Che differenza c'è tra tastiera; pianola; pianoforte...?

Ci sono anche altri strumenti a tasti?

Quanto tempo ci si mette a dover imparare uno di questi strumenti?

1 risposta

Classificazione
  • guru
    Lv 7
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Pianola è termine desueto che veniva utilizzato fino a una trentina di anni fa per indicare le tastiere elettriche/elettroniche e distinguerle dal pianoforte. Oggi vengono chiamate appunto tastiere, e ce ne sono di diversi tipi : master keyboard, workstation, synth, ecc.ecc.

    Il pianoforte , come saprai, è strumento acustico : te ne risparmio la descrizione che puoi trovare facilmente su internet, come pure per gli altri termini che ho utilizzato precedentemente.

    Altri strumenti a tasti ce ne sono (intesi come quelli del piano...anche le chitarre hanno i tasti) e mi vengono in mente l'organo, ad esempio, con tutta la sua famiglia; e poi l'armonium, la fisarmonica, il clavicembalo...ma anche la ghironda..!

    Per imparare ci vuole dedizione, passione e buoni insegnanti : il tempo dipende dal tuo talento.

    Ciao!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.