Digiunare prima di prendere il bus fino a sera:fatto positivo o negativo?Digestione lenta,come risolvo?

1-2 volte la settimana devo prendere il bus per recarmi in posti raggiungibili solo con esso, dato che l'auto non la ho.

Siccome da qualche tempo se prendevo il bus sentivo una nausea forte e non vedevo l'ora di scendere, e quando scendevo sentivo una debolezza alle gambe tanto che dovevo sedermi da qualche parte, aspettando di digerire, da qualche tempo ho deciso di saltare il pranzo, prendere il bus e andare dove devo andare, almeno a stomaco vuoto so di non aver la nausea, o averla impercettibile.

Però non so se facendo così mi stia rovinando la salute...uscire di casa alle 13/14 e non mangiare se va bene fino alle 17:30, 19 se va mediamente, 20 se va male...nell'ultimo caso, che si verifica sempre di sabato, quando esco con gli amici, capisco che veramente sto male, ho mal di testa, mi gira la testa e mi sento debole, temo che, se continua così, prima o poi mi lascerò giù da qualche parte...non rendo come vorrei, mi stanco subito, sia che faccia giochi di carte con gli amici, o semplicemente che andassimo in giro da qualche parte.

Come posso risolvere?

La situazione temo vada a peggiorare man mano che passa il tempo...chi mi può aiutare?

10 pt a chi risolve o si avvicina di + alla soluzione

grazie

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    contro il mal d'auto è ottimo il Valontan, è un anticinetosico a base di dimenidrinato che aiuta a calmare i sintomi come nausea, vertigini e spossatezza, mentre contro la nausea fine a se stessa si usano spesso dei procinetici come il peridon, a base di domperidone.. ma se il viaggio non è lungo potresti anche portarti dietro qualcosa da mangiare quando arrivi, così ti fai il viaggio a stomaco vuoto ma non salti del tutto il pranzo, cosa che sicuramente influisce negativamente sulla produttività e sull'attenzione

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.