Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Phos ha chiesto in Musica e intrattenimentoMusicaRock e Pop · 1 decennio fa

Rockstar? Ovvero? Chi è una Rockstar?

Non ho capito bene cosa significhi essere una ROCKSTAR. Ma soprattutto, qual'è la differenza tra musicista "tradizionale" rock e Rockstar...è vero che le Rockstar sono state da sempre sfruttate per l pubblicità?

secondo voi chi è stato la più grande Rockstar del XX secolo?

16 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Rockstar vuol dire catalizzatore. Un individuo che riesce, appunto, ad attrarre, a catalizzare su di se l'attenzione mediatica. Qualcuno che abbia presa sulle masse tanto da essere portato ad essere considerato modello di vita.

    Molti hanno considerato solo la natura "maledetta" o comunque sregolata del termine Rockstar, mentre questa natura puo' essere solo una conseguenza della vera essenza di una rockstar, ovvero un paradigma invidiabile e più alto con cui paragonare la propria vita. Un individuo segue una rockstar perchè vorrebbe essere come lui. Di conseguenza uno dei più naturali istinti umani è quello di voler essere ciò che non si è e che probabilmente per capacità, mancanza di coraggio o di disponibilità economiche non si sarà mai.

    La Rockstar nei suoi vizi, nelle sue devastazioni(anche su se stesso) rappresenta una proiezione del nostro io volitivo, quello che vorremmo essere, ma che non riusciamo ad essere(e ormai la nostra situazione non ci permetterà più di essere). Appena si inizia ad idolatrare una rockstar, si è finito il percorso di aspirazione dell'approdo alla situazione desiderata. Si accetta tacitamente e inconsapevolmente lo scotto della propria resa. Rinuncio a voler essere quello che desidero e inizio ad invidiare positivamente chi c'è riuscito.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    axl rose

    una rockstar vera,vive di sesso droga e rock'n roll.

    una rockstar "tradizionale" vive di musica e liberta'

    comunque della risma di axl rose direi che gli aerosmith sono li'....poi motley crue,alice cooper,eccetera....ozzy ovviamente...ma axl rose secondo me incarna proprio La Rockstar,e non lo dico perche' sono suo fan,io non ascolto molto i guns,preferisco queen o aerosmith o metallari....lo dico perche' axl e' stato l'apice del potere del rock...poi effettivamente forse il rock e' morto,come dice sting...ma axl e' il ribelle per antonomasia...un vero ragazzaccio .....il ninjia...che mito

    ciao! \m/

  • 1 decennio fa

    la rockstar sarebbe l'icona del genere rock...comunque la più grande rockstar è sicuramente il mitico freddy mercury...era grandioso!

  • 1 decennio fa

    ma con Rockstar si intende un incona del genere rock, cioè un cantante rock molto noto che lascia il segno nella storia della musica... per me il Dio della musica è Freddie Mercury

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Berlusconi

  • 1 decennio fa

    Beh se per rockstar viene inteso il musicista Rock strafamoso e che vive di eccessi, ho 4 nomi che battono chiunque altro...

    - Axl Rose (Guns N Roses)

    - Lemmy Kilminster (Motorhead)

    - Gene Simmons e Paul Stanley (KISS)

    Ovviamente non posso non menzionare i RAMONES... non servono motivazioni...

    Freddy Mercury per quanto stimi e rispetti lui e i Queen, non lo colloco prima di quelli che ho menzionato io..

  • 1 decennio fa

    quello che pensa più alla fama che alla musica o quello che grazie alla sua musica ha avuto talmente tanta fama da oscurare gli altri

    la più grande rockstar di sempre rimarrà Jimi Hendrix (che appartiene alla seconda categoria)

  • freddie mercury

  • 1 decennio fa

    rockstar è colui che ha smesso di occuparsi di musica ed è entrato nello showbiz

    "cosa ci vuole a far rima con al cocaina

    eccoli qua i poeti che cantano per saltare la fila in discoteca

    poi finisce che gli altri passano per boy scouts

    perché suonano ancora la chitarra e non hanno mai giocato con le armi"

  • 1 decennio fa

    beh rockstar o no io continuo a dire che il più grande di tutti i tempi sia sempre e comunque Jimi Hendrix assieme a Freddie Mercury e Jim Morrison

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.