Anonimo
Anonimo ha chiesto in Relazioni e famigliaFidanzamento e matrimonio · 1 decennio fa

Che faccio? Mi date un consiglio?

A febbraio vado a trovare per la prima volta la mia ragazza a casa sua, devo farmi 8 ore in treno per l'andata e 8 per il ritorno e quindi in una giornata sarà faticoso. A parte che per più di 2 giorni non posso restare perchè ho un esame all'università, secondo voi è un pò troppo azzardato e scortese fermarsi una notte a casa sua? Per un motel sinceramente non ho soldi.

Quindi per esempio parto la notte dell'11 e riparto la notte del 12 oppure passo la notte del 12 da loro e riparto il pomeriggio del 13.

Per me i suoi sono praticamente degli sconosciuti, le nostre famiglie si conoscono già per altri motivi ma comunque non c'è un rapporto stretto.

Aggiornamento:

Ma lei non fa nessun problema e i genitori a quanto dice possono senza problemi ospitarmi.

Sono io che non voglio dare disturbo e non voglio sentirmi in imbarazzo.

6 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    Una mia ex stava a 4/5 ore di treno da me e andavo a trovarla se andava bene una volta al mese (se andava male il mese dopo.. e magari andava male pure il mese dopo). Anche per me i suoi erano degli sconosciuti, tant'è che li ho conosciuti soltanto la prima volta che mi sono fermai lì per qualche giorno. Pensa poi che la nostra relazione fino a quel giorno è stata segreta! Come vai a dirlo a un padre che tua figlia pugliese sta con un marchigiano (meglio un morto in casa che un marchigiano alla porta, no)? Però la cosa è riuscita benissimo e siamo stati tutti contenti.

    Ti consiglio di andare a trovare la tua ragazza e di rilassarti. I suoi genitori non credo ti accoglieranno a braccia apertissime, ma non possono mica negare alla figlia questo piacere; anzi, a maggior ragione di questa distanza devono cercare di conciliare le cose.

    Chiedi quindi se puoi restare fin da ora e buona fortuna.

    Ehi, centinaia di chilometri di distanza o qualche metro non contano, nemmeno coi genitori. Quindi, anche se li avessi avuti di fronte a casa tua, devi comunque far vedere che sei lì per manifestare il tuo "amor cortese" e non per... beh... hai capito :3

  • Anonimo
    1 decennio fa

    allora secondo me loro ti dicono di si..la storia è seria siete abbastanza grandi (quindi credo ke vi giudicano maturi) chiedi a lei..almeno vedrai se può essere

  • 1 decennio fa

    beh, non puoi decidere di fermarti per la notte, tutto al più puoi chiedere già da adesso se ai suoi non dispiace se ti fermi a dormire a casa loro visto e considerato che il viaggio e lungo e tu lo fai per restare solo un giorno con lei...e io comunque partirei il 13 pomeriggio piuttosto che il 12 notte.

    ps.tutto dipende dai suoi genitori,se sono all'antica e di mentalità chiusa non credo sia possibile.

    i miei ad esempio non hanno mai permesso al mio ragazzo di dormire a casa mia.

    ciao

  • 1 decennio fa

    beh io direi k prima di ttt dv cercare di konoscere i suoi..e magari dp puoi kiedergli qst cortesia..vedrai k kapiranno

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    kiedile prima se puoi fermarti a dormire da lei e organizza tutto bene .... dille anke ke nn puoi fermarti tnt xk hai l'esame e vedi kome devi fare e di cerkare un modo x andarci se ci tieni davvero...nn ti preocc x i genitori ti assicuro ke loro nn ti diranno nnt x nn fare figuracce davanti alla figlia e a te....buona fortuna =)

  • Anonimo
    1 decennio fa

    parla con lei! secondo me puoi..

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.