Anonimo
Anonimo ha chiesto in AmbienteVivere verde · 1 decennio fa

Vorrei fare un bonsai partendo da una piantina normale presa in vivaio, quale mi consigliate e perche?

5 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Per poter fare "esperienza" senza spendere troppo e con risultati accettabili, puoi acquistare delle giovani piante di pira canta o cotone aster (quelle che si usano per le siepi e fanno le palline rosse, per semplificare). Sono facili da allevare, resistenti e cosa importante sopportano bene gli eventuali errori del neo bonsaista.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Serissa foetida, pianta della famiglia delle rubiacee è molto adatta ai principianti per la sua rapidità di crescita, la resistenza alle malattie e non presenta particolari problemi di coltivazione, a patto di non cambiarle posizione troppo frequentemente.

    La potatura deve essere fatta in primavera e durante tutto l'anno, evitando il periodo di fioritura, rispettando le ultime 2 foglie basali del germoglio

    Il terriccio per bonsai ben drenato va bene, si può preparare una composta ottimale mescolando una parte di torba, due parti di sabbia e una parte di argilla. Rinvasare ogni due anni, potando di circa un quinto le radici, in qualsiasi momento dell'anno, evitando il periodo di fioritura.

    Attenzione a evitare stress termici, e nutrizionali a cui è molto sensibile: meglio concimarla più volte senza esagerare nella dose e spruzzare le foglie con acqua di tanto in tanto durante l'estate.

  • 1 decennio fa

    non so forse un pino, o un acacia (guarda le immagini è bellissima), oppure il glicine

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Se non hai esperienza con i bonsai ti consiglio di procedere per passi.

    1) Acquistare un bonsai. Se hai la possibilita di collocarlo all'esterno ti consiglio un olmo altrimenti un ficus. Comincia con l'occuparti di un bonsai già "pronto" giusto per verificare la tua abilità e per accertarti che sia un vera passione e non un capriccio temporaneo.

    2) Acquistare un pre-bonsai... è una semplice piantina con fattezze adatte alla coltivazione su vaso e il più delle volte ha già una impostazione.

    3) Acquista una piantina in un vivaio... devi saperla scegliere però!!! Sicuramente non sarà impostata... però dovrai trovare una piantina con una struttura del tronco e dei rami "intereessante"... generalmente tieni conto che dovrai visitare più vivai prima di trovarne una adatta!

    Inoltre, tieni conto che ogni tipo di pianta ha bisogno di specifiche cure... per ogni specie devi conoscere a priori le relative malattie... il tipo di esposizione... ecc...

    La prima decisione è appunto esterno/interno. Se esterno allora conta molto la condizione climatica in cui ti trovi... c'è molta differenza fra Sicilia e Lombardia!!!

    Ma prima di tutto ti consiglio l'acquisto di un bel libro... giusto per farti una cultura generale a riguardo!

    Spero si esserti stato utile!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Ti consiglio di comprare l'olivo o le quercie perchè sono piante plurisecolari e che non si ammalano facilmente.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.