spongia88 ha chiesto in Scuola ed educazioneCompiti · 1 decennio fa

dovrei fare un compito dove mi viene chiesta la descrizione dettagliata ed in prima persona di un castello?

le uniche informazioni che mi hanno dato sono:

si entra per il borgo

da qui si arriva al castello

all'interno c'è una sala principale e la cucina.

per via di una scala si sale al piano superiore dove ci sono le camere da letto e la sala dove si consumano i pasti... mi aiutate???

10 punti al migliore!!!

Aggiornamento:

grazie a Tanatos per la sua sottile risposta :D

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    il borgo nn era 1gran ke era 1po scrostato ma quando comincia a camminare e attraversai la soglia mi ritrovai davanti 1 castello meraviglioso. I muri erano di 1 rosa antico molto bello, il cancello era di puro oro e nei suoi spazi vuoti erano incastro nati gioielli di ogni tipo, dal topazio al rubino dal rubino allo zaffiro.

    Quando oltrepassai il cancelli il cancello mi imbattei in 1 giardino stupendo,l' erba era di colore smeraldo dalla quale spuntavano qua e là ogni sorta di bellissimi fiori tra i quali rose, portulache, ortensie di 1 bellissimo lilla ricco di sfumature su un rosa confetto, nell' aria vi era 1 odore incantevole, potevi odorarlo per ore e ore senza mai stancarti. Non avevo mai sentito 1 fragranza + buona di questa, neppure il profumo + buono del mondo avrebbe potuto competere con questo.

    Il sole era oscurato dalle nuvole e questo dava al castello 1 tocco di mkagico e di bellezza.

    Nel centro del gierdino era piazzato 1 laghetto contornato da sassi bianchi e da cui spuntavano alcune ninfee , il colore dell' acqua era di 1 celeste divino, tutto qst era stato fatto da 1 zio ormai morto, verso il 1863 e tutto fortunatamebte si era mantenuto benissimo.

    dopo decisi di avvicinarmi al castello, era 1 costruzione maestosa e se osservavi meglio sulle sue mura erano stati dipinti dei ghirigori e dei fiori molto simili a quell del giardino.

    Il tetto era rosso carminio e da cui compariva 1 camino.

    Decisi di entrare, la sala principale aveva 1 pavimento ke luccicava all' incontro con la luce della stanza, il muro era stato dipinto da 1 panna e portava ank'esso dei disegni ma d'oro.

    Erano presenti ank delle scale di legno di mogano decisi di salirleke mi portarono alla mia stanza da letto.

    Il mio letto aveva 1 copri lenzuola color smeraldo era a baldacchino e di legno di noce, il comodino era molto antico,aveva la maniglia d'oro e 2 cassetti, il tappetto era blu oltremare e di seta, il pavimento era ank'esso di legno. Poi andai a visitare la cucina e la sala da pranzo...alla fine smisi di immaginare e mi ritrovai nella mia vera camera e trite pensai" quando si sogna ad okki aperti si è felici mai poi, qnd ci sveglia si capisce ke tutto qst nn verrà mai" sconsolata mi misi a studiare geografia..

  • 1 decennio fa

    Fantasia usa la tua, o ne sei priva, mi spieghi perché dovremmo lavorare al posto tuo?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.