Una domanda soltanto per credenti praticanti,che conoscono la Bibbia.posso?

I Corinzi

11:23 Poiché ho ricevuto dal Signore quello che anche v' ho trasmesso; cioè, che il Signor Gesù, nella notte che fu tradito, prese del pane;

11:24 e dopo aver reso grazie, lo ruppe e disse: Questo è il mio corpo che è dato per voi; fate questo in memoria di me.

11:25 Parimente, dopo aver cenato, prese anche il calice, dicendo: Questo calice è il nuovo patto nel mio sangue; fate questo, ogni volta che ne berrete, in memoria di me.

11:26 Poiché ogni volta che voi mangiate questo pane e bevete di questo calice, voi annunziate la morte del Signore, fin ch'egli venga.

11:27 Perciò, chiunque mangerà il pane o berrà del calice del Signore indegnamente, sarà colpevole verso il corpo ed il sangue del Signore.

11:28 Or provi l' uomo se stesso, e così mangi del pane e beva del calice;

11:29 poiché chi mangia e beve, mangia e beve un giudicio su se stesso, se non discerne il corpo del Signore.

Atti

2:42 Ed erano perseveranti all'insegnamento degli apostoli, nella comunione fraterna, nel rompere il pane e nelle preghiere.

una chiesa sana ,ogni quanto deve fare la "Santa Cena" per dare il giusto valore,ricordandosi del sacrificio di Cristo?

Aggiornamento:

@@@ la strada per le pleiadi:

non ho capito granchè ma ti ricordo che il profumo migliore messo in un vaso che ha un foro si disperde.

Aggiornamento 2:

@ giuseppe n° 1

non mi riferivo direttamente ai t.d.g. ma alle chiese che si ricordano ogni tanto di fare la santa cena. basta che tu manchi una domenica che la fai...il prossimo anno...

Aggiornamento 3:

@@@ domenico

di portavoce c' è già uno ..

a te piace la "palinca " però ...dal discorso che hai fatto...

Giovanni

14:6 Gesù gli disse: Io sono la via, la verità e la vita; nessuno viene al Padre se non per mezzo di me.

Aggiornamento 4:

zorro dove stavi te ? a cluj?

13 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Risponde mio papà:

    Ciao, si confermo gli altri,

    la santa cena andrebbe fatta ogni giorno,

    ma avendo io abbandonato la fede evangelica posso dirti che Dio è già dentro di noi,

    non c'è bisogno di mangiare pane e vino per entrare in contatto con lui,

    pittosto una sana meditazione e dello YOGA, possono darti risultati più TANGIBILI !!!

  • Tu ti ricordi di tuo Padre solo una volta all´anno quando fa il compleanno o ti ricordi di lui (quasi) ogni giorno? Se gli apostoli erano assidui nello "spezzare il pane" dobbiamo esserlo anche noi!

    Ricordatevi inoltre che Gesú chiamó sé stesso "il pane disceso dal cielo", cioé la manna, e la manna cadeva OGNI GIORNO e gli Israeliti la raccoglievano ogni giorno eccetto il sabato e la mangiavano ogni giorno! Tu mangi pane una volta l´anno? Non disse Gesú di pregare per il nostro pane quotidiano?

    Fonte/i: Se la tua domanda era indirettamente rivolta ai nostri cari fratelli geovisti, i quali si ricordano del loro Salvatore solo una volta all´anno, allora devo deluderti! La loro Bibbia traduce la frase "spezzare il pane" con "prendere i pasti", appunto per occultare il fatto che i primi cristiani commemoravano la morte del Signore ogni giorno. Una persona ragionevole che legge il versetto da te citato comprenderá invece che con "spezzare il pane" lo scrittore intendeva un´azione che aveva a che fare con la FEDE (come lo erano l´insegnamento apostolico, la comunione fraterna e la preghiera) e non un semplice pasto per soddisfare la fame! Era un vero e proprio culto e corrisponde all´odierna Santa Messa.
  • monica
    Lv 4
    1 decennio fa

    Ogni giorno!

