Curiosità sul cesareo?

Ciao a tutte...

avrei una curiosità sul cesareo...

ci sono due linee di pensiero:

1) resta una cicatrice enorme, e per 2 settimane non si riesce a camminare

2) resta una cicatrice piccolissima e ci si alza subito

qual'è la verità? chi di voi l'ha fatto? come è andata? E perchè tante persone appena si accenna al cesareo di coprono di bolle scandalizzati "haaa nooo il cesareo mai!!!" ??

9 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    allora, sicuramente è soggettivo, dipende da quanto tolleri il dolore, e da come lavorano i medici che ti operano.

    io l'ho fatto d'urgenza 19 gg fa, e posso dirti che, avendo fatto prima 12 ore di travaglio, cesareo e post-cesareo sono stati una passeggiata a confronto!

    mi hanno operata l'11 alle 6 del pomeriggio, dopo 12 ore di doglie la puntura dell'anestesia spinale manco l'ho sentita, alex è nato alle 18:20, alle 19 avevo già il pupo con me in camera, ovviamente non mi sono alzata la prima sera, avevo il catetere e le calze contenitive anti-ritenzione (mi hanno fatto 11 flebo da 500 ml per farmi smaltire l'anestesia, quindi senza calze e catetere mi sarei gonfiata come una zampogna!).

    il pomeriggio dopo, verso le 14, mi hanno tolto calze e catetere, mi hanno fatto mettere la fascia post-parto e mi hanno fatto alzare. fine dei giochi, dopo 20 ore dall'intervento ero a spasso per il reparto, anche se a passo di lumaca!

    ho tolto i punti il 20 (a cui ero allergica, quindi per quei 9 giorni che li ho avuti la ferita brucicchiava), e da quel momento sono rinata, dopo 8-9 gg dal parto guidavo, facevo le faccende di casa, badavo al pupo e facevo i cavolacci miei per conto mio...nemo problema!

    poi ci sarà anche chi è stato meno fortunato e ha avuto una ripresa più lenta, ma io, se mai resterò di nuovo incinta, ci metterò la firma per rifare il cesareo!

    ciao, si e alex 19 gg

    ah già...la cicatrice c'è, ovvio, è lunga quasi 20 cm, una linea orizzontale sul pube, anche abbastanza sottile, e ha 12 puntini sopra e 12 sotto dove c'erano i punti (graffe metalliche)...ma è talmente in basso che non si vede nemmeno col bikini più minimalista che esite!

  • 1 decennio fa

    Io ne ho fatti due. Non è vero che resta una cicatrice enorme, è èiccola e si nasconde sotto i peli pubici, quindi, al mare in due pezzi non la vede nessuno.

    Normalmente, in ospedale, tendono a farti alzare il giorno dopo, pian pianino, qualche dolorino c'è, perchè in definitiva il cesareo è un intervento chirurgico, ovvio che non puoi fare la maratona.

    Assurdo che dicano: il cesareo mai, ci sono di quelle situazione che non si può fare a meno di farlo, io che non avevo dilatazione, non avrei avuto alcuna speranza di partorire naturalmente!

    Tranquilla, il cesareo non è una belva nera!

  • 1 decennio fa

    sciauuuu :) guarda una mia amica l ha fatto e dopo rimane un segnetto ma non è piu come una volta ora è piccolo..invece x il dolore bhè..x 2 o 3 gg mi sa da fastidio ovviamente si hanno i punti..ma poi passa..ma nn si rimane a letto x 2 sett.x quel che ne so io..

  • Anonimo
    1 decennio fa

    La mia seconda gravidanza è finita con un cesareo d'urgenza al settimo mese.

    Allora, ti posso dire che a distanza di quasi 4 anni, proprio sopra al pube si nota una linea rosa, molto molto sottile, (ma devi guardare bene per vederla).

    Io ho fatto il cesareo al lunedi mattina, al martedi mattina mi hanno tolto il catetere e la flebo, ma siccome non mi potevano portare la mia bimba che era in incubatrice, ci sono andata da sola, passetto dopo passetto(mio marito aveva cercato una sedia a rotelle ma erano tutte impegnate).

    VOLEVO assolutamente vedere mia figlia, che nata da 24 ore non avevo ancora visto, se non 30 secondi appena fuori dalla pancia(era 1 kg e 230 grammi), per cui nessun dolorino mi avrebbe fermato.

