Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteDieta e fitness · 1 decennio fa

Cosa mangiare dopo la palestra?

Salve ragazzi, ho notato che alcuni in palestra(soprattutto chi la frequenta da molto) subito dopo l'allenamento mangiano qualcosa. Ho visto dalla banana, ad un panino.

Volevo sapere mi consigliate mangiare qualcosa subito dopo? se si cosa? Calcolando che vado in palestra alle 18.30 circa e finisco alle 8, 8 e mezza cosa dovrei mangiare per cena?

Attualmente peso 75Kg e dovrei tornare al mio peso forma 69/70, percio se posso evitare di mangiare la sera e meglio. Cosa mi consigliate. L'allenamento che seguo è il seguente:

10 minuti di corsa

PullOver

NON RICORDO

Chest press

Alzate laterali e frontali

Carl manubri

Crunch

Vado da poco perciò non faccio molto.

6 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ciao, li vedi mangiare subito qualcosa poichè quello è il miglior mommento per recuperare le energie e dare un senso all'allenamento!

    Per un recupero veloce la prima regola è quella di osservare un carico adeguato e progressivo con il passare del tempo, i frequentatori di palestra per voglia, endorfine e sensi di colpa compulsivi sono portati a fare sempre un volume maggiore di quello sopportabile nel tempo e/o un intensità non adeguata al periodo o alle proprie capacità, proprio di recupero.

    Per enfatizzare il recupero, soprattutto nei comuni casi descritti sopra, il sistema più rapido è quello di assumere i prodotti che vadano il più velocemente possibile a riparare i danni fatti:

    1) BCAA, puri senza aggiunta di carboidrati immediatamente dopo l'allenamento, 1 g x 10 kg di peso corporeo.

    2) Carboidrati per ripristinare il glicogeno consumato: maltodestrine, le più veloci e pure, magari non aromatizzate; il Vitargo è la più veloce, 20 g per ogni ora di allenamento.

    Si dovrebbe rispettarne l'osmolarità per un perfetto assorbimento, ma per un allenamento di 4/5 ore si dovrebbe bere una quantità di liquido troppo rilevante.

    Lo si può adoperare più concentrato avendo l'accortezza di scioglierlo per bene.

    3) L'assiilazione e il veicolamento sarà ancora più veloce se abbinato a proteine delle più veloci: Whey del siero del latte, idrolizzate e microfiltrate in rapporto di 4:1, 4 parti di carboidrati (Vitargo, che altro non è che amido d'orzo) e 1 di proteine; cioè per 20 g di Vitargo ne vanno 5 di Whey.

    4) Acido alfa lipoico, assunto in 200 mg assieme a quanto sopra stimola l'attività dell'insulina e riduce i radicali liberi in eccesso. l'80% del lavoro è fatto, il resto si fa riposando.

    Se si hanno dei problemi etico morali nell'usare integratori, o s'ignora cosa siano e si pensa facciano male, si può usare cibo vero, favorendo i carboidrati con un indice glicemico ed un carico glicemico elevato e possibilmente che siano alcalinizzanti, nell'ordine:

    PATATE

    UVETTA

    BANANE

    Le più veloci, ma non quanto Vitargo + Whey, a questo punto ci si può aggiungere anche il MIELE.

    Se si è dei tradizionalisti, si può usare lo YOGURT, assieme anche a quanto sopra.

    Se proprio si è dei tradizionalisti incalliti, allora via libera alla PASTA, ma si vanifica l'importante effetto alcalinizzante, in quanto i cereali sono tutti acidificanti.

    Un ambiente acido favorisce la formazione di radicali liberi e corticosteroidi rallentando di fatto il recupero.

    Fonti proteiche da abbinare per un assimilazione più veloce non ne esistono e quindi tanto vale ingurgitare i carboidrati separati dalle proteine e fare il pasto successivo con una fonte proteica, gli albumi dell'uovo sono forse le più indicate e digeribili.

    Aggiungo che il TIMING è importantissimo per enfatizzare al massimo il recupero, la prima mezz'ora è la più importante ed il periodo di tempo in cui bisognerebbe usare i prodotti più rapidi.

    Questo arco temporale chiamato finestra metabolica è il più favorevole perchè l'azione dell'insulina sarà tutta volta al ripristino delle scorte di glicogeno consumate e non ci sarà deposito di adipe, trasformato dagli zuccheri dall'insulina.

    La finestra metabolica comunque può avere dei tempi più lunghi, sicuramente l'equivalente delle ore spese in palestra, e soprattutto se dopo allenamento molto intenso sia aerobico che anaerobico, può arrivare fino a cena od oltre, tutti momenti favorevoli per assimilare carboidrati, più ci si allontana dalla fine dell'esercizio/gara, meno carboidrati ad alto indice glicemico è meglio utilizzare.

    La pratica dello stretching sistematica aiuta a disinfiammare e a rilassare le muscolature interessate, un toccasana, dopo un ciclo di carico è un massaggio, da un massaggiatore vero, meglio se femmina.

  • Rob L
    Lv 6
    1 decennio fa

    ah quiindi il tuo obbiettivo è dimagrire ..giusto???ok ....beh ... credim se vuoi dimagrire basta e avanza quello che fai cn i pesi....sennò riski di catabolizzare il muscolo e non coprire le esigenze proteiche di cui avresti bisogno...allenamenti per le gambe non ne fai???...e i tricipiti??....beh insierisci anke allenamenti per gambe e tricipiti....con 10 min d corsa non scenderai mai e poi mai....per dimagrire bisogna fare aerobica almeno 3 volte a settimana 40 -45 min .a bassa intensità senza fiatone ecc sennò utilizzerai un metabolismo anaerobico e perderai massa muscolare e non grasso..devi anadre in fascia lipolitica ..bruciare i grassi.. circa avviene dopo 20-25 min.....quindi cambia approccio all allenamento se il tuo obbiettivo è perdere peso.... l' allenamento con i pesi non farlo molto pesante serve solo a mantenere il tono muscolare ...kre durante una dieta si perde....poi se torni la sera a cena ,...mangia sia carboidrati ad alto indice glicemico...pasta o riso (non molta ovviamente)...con l'esercizio il tuo organismo si svuota di glucosio e glicogeno ..dovra pur ripristinare ...sennò perderai massa muscolare come non mai....altro che grassi.... l'organismo utilizzerà i muscolli per ripirstinatre il glicogeno e il glucosio nel sangue prendendo gli animoacidi nei tuoi muscoli,.....poi mangia anke della carne proteine ecc... dovrai pur ripristinare il substrato muscolare ... o no??...quindi vai con proteine...considera ke quello che t ' ho detto è indicativo...vai da un dietologo e lui ti farà un alimentazione mirata alla perdita di peso.. e cambia l'approccio con l'allenamento...magari dì al tuo istruttore che vuoi fare una scheda per " dimagrimento"....Ciao

  • 4 anni fa

    Si crede, spesso, ai consigli quali: per perdere peso velocemente occorre mangiare di meno e fare sfrenati allenamenti di fitness. In realtà, la strada giusta da prendere per perdere peso in modo sano è seguire una dieta equilibrata. Naturalmente associata a corretti esercizi di fitness. Questo è il miglior metodo disponibie online http://fattorebruciagrasso.latis.info/

  • 4 anni fa

    Cgf

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    scusa ma..vuoi dimagrire senza fare attivita aerobica?? fai una corsetta in palestra!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ciao...

    seconde me un frutto va + che bene...

    io faccio piscina e dopo il corso ( arrivo a casa alle 22.20) mangio un frutto e mi sento a posto...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.