  • Simo K
    Lv 4
    1 decennio fa

    nella bibbia c'è scritto k i primi cristiani facevano ciò tt i giorni.. infatti nelle kiese cattolike tt i giorni fanno la comunione... ki vuole può partecipare benissimo..

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • MarCo
    Lv 6
    1 decennio fa

    Nulla impedisce di ricordare il sacrificio di Cristo e quindi la Santa Cena ogni giorno.

    1 Corinzi:

    17 E mentre vi do queste istruzioni, non posso lodarvi per il fatto che le vostre riunioni non si svolgono per il meglio, ma per il peggio.

    18 Innanzi tutto sento dire che, quando vi radunate in assemblea, vi sono divisioni tra voi, e in parte lo credo.

    19 È necessario infatti che avvengano divisioni tra voi, perché si manifestino quelli che sono i veri credenti in mezzo a voi.

    20 Quando dunque vi radunate insieme, il vostro non è più un mangiare la cena del Signore.

    Paolo rimprovera di certi comportamenti i Corinzi quando si raduno in assemblea, e quando questi si raduno in assemblea mangiano la cena del Signore.

    C'è qualche impedimento per riunirsi ogni giorno in assemblea per essere con Gesù e di conseguenza partecipare alla cena del Signore? io non lo vedo.

    ciao

  • 1 decennio fa

    Ehhh... la Bibbia la Bibbia tanti bei racconti...

    ( ma non tutti )

    belle parole , vecchie storie , miracoli , profezie in chiave poetica , WoW ,

    è una raccolta di libri molto affascinante , da un certo punto di vista .

    Ma che cosa sarebbe la Sacra Bibbia senza l' effettivo

    sacrificio e potenza di resurrezione nello Spirito

    ( e nel Corpo) , di Gesù ...

    che si riflette sul nostro presente .... continuamente ,

    spesso in modo anche "nascosto"...

    Vieni Signore Gesù .

  • Pico
    Lv 6
    1 decennio fa

    ogni giorno.

    ecco un esempio biblico di "eucarestia dominicale" (che noi cattolici celebriamo la domenica, ovvero il primo giorno della settimana dopo il sabato, ovvero il giorno della resurrezione di Cristo)

    Atti 20,7

    Il primo giorno della settimana ci eravamo riuniti a spezzare il pane e Paolo conversava con loro; e poiché doveva partire il giorno dopo, prolungò la conversazione fino a mezzanotte

    Quando Gesù comanda di ripetere i suoi gesti e le sue parole “finché egli venga” ( ⇒ 1Cor 11,26 ), non chiede soltanto che ci si ricordi di lui e di ciò che ha fatto. Egli ha di mira la celebrazione liturgica, per mezzo degli Apostoli e dei loro successori, del memoriale di Cristo, della sua vita, della sua Morte, della sua Risurrezione e della sua intercessione presso il Padre.

    Erano assidui nell'ascoltare l'insegnamento degli Apostoli e nell'unione fraterna, nella frazione del pane e nelle preghiere. . . Ogni giorno tutti insieme frequentavano il tempio e spezzavano il pane a casa prendendo i pasti con letizia e semplicità di cuore ( ⇒ At 2,42; ⇒ At 2,46 ).

    La Chiesa fa obbligo ai fedeli di partecipare alla divina Liturgia la domenica e le feste [Conc. Ecum. Vat. II, Orientalium ecclesiarum, 15] e di ricevere almeno una volta all'anno l'Eucaristia, possibilmente nel tempo pasquale, [Cf ⇒ Codice di Diritto Canonico, 920] preparati dal sacramento della Riconciliazione. La Chiesa tuttavia raccomanda vivamente ai fedeli di ricevere la santa Eucaristia la domenica e i giorni festivi, o ancora più spesso, anche tutti i giorni.

  • 1 decennio fa

    Non è dalla frequenza con cui si fa la Santa Cena che si vede la sanità di una chiesa.

    L'importante è che, quando si fa, questa non sia solo una formalità o un presunto mezzo per andare in comunione con Dio (c'è la preghiera per quello).

