informazioni su capoverde?

ciao ragazzi,

io avrei bisogno di avere qualche informazione in merito a capoverde.

per esempio, clima , ore di volo, se serve il passaporto o basta la carta di identità, se bisogna stare attenti a qualcosa x non contrarre malattie, persone del posto, clima , prezzi, ecc... insomma tutto.

qualcuno di voi ci è stato e può aiutarmi?

grazie mille

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ciao,

    io sono da poco tornata da Capo Verde e devo ammettere che è stata una vacanza meravigliosa, prima di tutto dovresti scrivere a quale Isola di Capo Verde sei interessata.. io sono stata a Sal che è quella tra le più turistiche, e magari anche il periodo dell'anno in cui intendi recartici perchè in base al mese il clima cambia, io essendoci stata a Gennaio come dicevo prima mi sono trovata molto bene, durante il giorno si stata benissimo c'erano quei 24° che rasentano la perfezione direi.. Cmq a parte il vento che a volte era utile altre volte fastidioso direi che da Gennaio fin verso Maggio il clima si mantiene stabile, ventoso tra i 22° e i 26° e umido il giusto. La sera c'è un po' di escursione termica e le temperature si abbassano ma restano sempre sui 18° quindi con una maglia a maniche lunghe si sta bene (vento permettendo), dopo maggio iniziano ad aumentare i gradi fino a agosto dove le varie guide dicono si tocchino i 45-46° del tutto sopportabili in quanto il clima diventa più secco. Le ore di volo sono molte, io partendo da Bologna ho dovuto fare scalo a Roma e l'andata è durata 8 ore comprese di fermo a Roma, il ritorno sempre scalo a Roma ma è stato più sbrigativo e ce la siamo cavata con 7 ore. Il passaporto è d'obbligo e deve essere valido penso tre mesi dalla data di scadenza se ricordo bene. Non ci sono malattie particolari se non alcuni casi di febbre dengue nelle altre isole per essere sicuri basta portarsi un repellente per zanzare io in una settimana ne avrò vista una di numero.. logicamente l'acqua non è potabile quindi non si può bere onde evitare problemi di dissenteria vari.. le persone del posto sono molto cordiali un po' insistenti nel cercare di venderti qualsiasi cosa, ma molto socievoli o per lo meno quelli che ho incontrato io ;), Nel paese vedrai che la maggior parte dei locali, bar, ristoranti sono gestiti da italiani, una sera siamo andati a mangiare il pesce in paese per cambiare dal menu del resort e sembrava quasi di essere in Italia si sentiva parlare solo italiano e poi l'isola è talmente piccola che nei vari paesi si conoscono tutti tra di loro.. i prezzi.. beh dipende da che tipo di vacanza scegli.. se preferisci un resort italiano, per esempio quello della Bravo te la cavi con 900 euro a testa se prenoti con anticipo, in quello Francorosso che te lo consiglio caldamente si spende di più anche 1200 a testa poi logicamente dipende dal periodo e quanto prenoti prima.. i last minute sono i più convenienti ovviamente!! Per la mia esperienza io ti consiglio l'isola di Sal è molto bella e ci sono più cose da vedere rispetto a un Boavista.. Spero di esserti stata di aiuto se ti serve altro chiedi pure..

    Ciao ciao

  • 1 decennio fa

    DOCUMENTAZIONE NECESSARIA NELL'INGRESSO DEL PAESE:

    Passaporto: necessario. Per la validità residua richiesta del passaporto si consiglia di informarsi preventivamente presso il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio.

    Viaggi all’estero dei minori: la normativa sui viaggi all’estero dei minori varia in funzione delle disposizioni nazionali. Si consiglia di assumere informazioni aggiornate presso le Ambasciate o i Consolati del Paese accreditati in Italia, presso la propria Questura ed il proprio agente di viaggi.

    Visto d’ingresso: necessario, rilasciato dall’Ambasciata di Capo Verde a Roma (tel. 06/4745461) o dai Consolati Onorari di Torino, Firenze, Palermo e Napoli. Possibile anche l’acquisto alla frontiera, al costo di circa 50 Euro.

    Vaccinazioni obbligatorie: febbre gialla, se si arriva o si transita da aree infette o a diffusione endemica della malattia.

