Anonimo
Anonimo ha chiesto in Matematica e scienzeMatematica e scienze - Altro · 1 decennio fa

Aiuto!?Dv fare il riassunto di qll ke ho scritto sotto 10p e 3 stelle al migliore grz?

Con l'affermazione dell'agricoltura e dell'allevamento si resero necessari nuovi strumenti e si svilupparono nuove tecnologie.La tessitura si sviluppò dall'arte di intrecciare giunchi x costrire cesti e stuoie,praticata dalle donne già nelle società di cacciatori e raccoglitori .Le donne dei villaggi,oltre ke lavorare le pelli degli animali per farne indumenti,impararonoa filare e a tessere le fibre ke l'agricoltura e l'allevamento mettevano a disposizione(lino,cotone,lana) con i relativi strumenti quali il fuso,la spola e i telai.Il tessuto era ottenuto dall'ordito e dalla trama :l'ordito è l'insieme dei fili ke sono tesi dal telaio e seguono la lunghezza della pezza;la trama è il filo ke si intreccia perpendicolare all'ordito e definisce la larghezza della stoffa.La zappae soprattutto già i primi aratri(ke a partire dal IV millennio a.C saranno trainati dagli animali)permisero di migliorare il dissodamento dei terreni.Alle prime capanne in legno,paglia e fango si sostituirono nel tempo case in mattoni di argilla.Il primo metallo a essere lavorato e fuso fu il rame,circa 5000 anni fa.Rispetto a quelli in pietra,osso o legno,gli utensili divennero più solidi e resistenti.Per immagazzinare i cereali,cuocere i cibi,contenere l'acqua o il latte munto dagli animali,furono necessari orci,vasi e ciotole.Al posto dei più antichi recipienti in legno o pelle,vennero usati sempre di più spesso quelli in ceramica,più solidi e impermeabili:la scoperta ke le terre argillose si possono lavorare e cuocere risale a 10 000 anni fà.

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Con l'affermazione dell'agricoltura e dell'allevamento si resero necessari nuovi strumenti e si svilupparono nuove tecnologie.La tessitura si sviluppò dall'arte di intrecciare giunchi x costrire cesti e stuoie,praticata dalle donne già nelle società di cacciatori e raccoglitori .Le donne dei villaggi,oltre ke lavorare le pelli degli animali per farne indumenti,impararonoa filare e a tessere le fibre.La zappae soprattutto già i primi aratri(ke a partire dal IV millennio a.C saranno trainati dagli animali)permisero di migliorare il dissodamento dei terreni.Alle prime capanne in legno,paglia e fango si sostituirono nel tempo case in mattoni di argilla.Il primo metallo a essere lavorato e fuso fu il rame,circa 5000 anni fa.Al posto dei più antichi recipienti in legno o pelle,vennero usati sempre di più spesso quelli in ceramica,più solidi e impermeabili:la scoperta ke le terre argillose si possono lavorare e cuocere risale a 10 000 anni fà.

    Fonte/i: spero di esserti stato d'aiuto in realtà c'è poco da riassumere xkè secondo me sn tt informazioni necessarie ciaooooo :D
  • Anonimo
    1 decennio fa

    ma fattelo da solo pigro del c.az.zo. leggilo che ti fa bene

    Fonte/i: sei peggio di una capra. ma affogati
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.