    Si può fare tutte le volte che si vuole.

  • zorro
    Lv 5
    1 decennio fa

    Prima di stabilire quante volte serva ricordare,sarebbe molto interessante che si spiegasse o si conoscesse il motivo e il perché è stata fatta,dopo è molto semplice capirne quante volte deve essere fatto!

    Fonte/i: x Valentin;Ho lavorato in molte parti della Romania (BH,Arad)ora mi trovo nella regione di Hunedoara.
  • Edith
    Lv 4
    1 decennio fa

    Ogni giorno... infatti la messa viene celebrata ogni giorno nelle diverse parrocchie... E chiamiamola con il suo nome: Eucarestia.... ---> Gesù prese il pane e rese GRAZIE...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Tu sei Cristiano Evangelico. (PROTESTANTE, DETTO COSI' DALLA CHIESA CATTOLICA)

    Quel che noi chiamiamo Eucarestia o Banchetto Eucaristìco,

    voi lo chiamate "Santa Cena". Ti ho sgamato dai sinonimi utilizzati da te nel trascrivere la Bibbia. Io sono Cattolico, ma ho avuto colloqui telefonici CON un vostro Pastore, tre sorelle,

    un fratello ( sempre Evangelici ) Ascoltavo Radio Evangelo ed ho i vostri calendari già da 5 anni fà

    circa. So che non credete nei simboli come il Crocifisso o le immagini di Gesù o di santi, le statue,

    come immagini che sono un Disegno di Dio per adornare le Chiese e le case, e far rendere visibili in qualche modo scorci del Paradiso. Non credete nel Sacramento della Confessione Istituita da Gesù: Vangelo secondo Giovanni 20,21-23 e quindi per voi quel indegnamente potrebbe essere sempre. Non credete nelle Apparizioni della Madonna come Madre nè la riconoscete come Regina degli Angeli e nostra, conficcandole spine nel suo Cuore Immacolato proprio quel cuore Immacolato al quale Papa Giovanni Paolo II consacrò l'Unione Sovietica in breve U.R.S.S. COMUNISTA

    ATEA che perseguitava la Chiesa, e il Comunismo vero è crollato in quello stato che ora è solo Russia,. Non credete nel Papa come Pastore Universale nè nella gerarchia della Unica Santa Chiesa Cattolica Apostolica...ET CETERA ET CETERA...MMMM.GRRRR.

    Sarete brave persone ma siete una religione a sè stante. Gesù lo amate forse più di certi Cattolici Rose e fiori o all'acqua di rose.MA NON COME ME. Bravi tutti. . Alla fine della vita

    ci giudicherà Gesù e non io, per me potete andare anche direttamente in Paradiso ma mi son stancato di rispondere alle vostre domande e sentire i vostri termini strani che usate nella Bibbia, come li menò seco conducetelo meco ruppe il pane, anche se in sostanza non conta, ma è out. Ok. Alleluja. Gloria a Dio. Amèn

    Ti saluto fratello in Cristo Gesù. Lasciati amare da Gesù che anch'IO MI LASCIO AMARE DA GESU' E LO AMO, MA AMO ANCHE LA MADONNA ALLA QUALE HO REGALATO TANTE ROSE

    ALLE STATUE CHE LA RAPPRESENTANO, FATTE DA SCULTORI ILLUMINATI

    DALLO SPIRITO SANTO. Amen. Gloria e alleluja. Shalòm. Pace.

    P.S. hO PREGATO PER VOI GESU' E LA MADONNA CHE INTERCEDE, CON LA CORONA DEL ROSARIO.

    uFF... CHE CROCIATE CATTOLICHE MI TOCCA FARE !!!! WIWA LE MISSIONI !!!!

    TI ESALTO DIO MIO RE !!!!! TI ADORO DIO GESU'!!!!! TI GLORIFICO GESU !!!!

    TI OSANNO GESU'. Amèn Alleluja gloria al Signore Gesù. Basta. Mi son stancato,

    o meglio, sfogato...

    Fonte/i: FONTI DI ACQUA VIVA DALLA SORGENTE
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.