    Formalità valutarie e doganali: l’importazione e l’esportazione di valuta locale è proibita. Non esistono invece restrizioni relative all’importazione di valuta straniera, per la quale è obbligatorio comunque effettuare una dichiarazione sia in entrata che in uscita dal Paese. In caso di mancata dichiarazione in entrata, è concessa l’esportazione di valuta straniera per un ammontare massimo pari al controvalore di 20.000 CVEsc. Generalmente le carte di credito sono accettate nei principali alberghi. Si consiglia comunque di accertarsi presso la compagnia di emissione della carta, dell’esistenza di operatori abilitati. Si raccomandano travellers’ cheques in USD o Euro. Negli alberghi italiani (Isole di Sal e Boa Vista) è talvolta possibile pagare in contanti in Euro; si consiglia di verificare tale possibilità prima di intraprendere il viaggio. Scarsa la presenza di sportelli bancomat.

    SICUREZZA:

    Capo Verde conosce negli ultimi tempi un degrado delle condizioni di sicurezza, in particolare nelle città dove l’affluenza turistica è alta e dove aumentano i casi di furti.

    Zone a rischio: nessuna.

    Zone di cautela: nessuna. Si raccomanda la massima attenzione, soprattutto nelle città di maggior afflusso turistico (Mindelo, Boa vista, Sal) a causa dei furti.

    Zone sicure: tutto il Paese. A causa del crescente livello di microcriminalità, si sconsiglia di recarsi in zone e spiagge poco frequentate, nelle ore notturne, e nei quartieri periferici della capitale.

    Avvertenze:

    Si consiglia di:

    - non intraprendere viaggi nelle varie isole del Paese senza avere riconfermato il volo di ritorno. È obbligatorio riconfermare le prenotazioni aeree sia per voli nazionali che internazionali almeno 72 ore prima della partenza;

    - fare attenzione, durante i bagni in mare, ai pericoli dovuti alle forti correnti e alle onde spesso violente;

    - evitare di portare con sé grandi somme di denaro e oggetti di valore;

    - prestare attenzione ai borseggi nei luoghi affollati (concerti etc.);

    -non fidarsi di amicizie occasionali;

    - munirsi di una fotocopia dei documenti d’identità, tenendo quelli originali ed i biglietti di viaggio in luogo custodito;

    - restare, per quanto possibile, in gruppo;

    - registrare sempre i dati del viaggio che si intende effettuare nel sito www.dovesiamonelmondo.it.

    Normativa prevista per uso e/o spaccio di droga:

    per la detenzione, l’uso e lo spaccio di stupefacenti, la legge locale prevede pene che variano da 1 a 5 anni di carcere per la detenzione e l’uso personale di stupefacenti (anche in quantità modiche) e da 5 a 15 anni per lo spaccio.

    Normativa prevista per abusi sessuali o violenze contro i minori: questi reati sono puniti con la detenzione per periodi variabili a seconda dei casi e della gravità.

    Va comunque ricordato che coloro che commettono all’estero reati contro i minori (abusi sessuali, sfruttamento, prostituzione) vengono perseguiti al loro rientro in base alle leggi in vigore in Italia.

    In caso di problemi con le autorità locali di Polizia (stato di fermo o arresto) si consiglia di informare l’Ambasciata o il Consolato italiano presente nel Paese per la necessaria assistenza.

    SITUAZIONE SANITARIA:

    La situazione sanitaria è quella di un Paese in via di sviluppo, ma con minore incidenza di alcune malattie infettive. Le strutture sanitarie sono presenti soltanto nelle principali isole (Santiago, Sao Vicente), mentre per quanto riguarda le altre isole operano solamente strutture a livello di primo soccorso per trattamenti ambulatoriali. Per problemi sanitari di una certa entità si consiglia il rimpatrio immediato. A tale riguardo si consiglia di stipulare prima di intraprendere il viaggio, un’assicurazione sanitaria che preveda oltre alla copertura delle spese mediche, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario d’emergenza o il trasferimento in altro Paese del malato.

    Nei mesi da luglio a dicembre sull’isola di Santiago sono possibili focolai di malaria (malattia trasmessa dalla puntura di zanzare).Si consiglia pertanto di

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.