Spartifiamma in ghisa rovinati lasciandoli a bagno. Sbiancati sopra e arrugginiti sotto. Si possono sistemare?

Lasciati in ammollo una notte con detersivo per piatti e aceto...

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Strano si sia deteriorata la parte superiore (solitamente gli spartifiamma in ghisa hanno subito il trattamento di smaltatura ) e l'aceto non avrebbe dovuto intaccarla.

    La parte sotto non vi sono problemi, paglietta d'acciaio e rimuovi l'ossido , oppure una spazzola metallica.

    E' la parte superiore che diventa difficile intervenire, domanda sono smaltati? O verniciati?

    Oppure solamente in metallo, se fosse in ottone oppure in acciaio non vi sono problemi, tela fine grana 400 poi 800 infine lucidi con una pasta per lucidare, i metalli inox per carrozzeria etc...

    Esistono vernici per alte temperature (le ho utilizzate in altri campi motoristico etc.) ma non le ho mai utilizzate per spartifiamma.

    Spero di esserti sto d' aiuto. Ciao

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.