Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scuola ed educazioneCompiti · 10 anni fa

quali sn i metodi per ridurre l'anidride carbonica nell'aria?

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    10 anni fa
    Migliore risposta

    Rimedi per l’inquinamento atmosferico

    Eco consigli

    1) Non usate prodotti usa e getta, così ridurrete il flusso di materiali ed energia nel sistema economico, con gran beneficio per l’ ambiente ed i cambiamenti climatici.

    2) Preferite i prodotti col vuoto a rendere. Riciclare una bottiglia integra consente un risparmio energetico cinque volte superiore alla fusione del vetro rottamato.

    3) La plastica è un prodotto inquinante e non biodegradabile. Sarebbe utile usarla per oggetti destinati a durare. Preferite confezioni di carta o cartone e contenitori di vetro.

    4) Evitate le bibite in lattina, contenitori di alluminio per essere prodotti emettono gas che provocano l’effetto serra poiché richiedono molta energia elettrica.

    5) Raccogliete separatamente la carta sia in casa che sul posto di lavoro, riciclare la carta è molto importante.

    6) Non trasformate in rifiuto qualcosa che potrebbe essere ancora utile. Vestiti, mobili, elettrodomestici vecchi ma ancora funzionanti possono ancora servire a qualcuno e anche questo contribuisce a salvare il clima.

    7) La bicicletta naturalmente è il mezzo meno inquinante. Usatela al posto dell’auto o del motorino, farà bene anche alla vostra salute!

    8) Prendete i mezzi pubblici, risparmiate anidride carbonica e soldi! E avrete sicuramente più compagni di viaggio!

    9) Se proprio viaggiate in auto, mettetevi d’accordo con chi fa il vostro stesso percorso, insieme risparmierete soldi e anidride carbonica!

    10) Per lunghi percorsi utilizzate il treno, consuma meno energia e quindi non minaccia il clima. Inoltre è più sicuro e confortevole.

    11) Al mare, la vela è meglio del motoscafo. Non puzza di benzina, è silenziosa, permette di ascoltare il mare e il suo profumo. Non inquina e non disturba la fauna marina, consentendoti di avvicinarti agli animali senza spaventarli.

    Eco consigli per la casa

    1) Per l’appartamento e per l’ufficio acquistare lampade compatte a fluorescenza ad accensione elettronica: sono più efficienti delle lampade tradizionali, durano di più e fanno risparmiare energia e denaro.

    2) Fate controllare periodicamente la caldaia, posizionate i radiatori in modo che sia agevolata la circolazione dell’aria e inserite dietro i radiatori pannelli riflettenti.

    3) Se avete il riscaldamento autonomo dotatevi di un cronotermostato per sincronizzare l’accensione con la vostra presenza, altrimenti fate dotare il condominio di contatori di calore per poter valutare il consumi.

    4) Gran parte del calore viene sprecato per il cattivo isolamento termico: isolate le pareti esterne, montate infissi in legno con doppi vetri, spenderete meno per il riscaldamento e l’ambiente ne guadagnerà.

    5) Valutate la possibilità di installare uno scalda acqua solare. Il risparmio energetico vi consentirà di recuperare le spese in 3-4 anni, dopodiché sarà tutto un guadagno!

    6) Se avete scalda acqua elettrici sostituiteli con una caldaia a metano. È meglio utilizzare direttamente un combustibile, possibilmente quello meno inquinante.

    7) Quando acquistate una lavatrice controllate i consumi d’acqua e di energia dichiarati. Effettuate solo lavaggi a pieno carico. Voi risparmierete soldi e il mondo risparmierà in emissioni di gas serra.

    8) Se avete uno scalda acqua non elettrico, cioè solare o a metano, allacciate la vostra lavastoviglie direttamente all’acqua calda, disponendola il più vicino possibile allo scalda acqua.

    9) Scegliete frigoriferi a più scomparti: avrete minori dispersioni durante l’apertura della porte. Assicuratevi che il gas refrigerante non sia del tipo CFC o HCFC: distruggono l’ozono e provocano l’Effetto serra.

    10) Posizionate il frigorifero nel punto più fresco della cucina. Regolate il termostato su posizioni intermedie essendo di solito non necessarie le posizioni più fredde.

    11) Alimentatevi con prodotti dell’agricoltura biologica: vi eviterà di ingerire residui di pesticidi, conservanti e coloranti. Anche il clima ne beneficerà, infatti l’agricoltura biologica richiede meno energia.

    Infine cerchiamo di acquistare solamente ciò che veramente ci serve e di cui abbiamo realmente bisogno. Non lasciamoci sedurre dalle pubblicità e dalle mode del momento, così produrremmo meno rifiuti, risparmieremo energia, contribuiremo di meno allo sfruttamento delle risorse, e potremmo usare i nostri soldi in modo migliore…

    1) Cambiare 5 lampadine da 100 watt a incandescenza con altrettante a basso consumo da 20 watt. In un anno si risparmiano 53 euro e 175 kg di CO2.

    2) Facendo 2 cicli di lavaggio a settimana in lavatrice a 40° piuttosto che da 90° risparmiamo in bolletta 37 euro e vi saranno 120 kg di CO2 in meno dispersi nell’ambiente.

    3) Rinunciando un giorno al mese all’utilizzo dell’automobile andando a piedi o in bicicletta si risparmiano 60 euro di carburante all’anno e 180 kg di CO2.

    4) Spegnendo la funzione stand-by della televisione nelle ore del giorno in cui e spento, si risparmiano all’anno 24 euro in bolletta e 79 kg di CO2.

    5) Uti

  • 5 anni fa

    Per chiarire i tuoi dubbi ti consiglio di andare su Amazon.it a questo link http://amzn.to/1sTDnrT dove trovi una ampia scelta di Lampade da ufficio.

    Li potrai leggere tutte le caratteristiche dei vari modelli e i commenti di chi li ha gia' acquistati. In questo modo potrai farti una idea piu' precisa su questi prodotti e scegliere eventualmente quello che fa al caso tuo.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.