Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 1 decennio fa

Sulla scia di un altro utente, domanda per tutti i protestanti?

Non lo faccio per polemizzare ma perché sono seccato in seguito ad un'ennesima domanda anticattolica di una persona che a parole vorrebbe pure cercare il dialogo (salvo poi copiaincollare dai siti di Butindaro).

Gli rigiro ogni domanda:

1. Sei in grado di provare che la tua Chiesa sia quella istituita da Cristo in Mt 16,18?

2. Sei in grado di provare che le dottrine della tua chiesa siano quelle professate dai primi cristiani? Se sì mi dai anche gli estremi delle opere apologetiche o altro che sostengono quello in cui credi e invalidano gli insegnamenti cattolici?

3. Sei in grado di provare che la tua chiesa è apostolica? Cosa vuol dire per te apostolica?

4. Perché nella tua chiesa non possono essere ammesse persone che peccano? Chi è senza peccato?

Grazie.

Aggiornamento:

@ Hk, Ettore...

Risposte generiche? Perché io di là mi sono sbattuto a provare a farvi capire quello che penso e voi qui non rispondete alla domanda? Al di là dei pollici versi perché qui parlate solo in generale e basta? Comodo! Ah tra l'altro perché nell'altra domanda dite che seguite gli insegnamenti dei primi cristiani e qui invece dite che erano nell'errore? Due pesi e due misure? Vedete di essere onesti!

Aggiornamento 2:

@ Kira

Dico tutto in modo estremamente semplice, non prendermi alla lettera...

Cristo è l'unico intermediario, infatti i "sacerdoti" possono essere visti come degli strumenti di Dio per amministrare i sacramenti. Nessun uomo è più importante di Cristo (da dove è uscita questa?). Il "problema" del cattolicesimo è che è sterminato, nel senso che parte proprio da 2000 anni fa e non è una religione del libro. I protestanti sono molto semplici, dicono di attenersi solo alla Bibbia e quindi non hai fronzoli... diverso è il discorso per un'istituzione che è davvero radicata, non solo come "politica" ma anche proprio come riflessioni sulla fede. E' davvero universale, non è paragonabile ad un culto più modesto per tradizioni e basi... è un po' come far girare il mondo tutto insieme. E visto che il cattolicesimo è continuo da 2000 anni abbiamo sulle spalle due millenni di teologia e di riflessioni che non possono essere liquidati perché "all'improvviso" si legge la Bibbia... la formulazione

Aggiornamento 3:

delle dottrine è iniziata prima che la Bibbia fosse terminata!

Tutto questo non per dire "noi siamo migliori di voi" ma per dirti semplicemente che il cattolicesimo è davvero enorme, sia dal punto di vista istituzionale (in 2000 anni si è consolidato parecchio) che dal punto di vista teologico, e quindi non può essere "ridotto" ad un libro, per quanto importante sia! Ricordo che le riflessioni e le formulazioni dei dogmi sono iniziate ben prima che il canone biblico fosse fissato, è un continuum! Per questo oltre alla Bibbia c'è anche la Tradizione, perché siamo nati "prima" della Bibbia! Per voi è più semplice perché vi rifate ad un testo e basta, eliminando quasi del tutto quello che c'era prima...

Senza critiche, davvero...

6 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Le solite 100 domande che girano!

    Apostolica non conta nulla? Ma se gli stessi apostoli si sono preoccupati di nominare loro sucessori? affinche portassero avanti quanto avevano scritto E DETTO! ma per favore questo è un teatrino!

  • 1 decennio fa

    non vorrei fare polemica ma c'è una cosa che stona troppo.

    AL MOMENTO mi viene da notare come nella domanda di ettore (evangelico) noi poveri cattolici ci siamo presi pollici in giù mentre qui nella domanda di andrea (cattolico) i nostri fratelli evangelici AL MOMENTO non se ne sono presi neanche uno....

    ma potete stare più sereni?

    1Giovanni 4,20

    Se uno dicesse: «Io amo Dio», e odiasse il suo fratello, è un mentitore. Chi infatti non ama il proprio fratello che vede, non può amare Dio che non vede.

