porate fuori, non ci arrivano da soli che cacca e casa non possono coesistere.

    Inoltre non è vero che i gatti non si fanno portare al guinzaglio: basta abituarli fin da piccolissimi ad indossare la pettorina e stare tra le persone, alcuni dei miei li porto dal vet (che è a 20 km di ditanza da casa) in auto senza il trasportino (ho la rete x separare il vano guida dal retro, anche x i cani) e non fanno storie, invece per il cane più vecchio, un labrador, bisogna far venire il vet a casa che non sale in auto neanche se lo trascini. Dipende dal carattere degli animali e da come vengono abituati fin da cuccioli.

    Fonte/i: ho 25 gatti e 2 cani
  • 1 decennio fa

    L'estate scorsa sono stata testimone d una tortura vera e propria: un gatto portato a spasso forzatamente con collate e guinzaglio, nel centro d Riccione, quindi cn makkine e tutto, da 1 platinata ke voleva fare la tipa originale. Il gatto era completamente disorientato, opponeva resistenza (praticamente lo trascinava), aveva il pelo dritto e muoveva la bocca ma nn gli uscivano i miagolii... I gatti nn sono cani! Ogni animale inoltre ha il proprio carattere: probabilmente c sono cani ribelli e cani ke ubbidiscono sempre o quasi, così cm i gatti. Alcuni è possibile ke si facciano portare fuori, ma a qnt ne so innanzitutto fanno parte esclusivamente d alcune razze, ed in + devono essere abituati fin da cuccioli, altrimenti è solo crudeltà.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    il gatto, è un animale indipendente e non verrà sicuramente a miagolarti per farsi portare ai giardini per urinare o cose del genere!

    se lo mandi fuori o disponi di una lettiera in casa vedrai che non sente nessuna esigenza di andare ai giardini!

    poi ai giardini si potrebbero spaventare soprattutto nelle ore di punta o quando i ragazzi fanno casino, non essendo abituato alla confusione.

    e poi i gatti si abituano a pochi mesi di vita al guinzaglio, e chi non ne è abituato tenta di liberarsene, e potrebbe quindi anche andare in mezzo di strada o essere investito.

    io non porterei mai un gattino al guinzaglio, anche se qui a Firenze c' è chi lo fa.

    io ho detto la mia, poi è una questione di pareri personali!

    ciao!

    Fonte/i: kiss♥♥
  • 4 anni fa

    Sono riuscito ad addestrare il mio cane facilmente con questa guida http://corsoaddestramentocani.latis.info/?M4Ka

    Molte persone pensano che i cani mordano "perché è nella loro natura". Ma i cani non diventano aggressivi senza una buona ragione e molti di loro usano l'aggressività solo in situazioni di particolare nervosismo o tensione.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Guarda che a parte quella piccolissima percentuale di persone che porta il cane in giro per fargli sgranchire le gambe (poveri animali, ogni tanto si vedono dei CAVALLI obbligati a vivere in 50 mq. di casa!!!!!!!!!!!!!!!!!), tutto il resto lo fa (e anche in fretta, soprattutto d'inverno) esclusivamente per fargli fare i bisognini (....mi immagino quanto possano essere "ini" quelli di un alano!!!!).

    Da ciò la mancanza di necessità di farlo con i gatti che anche da questo punto di vista sono assolutamente indipendenti!

    Inoltre il gatto è un animale indipendente e libero per natura, mentre per la quasi totalità dei cani il guinzaglio ed il collare sono la norma, per i gatti la norma è non sopportarli. Ogni tanto (uno su mille, come dice la canzone?) qualcuno cede, ma sono pochissimi (E PER FORTUNA, ce lo vedi un micio al parco al guinzaglio, arriva un bel pitbull e il gatto che schizza sul primo albero con il padrone "appeso?!")!

  • 1 decennio fa

    il gatto la fa nella sabbietta... e poi ODIA essere PORTATO in giro!!! al massimo lui sta davanti e ti indica la strada! ma nn sperare mai che un gatto ti segua!!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Non è questione di bisognini o no, ai cani piace correre all'aperto, giocare a riprendere la palla, è per questo che bisogna portare fuori un cane, per farlo correre e divertire. Il gatto non si diverte se lo tieni al guinzaglio e lo porti fuori. E' un animale indipendente, moltissimi hanno paura a uscire o se escono vogliono farlo da soli, e se noti spesso si nascondono se escono dal giardino. Non sono come i cani, non vogliono correre e se gli lanci la palla non te la riporteranno mai indietro. Vogliono solo sdraiarsi al sole o dare la caccia agli insetti e starsene in pace. Non sono animali che si divertono a passeggiarti al fianco. Se provassi a portar fuori uno dei miei gatti sarebbe una strage: miagolii strazianti, si farebbero male cercando di levarsi il collare, mi graffierebbero perché hanno paura, non vorrebbero assolutamente uscire! Il 99% dei gatti non vuole andare a spasso col padrone! Non è una cattiveria, sono loro a non volere! Una volta al parco ho visto due ragazzine di circa 13 anni con un micetto al guinzaglio: poverino, era tutto guardingo e spaventato, in braccio alla padrona e non voleva scendere! Quando l'anno messo a terra si è acquattato e non si muoveva, ma le due lo tiravano per farlo camminare e avevano addirittura il coraggio di lamentarsi del gatto! Certa gente gli animali non se li merita... Ecco perché non si portano fuori i gatti!

  • 1 decennio fa

    il gatto è un felino... indipendente e libero.

  • Franz
    Lv 7
    1 decennio fa

    Perchè il gatto è un animale di altro carattere, è libero, non si affeziona al padrone ma ad un'area scelta come sua , se vive in libertà , oppure impostagli ( nel caso dell'appartamento) . Il gatto si spaventerebbe e fuggirebbe se lo si portasse a spasso come i cani. personalmente sono per tenere il gatto solo se ha la possibilità di uscire e di andare per conto suo ( tetti, giardini, campagna) , anche a costo che muoia in modo violento. Si rispetta la sua natura, così.

  • 1 decennio fa

    il gatto in casa magari ha la vaschetta con la sabbia...però non è giusto che i cani si e i gatti no.....solo xk i cani sono più grandi...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.