Anonimo
Anonimo ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 1 decennio fa

Ricette di tipi di conserve particolari?

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    Non sapendo esattamente cosa cerchi ti mando alcune ricette:

    Crema di caprino alla grappa

    questo piatto si accompagna con patate lessate con la buccia.

    Ingredienti:

    Per un kg circa:

    500 gr. caprino fresco schiacciato

    500 gr. caprino stagionato senza crosta e grattuggiato

    3 cucchiai da tavola di acquavite

    3 cucchiai da tavola di olio d'oliva

    sale

    pepe

    2-3 spicchi d'aglio schiacciati

    2 cucchiai da tavola di erbe aromatiche (timo, maggiorana, origano, santoreggia)

    Procedimento:

    Mettete il formaggio fresco e stagionato in un terrina e spruzzate di acquavite e olio. condite bene con pepe e aglio. unite il sale e le erbe e amalgamate bene il composto.

    Mettetelo in un vaso di coccio con il coperchio. sigillatelo bene e lasciatelo maturare per 2 o 3 mesi in un luogo fresco.

    MARMELLATA DI UVA FRAGOLA

    Uva fragola

    Zucchero

    Vasi di vetro Scegliere uva matura; lavarla e staccare gli acini dal graspo.

    Metterli in una pentola e portare ad ebollizione.

    A questo punto abbassare la fiamma, coprire e cuocere per una ventina di minuti mescolando delicatamente di quando in quando.

    Schiacciare poi gli acini con un cucchiaio di legno e proseguire la cottura per circa 5 minuti.

    Far raffreddare nella pentola; passare poi il composto al passaverdura e successivamente in un colino per eliminare i semi.

    Pesare il composto e aggiungere circa 100 g di zucchero ogni 500 g di composto.

    Riportare ad ebollizione e cuocere per circa 10-15 minuti.

    Riempire con la marmellata, dopo averla fatta raffreddare, dei vasi di vetro, opportunamente lavati e perfettamente asciutti.

    Chiudere ermeticamente e far sterilizzare almeno per 30 minuti (meglio per circa 1 ora).

    Suggerimenti

    - Ottima per crostate con marmellata oppure per crostate di mele.

    La stessa ricetta può essere seguita per realizzare marmellate con altre qualità di uva.

    In questo caso la quantità dello zucchero deve essere, però, aumentata a discrezione e secondo il grado dolcezza dell'uva scelta

    Peperoni in conserva

    Ingredienti:

    2 kg di peperoni gialli e rossi, 3/4 di litro di aceto, 1 bicchiere di vino bianco, 1 bicchiere di olio, 1 bicchiere di zucchero, 1 bicchiere scarso di sale fino, chiodi di garofano.

    Esecuzione:

    Lavate e pulite i peperoni, tagliateli a pezzi e metteteli nei barattoli; fate bollire tutti gli ingredienti e versateli caldi sui peperoni.

    CONSERVA DI CAROTE

    Tagliare in modo sottile per il lungo le carote. Spremere i limoni e preparare le scorze di limone.

    In una pentola capace, fate degli strati di: carote, zucchero e spolverare di scorza di limone grattugiata. Continuare fino a metà del tutto poi, versare metà succo di limone e finire continuando con gli ingredienti a strati, versando alla fine il rimanente succo di limone. Coprire tutto con acqua fino a 4 dita sopra le carote, mettere sul fuoco per 4 ore senza mescolare

    Alla fine invasare.

    Tempi

    Preparazione: 30 min. Cottura: 240 min. Ingredienti

    500 gr di carote pulite 750 gr di zucchero 4 limoni scorze di limone grattugiato

    MOSTARDA DI VERDURE ALL'AMERICANA

    Lavate il cavolfiore e dividetelo a cimette.

    Spuntate i fagiolini e lavateli, sgusciate i fagioli e tagliate i peperoni togliendo i filamenti e i semi e tagliateli poi a falde.

    Mettete sul fuoco tre casseruole con abbondante acqua salata; in una cuocete i fagioli per circa 40 minuti; in un'altra i cavolfiori per 10 minuti e poi le cipolline, sempre 10 minuti di cottura.

    Nella terza scottare per 5 minuti i peperoni poi li scolate e nella stessa acqua mettete i fagiolini per 15 minuti.

    In questo modo, in 40 minuti avrete cotto tutte le verdure.

    Riunite tutte le verdure in una terrina e aggiungete anche il mais sgocciolato.

    Preparate ora la salamoia.

    Mettete in una pentola l'aceto, lo zucchero, la curcuma, e i due tipi di senape. Fate sciogliere su fuoco basso sempre mescolando fino allo scioglimento dello zucchero poi portate a bollitura e unite subito le verdure cuocendole per alcuni istanti poi spegnete.

    Invasate e consumate dopo circa 40 giorni.

    Durata 1 anno. Dose per 4 vasi da mezzo litro.

    Lavate il cavolfiore e dividetelo a cimette.

    Spuntate i fagiolini e lavateli, sgusciate i fagioli e tagliate i peperoni togliendo i filamenti e i semi e tagliateli poi a falde.

    Mettete sul fuoco tre casseruole con abbondante acqua salata; in una cuocete i fagioli per circa 40 minuti; in un'altra i cavolfiori per 10 minuti e poi le cipolline, sempre 10 minuti di cottura.

    Nella terza scottare per 5 minuti i peperoni poi li scolate e nella stessa acqua mettete i fagiolini per 15 minuti.

    In questo modo, in 40 minuti avrete cotto tutte le verdure.

    Riunite tutte le verdure in una terrina e aggiungete anche il mais sgocciolato.

    Preparate ora la salamoia.

    Mettete in una pentola l'aceto, lo zucchero, la curcuma, e i due tipi di senape. Fate sciogliere su fuoco basso sempre mescolando fino allo scioglimento dello zucchero poi portate a bolli

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.