    @ ettore:

    ovvio, ma sta parlando di ebrei lo sai?

    quello che parla è un apostolo cattolico e sta mettendo in guardia dagli stessi ebrei deicidi. non decontestualizzare.

    ti ripeto

    prenditi il TESTO di un qualsiasi DOGMA e troverai le FONTI EVANGELICHE.

    nessuno si inventa niente.

    _____

    @ ettore:

    ancora non hai capito.

    IL MIO ERA UN INVITO ALLA SERENITA'.

    _______

    @ ettore:

    hai qualche problema a leggerti i testi dei dogmi e constatare con i tuoi occhi quanto sia vero quello che dice?

    con tanto di fonti BIBLICHE e documentazione.

    ____

    @ ettore:

    ti avverto, non fare tanto il superiore perché

    Matteo 5,22

    Ma io vi dico: chiunque si adira con il proprio fratello, sarà sottoposto a giudizio. Chi poi dice al fratello: stupido, sarà sottoposto al sinedrio; e chi gli dice: pazzo, sarà sottoposto al fuoco della Geenna.

    quello che stai facendo è ignorare che tutti siamo figli di Dio, lo siamo perché siamo TUTTI da Lui creati, voluti ed AMATI. Gesù ha detto "Padre nostro", padre di TUTTI GLI UOMINI.

    ricordati che Dio non fa differenza o razzismo fra gli uomini, perché dunque lo fai tu?

    oltre che biologicamente siamo anche suoi figli perché la grazia di Dio è DONATA A TUTTI, e non a pochi predestinati come voi ERRONEAMENTE pensate.

    la distinzione sta nell'ACCOGLIERE la Grazia santificante del Signore Gesù, e per questo ottenere la remissione dei peccati e la salvezza, CONTINUAMENTE GIORNO PER GIORNO fino all'ultimo dei nostri giorni.

    non dimenticartelo.

  • HK
    Lv 6
    1 decennio fa

    1. Cristo non ha fondato una religione, ma ha portato la salvezza. A chiunque ha ricevuto la salvezza per fede viene fatto dono dello Spirito Santo (come è anche scritto in Atti): tutti coloro che hanno fatto questa scelta sono la Chiesa, davanti a Dio, ovunque si trovino e qualunque etichetta si mettano. Per questo Gesù disse che la chiesa (ecclesìa = gruppo) sarebbe stata fondata su di Lui e che Lui è la pietra di fondamento: senza il Suo sacrificio e la Sua parola, infatti, nessuno potrebbe accedere al cielo, e la chiesa non avrebbe ragione d'esistere.

    2. Certamente, perchè viene professato ciò che è scritto nella Bibbia e soltanto quello: quale fonte migliore e più affidabile per esser certi di agire in accordo con Dio?

    Affidarsi agli uomini, invece, è sempre pericoloso: se si stavano sviando le chiese fondate da Paolo già mentre lui era ancora in vita, figuriamoci dopo quanti casi come quelli ci saran stati. Per questo bisogna sempre fare come i berani: controllare tutto con la Scrittura, e se non è coerente al 100%, scartarlo subito.

    3. Apostolica? Queste sono solo parole. Quel che conta veramente è fare la volontà di Dio, scritta nella Sua Parola: il resto non è nulla.

    4. Come al punto 1, la chiesa non è una denominazione. Tutti quelli che hanno accettato la salezza sono stati resi giusti davanti a Dio grazie a Cristo.

    Non ci si salva perchè si fa parte di una religione, ma perchè si ha accettato che Cristo morisse per toglierci la condanna. Solo se una persona ha fatto questo non sarà giudicata, e quindi è salvata.

    ***Andrea II : E' da quando sono su answers che spiego le cose nei dettagli e ancora non ascoltate. Anche se vi ripetessi per l'ennesima volta le stesse cose a cosa servirebbe? Quello che ho detto nel mio intervento non è una risposta vaga: è esattamente quello che credo in proposito alle tue domande, nè più nè meno. Se non ti va bene, vai in una chiesa evangelica e vedi da te.

    E non ho usato due pesi e due misure sulle chiese primitive: ho solo detto che è molto facile sbagliare se come riferimento si usano gli uomini e non la Scrittura, e che errori come questi erano già comuni al tempo degli apostoli, quindi attenzione!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    scusate eh se svio l'attenzione dalle domande poste. quello che penso io è già stato chiaramente detto da HK e da Ettore perciò inutile ripetersi.