    Chi ti dice che non ci si può muovere per 2 settimane è folle, la solita piattola che non sopporta il dolore di un unghia spezzata.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Mia figlia è nata con il cesareo, la cicatrice non è enorme, la fanno bassa bassa, con il bikini non si vede neanche. Per quanto riguarda il camminare, io personalmente dopo due settimane stavo bene, mi ricordo che dopo 7 giorni stavo ancora male.

  • 1 decennio fa

    lo hanno fatto mia zia 23 anni fa e mia cognata, 4 anni fa.

    sulla cicatrice, già 23 anni fa facevano un taglio molto piccolo, proprio al di sopra dei peli del pube, che quindi con il tempo si assottiglia e cmq quando metti il costume (per farti capire) non si vede.

    ora lo stesso, la ciactrice è piccola e non visibile da estranei.

    no, non ti alzi subito, ma devi aspettare un giorno o due.

    e dopo per un po' dovresti evitare di sforzare i muscoli addominali, portare pesi, ecc...visto che hai avuto un intervento proprio in quella zona.

    è chiaro che la gente si scandalizza perchè è un intervento chirurgico, che può dare complicazioni, infezioni alla ferita, i tempi di ripresa sono più lunghi rispetto ad un parto naturale.

    quindi dove si può sarebbe meglio evitare cesarei fatti alla cavolo di cane solo per comodità dei medici.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    L' ha fatto mia mamma quando aspettava me!! ERo un pò "grossina" (3,890 kg) e lei non si dilatava abbastanza.....quindi cesareo ma assolutamente nessun trauma!! Non è rimasta nessuna enorme cicatrice, e soprattutto si è alzata dopo poco, mica x due settimane è stata costretta a non alzarsi!! Ridicolo!! No no, è tornata in forma subito x affrontare la nuova vita da mamma che l'aspettava!!!!

    Baciotti

  • 1 decennio fa

    ciao!io ho fatto il cesareo ormai 18 mesi fa e te ne posso parlare solo che bene!che centra,avrei anche io voluto un parto naturale e non lo augurerei a nessuna ma posso assicurarti che quando mi hanno detto che mi avrebbero fatto il cesareo perchè c'era rischio di sofferenza fetale(leo è nato di 41 settimane ed era 4,350kg)non ho esitato un attimo e mi sono sentita comunque tranquillissima!ti posso assicurare che la cicatrice non si vede per nulla e il giorno dopo ero in giro per l'ospedale ma questo dipende da donna a donna,infatti quando è nato leo nella mia camera c'era un'altra ragazza che aveva avuto il cesareo e 2 che avevano avuto il naturale!beh,l'altro cesareo mi ha confessato che mi ha visto riprendermi molto prima e meglio di lei!i naturali una stava benissimo,l'altra era a pezzi e quando ci siamo rincontrate per la prima visita dei bimbi,pur avendo partorito lei 3 giorni prima di me,ancora camminava a fatica e non riusciva nemmeno a sedersi e invece io stavo benissimo e facevo avanti e indietro per l'ospedale!(e lei era pure 2 anni più giovane di me)quindi non è vero che non si riesce a camminare!ti dirò di più,io ho partorito il 22 luglio e il 7 agosto ero già al lavoro(il negozio è mio e non ho potuto fare altrimenti)

    ora so già che dovrò affrontarne un'altro e se va come il primo sto super tranquilla!!!un bacio

    marta e ginevra 27+6 e mamma di leo da 18 mesi

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ciao! Intando adesso per il cesareo, fanno un piccolo taglio tra il pube e la pancia ed è molto piccolo quindi praticamente invisibile. Poi il dolore è molto soggettivo: infatti c'è chi dopo 1-2 giorni (ma non subito!) riesce ad alzarsi, c'è chi ci sta un po' di più. Infatti un cesareo rispetto al parto normale è un po' più doloroso e fastidioso, anche perchè devi stare attenta a come prendi il bambino in braccio perchè altrimenti si strappano i punti, non puoi goderti a pieno tuo figlio i primi giorni sempre per il discorso dei punti...quindi è un po' antipatico. Le 2 linee di pensiero sono inesatte.

    Io non ho ancora dei figli, ma non vorre mai avere il cesareo perchè ti scoinvolge di più rispetto al naturale. Si, al momento del travaglio il naturale fa molto male, però è un dolore che ti passa subito non appena il bimbo nasce,ti riprendi prima, invece con il cesareo il dolore si sente dopo, anche nel momento in cui cambia il tempo

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.