ireryan92 ha chiesto in Casa e giardinoGiardinaggio · 1 decennio fa

bonsai???????????????????????????????????

ho un bonsai retusa che tengo in casa..solo che già l'inverno dell'anno scorso..ma quest'anno ancora peggio..perde le foglie, senza che diventino gialle.. ho provato a cambiare collocazione prediligendo un luogo più caldo, ma ha perso anche quelle situate in alto..non so come fare, ho paura ce stia morendo l'intera pianta.. suggerimenti?

7 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    allora ....prima di tutto imbustalo....ovvero prendi una busta trasparente di quelle del cibo da congelare e mettila sopra al bonsai lasciando libero il vaso e chiudendo la busta con del nastro adesivo....prima di fare questo nebulizza la chioma della tua pianta ...secondo me è ke l'aria è troppo secca....infatti i ficus hanno bisogno di un clima molto umido....successivamente ti consiglio una pratica abbastanza particolare : il RINVASO "MORBIDO"

    L con questo termine s'intende un cambio di vaso, con uno più grande, effettuato senza toccare l'apparato radicale. Operazione che si può realizzare in qualunque momento, senza necessità di particolari conoscenze e senza controindicazioni. prendi un vaso qualsiasi ma abbastanza grande....estrai il tuo bonsai val vaso e SENZA TOCCARE LE RADICI lo metti nel vaso + grande con altra terra....secondo me è l'unica soluzione ...spesso infatti si piantano i bonsai in piena terra quando stanno poco bene....

    ps nn concimare ...sarebbe il colpo di grazia x la tua pianta

    buona fortuna

    Fonte/i: bonsaista navigato e possessore di un ficus retusa
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Probabilmente l'aria all'interno dell'appartamento è troppo secca, specialmente se è acceso l'impianto di riscadamento. Dovresti risolvere mettendo un sottovaso riempito di ghiaia con dell'acqua all'interno, in modo che essa non stia a contatto con il fondo del vaso del bonsai poiché potrebbe provocare marciumi o muffe. Questo serve ad umidificare l'aria e dovrebbe giovare alla salute del bonsai. Non dimenticare cmq le innaffiature

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    il ficus può stare anche all'aperto, sempre che la temperatura non scenda troppo, diciamo sotto i 10°. altrimenti potrai collocarlo in casa sempre che lo collochi in una posizione con buona luce e mai vicino a termosifoni o caloriferi. non innaffiarlo tanto ma mantieni una buona umidità dell'aria. il posto ideale è il bagno !!! il fatto che continui a perdere foglie verdi potrebbe essere un sintomo di malessere delle radici. prova a tirarlo fuori dal vaso. se sono di colore chiaro è tutto ok. se invece sono scure e bagnate hai innaffiato troppo e sta marcendo. se ci sono troppe radici, e quasi non riesci a vedere la terra prova a rinvasarlo in un vaso più grande .

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Prova a controllare in mezzo al terriccio se ci sono insetti o vermi questi sono micidiali poichè mangiano le radici. Io ho un olmo cinese e mi è successa la stessa cosa circa un mese fa. Ho usato un veleno che li ha fatti morire. Adesso la situazione è migliore infatti stanno nascendo nuove foglioline. Spero di esserti stata utile;-) ciao!!!!!!!!!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Io ho tre bonsai, non sono espersima ma comunque li ho da 9 mesi e sono tutti molto belli (specialmente uno che è stupendo! *-*). Comunque. . . appena li avevo presi mi sono fatta una testa così girando per internet per cercare per ogni specie quanta acqua ci dovevo dare, quanta luce, che terriccio, ecc...ma è solo tempo sprecato. Perchè ogni pianta ha la stessa quantità di acqua da ricevere, che sia essa grande o piccola. Infatti la cosa che differenzia tra loro i bonsai è l'aspetto e anche se sono da ambienti caldi o resistono anche al freddo. TI CONSIGLIO di tenerli comunque in casa durante l'inverno (esperienza personale: io ne avevo uno, anni fa, che era da ambienti freddi, l'ho lasciato fuori per l'inverno ed è morto). Inoltre l'acqua non deve essere nè molta nè poca. insomma. Devi guardare la superficie del terriccio: finchè è umida và tutto bene, appena si secca sulle prossimità delle radici devi metterlo a bagno! Miraccomando: NON innaffiarlo mai da sopra, i bonsai vanno trattati così: immergere il vaso col bonsai in una bacinella con acqua tiepida alta fino all'orlo del vaso. Così sono loro ad avere il tempo di assorbire l'acqua a loro necessaria, e li togli solo quando la superficie della terra è bagnata. ATTENZIONE: non amano i ristagni d'acqua!

    PS non metterlo in ambienti troppo riscaldati, loro hanno bisogno di umidità!

    Fonte/i: Me stessa. Ho 15 anni, ma comunque adoro i bonsaii! xD
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    guarda un pò su questo sito --> http://www.giardinaggio.it/bonsai/cercailtuobonsai...

    prova con un rinvaso o del fertilizzante ...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    ankio voglio un bonsai!!!magari è il tipo di luce...

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.