cos'e la rinofiller?..grazie a chi risponde?

10 punti

3 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    è una rinoplastica, non è una vera e propria operazione chirurgica e la cosa principale è che è quasi indolore. Inoltre il rinofiller corregge esclusivamente un problema estetico. Si tratta di microiniezioni di acido ialuronico focalizzate in precise zone del dorso e della punta in grado di armonizzare il profilo nasale . La seduta, preceduta dall'applicazione di una pomata anestetica e dall'applicazione di ghiaccio, dura circa 20 minuti. Al termine del trattamento è già possibile osservare il miglioramento estetico del naso, ricordando che è possibile un lieve e fugace gonfiore subito dopo l'infiltrazione e/o la comparsa di qualche piccolo livido.

  • 7 anni fa

    E' una rinoplastica non chirurgica.

    Se può interessarti ecco un'intervista fatta all'ideatore della rinolpastica non chirurgica, il Dottor Di Vito Francesco di Firenze.

    Dott. di Vito Francesco, in cosa consiste questa metodica rivoluzionaria, di cui lei è il fautore?

    Consiste nel modellare un naso che presenta delle alterazioni estetiche senza dover ricorrere all'intervento chirurgico, utilizzando un filler (gel che viene adoperato come riempitivo). Questa possibilità ha aperto un mondo di applicazioni, addirittura andando a risolvere casi di rinoplastiche chirurgiche che avevano dato un cattivo risultato estetico.

    La rinoplastica non chirurgica è adatta a trattare tutte le tipologie di naso?

    Ovviamente ci sono dei limiti e sono in relazione al volume del naso: una punta troppo grossa o un gibbo troppo prominente vanno per forza ridimensionati e questo si può ottenere solo con la chirurgia. In tutti gli altri casi, e sono la maggior parte, si ottengono dei risultati notevoli.

    Come è possibile rimodellare il naso con questa metodica?

    Non potendo eliminare le parti esuberanti questa metodica, da me denominata RINOfiller®, marchio che ho registrato nel 2006, va a riempire le parti depresse ricreando un'armonia nei volumi del naso.

    La funzionalità del naso viene in qualche modo interessata?

    No, assolutamente no, in quanto il filler viene iniettato nel sottocute, cioè in quello spazio virtuale, esterno rispetto allo scheletro del naso.

    Quanto dura l'effetto di questa correzione?

    Il mio metodo RINOfiller® prevede l'uso di un filler non riassorbibile, quindi l'effetto è permanente.

    Da quanti anni esegue questo trattamento?

    Ho una casistica personale di dodici anni.

    Come si chiama il filler che adopera per questa metodica?

    Si chiama Perform ed è un'evoluzione del BioAlcamid, un acrilico che contiene il 96 % di acqua, estremamente biocompatibile.

    Adesso vorrei toccare un tasto dolente. Su internet, e in particolare su molti forum dove si parla di medicina estetica, si trovano diversi commenti negativi riguardanti il BioAlcamid. Vorrei conoscere la sua opinione a riguardo?

    Mi aspettavo questa domanda. Devo rassicurare il pubblico che nei dodici anni che effettuo il metodo RINOfiller®, non ho avuto mai problemi degni di rilievo. Leggendo le varie testimonianze di chi si è sottoposto al trattamento, si evince un generale entusiasmo. Le polemiche sul BioAlcamid nascono a causa di un uso sconsiderato di questo filler da parte di medici non adeguatamente preparati. Questo, che ricordo è un filler non riassorbibile, si comporta come una vera e propria protesi, solo che, a differenza di una protesi chirurgica che viene inserita attraverso un'incisione sulla pelle, questa viene inserita attraverso un ago. Il procedimento richiede una sterilità assoluta perché l'ingresso di germi porta inevitabilmente a un processo di rigetto da parte dell'organismo. È dunque una metodica che va effettuata in sala operatoria e, come per gli interventi chirurgici, necessita di profilassi antibiotica. Se non vengono seguite queste regole è possibile andare incontro a complicanze anche gravi.

    Navigando su internet si trovano diversi medici che effettuano il metodo RINOfiller®...

    Sì, è vero, l'ho notato anch'io e anzi, alcuni di loro si sono impossessati di foto appartenenti alla mia casistica, spacciandole come proprie. Questo mi ha costretto ad agire legalmente per tutelare il mio lavoro e sopratutto i miei pazienti. Devo specificare che oramai anche nei congressi di medicina estetica si utilizza il termine RINOfiller® come sinonimo di rinoplastica non chirurgica e questo mi fa onore, dato che ho coniato io questo termine, ma mi preme evidenziare, perché non si crei confusione, che attualmente tutti gli altri medici utilizzano l'acido ialuronico, un filler riassorbibile che ha una durata di pochi mesi e quindi il trattamento va ripetuto continuamente.

    Con il metodo RINOfiller® è possibile sollevare la punta del naso?

    Con l'esperienza sono riuscito ad avere dei risultati che hanno superato tutte le aspettative e hanno stupito me per primo: rialzare la punta, correggere esteticamente una deviazione del setto, agire su nasi post traumatici e, sopratutto, ricostruire nasi post chirurgici che erroneamente erano stati scheletrizzati e che non avevano alcuna possibilità di poter essere rimodellati con la chirurgia classica.

    Da alcune foto che lei mi ha mostrato sembra quasi che il naso, dopo il trattamento, risulti addirittura più piccolo. Come è possibile?

    In effetti ha ragione, ci ho pensato tanto anch'io e ho capito che è un effetto ottico, dovuto all'armonia delle nuove forme. Comunque la cosa si spiega anche fisicamente in quanto, gli stessi due punti posti uno alla radice e uno alla punta del naso, sono tra loro più distanti se si percorre una linea curva (come in presenza di una gibbosità) rispetto a una linea retta di un profilo diritto.

    A chi consiglierebbe di sottoporsi al metodo RINOfiller®?

    Con l'esperienza raggiunta, posso dire che sono pochi i casi che non riesco a trattare. I pazienti che mi contattano per avere informazioni su RINOfiller®, possono ricevere gratuitamente una simulazione del risultato effettuata sulle loro foto. In questo modo, chi è interessato a sottoporsi al trattamento, può vedere con i propri occhi il risultato ottenibile senza doversi sottoporre a un intervento chirurgico.

    Sito internet del Dott. Luigi Di Vito Francesco: http://www.rinofiller.com/

    Contatta il Dott. Luigi Di Vito Francesco: info@rinofiller.com

  • 1 decennio fa

    è una rinoplastica se vuoi sapere di più

    http://forum.alfemminile.com/forum/chirurgie/__f52...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.