Il 4 maggio 2021 il sito di Yahoo Answers chiuderà definitivamente. Yahoo Answers è ora accessibile in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altri siti o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Mangiare e bereVegetariani e vegani · 1 decennio fa

l"le proteine creano il tessuto muscolare"quali alimenti vegetali sostituiscono al meglio le proteine animali?

in che quantita'

14 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Cereali e legumi sono ottime fonti di proteine vegetali. E' consigliabile mangiarli abbinati insieme in piatti unici. Il tipico esempio è pasta e ceci. Valide varianti: riso e piselli, farro e lenticchie, orzo e borlotti e così via. Ottime fonti di proteine sono anche i derivati della soia (che è un legume) come ad esempio il tofu. Il seitan è un alimento vegetale molto proteico a base di glutine di frumento o di farro. Altra importante fonte di proteine vegetali sono i semi oleosi: noci, mandorle, nocciole, pinoli...

  • 1 decennio fa

    io so che un piatto di riso e fagioli, o riso e piselle (tanto rise e tanti fagioli/piselli) ha lo stesso apporto di proteine di una bistecca...me lo ha detto mia mamma che ha lavorato con una dietologa...

  • 1 decennio fa

    Un mix di due o tre parti di cereali e una di legimi (anche se presi in giorni differenti), meglio se variati.

    Le proteine sono formate da amminoacidi, ci sono 20 tipi ma 8 sono chiamati essenziali perchè non siamo in grado di sintetizzare in quantità sufficiente, ma dobbiamo assumerli con la dieta

    http://it.wikipedia.org/wiki/Amminoacidi_essenzial...

    Amminoacido limitante

    Il fattore principale che determina la qualità delle proteine è il cosiddetto pattern amminoacidico.

    Supponiamo che una proteina alimentare non contenga anche solo un amminoacido essenziale: l'organismo umano non riuscirà a costruire nemmeno un grammo di proteine poiché gli mancherà un "mattone" indispensabile.

    Questa è una situazione teorica, poiché tutte le proteine alimentari contengono tutti gli amminoacidi essenziali.

    Supponiamo allora che l'organismo disponga di X grammi di proteine alimentari. Queste verranno scisse in amminoacidi, che l'organismo comincerà ad utilizzare per sintetizzare proteine umane.

    A un certo punto si esaurirà un amminoacido essenziale e l'organismo cesserà di produrre proteine, mancando di un mattone fondamentale, che non è in grado di autoprodurre.

    L'amminoacido che si esaurisce per primo è detto amminoacido limitante della proteina in questione.

    http://www.cibo360.it/alimentazione/chimica/macron...

    In generale la qualità proteica degli alimenti di origine animale è superiore poiché contengono tutti i vari amminoacidi essenziali nelle giuste proporzioni.

    L'inferiore qualità delle proteine vegetali è invece dovuta ad una carenza di uno o più amminoacidi essenziali. Tale amminoacido, come abbiamo visto viene chiamato aminoacido limitante.

    I cereali sono per esempio carenti di triptofano e lisina, un amminoacido essenziale la cui carenza può portare ad un deficit di vitamina B3 (niacina).

    I legumi, molto ricchi di proteine di discreta qualità, sono invece carenti di aminoacidi solforati (metionina e cisteina) importanti per la crescita di peli, capelli e unghie e per la sintesi di glutatione, un potente antiossidante in grado di proteggere le nostre cellule dallo stress ossidativo (radicali liberi)

    Tuttavia, abbinando correttamente tra loro differenti proteine vegetali si può compensare la carenza dei vari aminoacidi limitanti. Si parla in questo caso di mutua integrazione (o complementazione proteica).

    Pasta e legumi rappresenta un esempio di un eccellente abbinamento poiché gli aminoacidi di cui è carente la pasta vengono forniti dai fagioli e viceversa.

    ....

    WHO/FAO/UNU Expert Consultation

    WHO Technical Report Series

    935

    PROTEIN AND AMINO ACID

    REQUIREMENTS IN HUMAN NUTRITION

    http://whqlibdoc.who.int/trs/WHO_TRS_935_eng.pdf

  • 1 decennio fa

    soia, fagioli, fave, ceci.....

  • Pynd
    Lv 5
    1 decennio fa

    Se sei semplicemente vegetariano le proteine le puoi prendere, volendo, anche dal latte, dai formaggi e dalle uova, se sei vegano c'è la soia, i legumi, frutta secca, riso integrale, miglio e tanto altro. Vedi anche il sito di sotto:

  • Anonimo
    1 decennio fa

    LUPINI, SOIA GIALLA (non altre varietà ma solo l'autentica soia gialla), SEITAN, e MUSCOLO DI GRANO (variante del seitan). E tutti i derivati della soia gialla, quindi tempeh, tofu, soiarella, affettati vegetali... trovi tutto nei negozi di alimentazione biologica ben forniti.

  • 1 decennio fa

    I cannellini.

    .

  • Anonimo
    1 decennio fa

    La soia gialla ed i suoi derivati, non altre varietà. Poi i lupini. Poi il seitan ed il muscolo di grano, una variante del seitan.

    Per derivati della soia gialla si intende tofu, wurstel i soia, hamburgher di soia, spezzatino di soia, tempeh...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ***** In particolare : soia gialla - lenticchie - fagioli (ed altri legumi) - se ti piacciono, ci sono anche il tofu, che contiene 9,3 proteine circa ogni 100 grammi, o il seitan che ne contiene 13 circa ogni 100 grammi- e poi le uova e i latticini (se sei vegetariano e non vegano, altrimenti evitali) -

    Considera inoltre, che le proteine sono anche contenute in molti frutti, e nella frutta secca, in particolare mandorle - noci - nocchie etc -(che sarà buono far entrare negli spuntini o nella prima colazione )

    ***** Ad es, al posto di g 100 di carne, puoi assumere g 100 di lenticchie o altro legume....

    ***** Mangiando legumi 3 volte a settimana, (più tutte le altre verdure e insalate cottte e crude + la frutta + la frutta secca + il latte di soia etc ), non solo assumerai proteine in quantità sufficiente, ma le assimilerai meglio di prima - Ultima cosa : se puoi, mangia tutti gli ortaggi che puoi, senza cuocerli -

  • 1 decennio fa

    I borlotti.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.