    Ma aldilà di tutte ste domande che (scusa andrea) son state fatte per evidente ripicca e polemica e va bene,non c'è problemi,io mi chiedo come si possa accanirsi tirando fuori tematiche più 'complesse' e poi si va a cascare sui più semplici versetti. Mi spiego semplicemente. Perchè se Dio dice che solo Gesù è l'intermediario tra Lui e noi,ci volete per forza ficcare nel mezzo tutta una vagonata di figure UMANE considerandole talvolta più importanti di Cristo? Cioè a me sembra una banalità. La Bibbia nn sarà facile da capire a volte ma ci son versetti o interi capitoli che son talmente palesi che li capisce anche un bimbo di 1° elementare. eppure dobbiamo costruirci sopra castelli e farci sopra sproloqui per trovare a tutti i costi un punto di scontro e dire ho ragione io giustificandosi con queste cose costruiteci sopra che son puramente umane e che causano le divisioni.

    mi dispiace dello sfogo spero nessuno la prenda male ma son realmente stufa di queste che son perdite di tempo a discapito di chi realmente ha confusione nella testa e vuole capire e cerca in noi utenti degli aiuti,per quanto possa sembrare banale. e invece di riportargli la parola di Dio così com'è,pura da ogni calco umano,NO. facciamoli avere più confusione in testa! è proprio questo che Dio vuole dopotutto no?!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    1. La Chiesa di Gesù Cristo è l’assemblea di quelli che il Signore ha riscattati dal presente secolo malvagio, cioè di quelli che egli ha tirato fuori dal presente sistema di cose. E noi, essendo stati tirati fuori dal presente secolo, siamo entrati a fare parte di questa santa assemblea: mentre tutti coloro che sono ancora di questo mondo non ne fanno parte, non importa se sono stati battezzati da fanciulli, cresimati o se si comunicano regolarmente. Essi sono nel numero di coloro che la Scrittura chiama “quelli di fuori” e non tra coloro che la Scrittura definisce “quelli di dentro”.

    Ma perché possiamo affermare che i Cattolici romani sono fuori dalla Chiesa di Dio e non dentro, e quindi del mondo e non di Cristo? Perché essi stessi, con la loro stessa bocca, affermano di non essere stati salvati. Non si può infatti definire una persona perduta un membro dell’ekklesia di Dio; perché le pecore perdute sono fuori dall’ovile e non dentro. Dico però anche che non si possono definire membri della Chiesa di Dio neppure tutti quelli che si dicono Evangelici o Protestanti ma che ancora non sono nati di nuovo. Essi sono perduti e fuori dalla Chiesa alla stessa stregua dei Cattolici romani.

    2. La comunità che frequento io è organizzata sul modello del Nuovo Testamento, con l'intento solo di annunciare tutto l'insegnamento di Cristo e degli Apostoli e la sua attuazione da parte dei suoi membri nella pratica della vita quotidiana. Siamo una grande famiglia di credenti...e sviluppiamo la nostra vita spirituale con la preghiera comune, meditazione e studio della Bibbia. La nostra chiesa rispecchia quella apostolica degli atti degli apostoli...non predichiamo ne di piu ne di meno...

    3. Nella nostra Chiesa non ho detto che non possono essere ammesse persone che hanno peccato... ma il fatto che un peccatore frequenti la chiesa (il luogo di culto) non vuol dire che faccia parte della Chiesa... Chi è nato di nuovo..fa parte della Chiesa...

    -----------------------------------------

    @LAGUNA :

    Sta altresì scritto:

    Tito 1:13-14: “...Perciò riprendili severamente, perché siano nella fede, e non diano retta a favole giudaiche né a comandamenti di uomini che voltano le spalle alla verità”.

    ----------------------

    Riprendere i fratelli perchè non si sviino dalla verità è un insegnamento che rimane per sempre e che tutti i credenti dovrebbero fare proprio...

    @ANDREA II: Ravvediti...

    @LAGUNA: la mia serenità è annunciare la verità del vangelo... non ho nulla da condividere con chi cerca di sovvertirlo... Essere fratelli vuol dire essere figli dello stesso padre.... siamo figli dello stesso padre? Tu mi stai recando un altro messaggio...un'altro vangelo...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    w il papa

    w la chiesa

    w cristo re

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.