Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Affari e finanzaAffari e finanza - Altro · 1 decennio fa

10 PUNTI ALA MIGLIOR RISPOSTA-DropShipping mi spiegate come si fa e cosa vuol dire?

Allora praticamente ho intenzione di fare un attività commerciale grazie a questa nuova cosa: Il Drop Shipping (o Shopping).

Ma non ho capito varie cose come la partita iva eccetera eccetera.

Quindi chiedo a voi answerini di rispondermi secondo le mie esigenze e senza prendere delle cose da wikipedia (dato che già c'ho letto e nn ci capisco na mazza).

1. Cos'è?

2. Conoscete qualche sito?

3. Devo avere per forza un azienda? (io m volevo dare da fare con ebay)

4. Cos'è sta partita IVA?

5. Devo essere maggiorenne?

10 PUNTI AL MIGLIORE E ALLA RISPOSTA COSTRUITA CON UN LINGUAGGIO MOOOLTO FACILE :)

Grazie mille a tutti

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    ciao! premetto che non sono esperta ma ho cercato su un pò di siti...ho trovato due spegazioni che forse questo spiegano un pò meglio:

    E' un modello di vendita in cui il venditore vende dei prodotti all’utente senza possederli fisicamente nel suo magazzino. Il venditore pubblicizza i prodotti e comunica gli ordini al fornitore (detto dropshipper) che si occuperà dell’imballaggio, della spedizione e garanzia. In cambio darà al venditore una percentuale sulle vendite.

    Il venditore ha dunque il vantaggio di crearsi un’attività senza investire capitali in magazzini o dipendenti e può vendere anche mediante siti Internet di e-commerce o aste online. Il fornitore invece può aumentare la sua rete di vendita e la capillarità di penetrazione di ogni tipo di mercato.

    c'è un testo che può essere utile ed è : "Dropship & Dropshipping", di Donato Matola che sviscera vantaggi e rischi collegati al dropshipping (questi ultimi riassumibili a grandi linee in tre categorie: basse percentuali di guadagno, rischio di esaurimento dei prodotti, elevata concorrenza sui siti di vendite online) e insegna ad applicare le strategie per fidelizzare i clienti e come organizzare in maniera operativa il lavoro.

    E' una pratica molto diffusa del commercio on line, sopratutto in alcuni in paesi come ad esempio gli Stati Uniti. Consiste nel rivendere prodotti, senza tenere alcun magazzino. Esso si è diffuso rapidamente sul web attraverso i sistemi di aste online.

    come funziona:

    * Una commerciante che ha un accordo con un grossista, vende un prodotto che non possiede in magazzino tramite canali informatici come un e-shop o sistemi di annunci e aste virtuali.

    * Il commerciante dopo aver ricevuto l’ordine lo inoltra contestualmente al pagameto a un fornitore (drop shipper con il quale ha l’accordo di fornitura) che provvederà ad inviare il prodotto all’acquirente finale.

    Il vantaggio principale per il commerciante è quello di non avere necessità di mantenere un magazzino. Conseguentemente il commerciante non è direttamente esposto al rischio deprezzamento del materiale da rivendere, e non necessità di capitale per comprare le merci da rivendere.

    In Italia il drop shipping on-line è ancora indietro, le cause principali sono legate al fatto che i guadagni per questo tipo d’attività non sono molto consistenti: sul web si parla di cifre medie che si aggirano intorno al 10% sul totale del venduto,tasse e oneri vari esclusi, che si traduce a circa un 5% effettivo.

    L’acquirente Italiano inoltre nella maggior parte dei casi non è disposto ad aspettare lunghi periodi per ricevere una merce. Anche in casi in cui il prezzo particolarmente conveniente del prodotto giustifichi l’attesa. Questo fa si che le forme di drop ship più remunerative, come quelle con accordi internazionali con grossisti di paesi come la Cina, siano pesantemente penalizzate.

    spero ti sia stata utile! ciao!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.