SaBuAnGeL ha chiesto in Animali da compagniaCavalli · 1 decennio fa

Medicinali necessari!?

Ciao ragazzi volevo sapere i medicinali NECESSARI (da avere sempre a portata di mano) che servono ad un cavallo tipo disinfettante! E a cosa servono!

Grazie

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    dunque a parte un kit di pronto soccorso, composto da guanti, forbici, bisturi, laccio emostatico, garze sterili ecc... (se ne trovano già preconfezionati in farmacia, vanno bene anche a quelli ad uso umano),

    ti consiglio poi di tenere un paio di buste di ghiaccio istantaneo (quello che va schiacciato/sbattuto). Evita il ghiaccio spray che può rivelarsi pericolosissimo (mi hanno ustionata con quel coso, e mi si è levata tutta la pelle...!)

    se ti interessano proprio i farmaci ti dico quelli che io terrei in scuderia.

    AGIPIU' POLVERE SPRAY : è una bomboletta di disinfettante cutaneo spray. Molto utile per tutte quelle piccole ferite che un cavallo si può fare. Essendo spray è comodo da applicare e non gocciola. Però occhio al sibilo che può spaventare i cavalli: quindi meglio prima abituare l'animale al rumore della bomboletta. Una bomboletta da 50ml costa sugli 8€ e non c'è bisogno di ricetta.

    BETADINE GEL: è il classico betadine (disinfettante antisettico liquido marrone) però in pomata, quindi motlo comodo da applicare. Si può usare sulle ferite aperte (piaghe e cute lesa), e crea una barriera che le protegge. Il tubetto da 100g viene sui 7€, non serve ricetta.

    GENTALYN CREMA: pomata antibiotica. Utile per ferite infette, dermatiti e ulcere.

    il tubetto costa sui 13€. Ci vuole la prescrizione medica.

    LASONIL GEL: gel per dolori articolari e muscolari. Visto che i cavalli sono famosi per farsi male ogni due per tre, il lasonil va benissimo per botte e distorsioni lievi. Non ci vuole ricetta, e costa sui 8€

    Utile anche per il cavaliere se rimedia qualche botta hihihi...

    BUSCOPANVET COMPOSITUM iniettabile: è uno spasmolitico e analgesico- Il prodotto, da anni usato con successo in tutto il mondo, ha dato ottimi risultati in campo veterinario in tutte le sindromi spasmo-dolorifiche a carico dell'apparato digerente, delle vie biliari e degli organi urogenitali (coliche). E' importante averne se il veterinario non è a portata di mano (non tutti riescono a precipitarsi in 10 minuti da voi) e si sa che in casi di coliche bisogna agire tempestivamente.

    Si somministra per via endovenosa lenta o intramuscolare. Quindi è bene farsi spiegare dal veterinario come si deve agire!!!

    Il flacone costa sui 50€, ci vuole ovviamente la ricetta veterinaria.

    FINADYNE IM iniettabile: questo farmaco e' un potente analgesico non narcotico e non steroideo (no cortisone) con attivita' antinfiammatoria ed antipiretica. E' molto più potente degli altri antifiammatori, ne basta meno e agisce molto in fretta (meno di 15 minuti).

    E' utile sia per i dolori per alleviare l'infiammazione ed il dolore derivanti da affezioni muscolo-scheletriche.

    Inoltre Finadyne iniettabile trova applicazione come analgesico nei dolori viscerali associati a colica. (e' quindi un ottimo farmaco polivalente).

    E' iniettabile per via endovenosa o intramuscolare (quindi sempre chiedere al vet come si fa, quanto darne in caso di bisogno ecc...)

    E' costoso, circa 85€ il flacone (ma è un ottimo farmaco, niente a che vedere con Bute o altri). Ci vuole la prescrizione veterinaria.

    Non è indispensabile ma nemmeno inutile (facciamo le corna!).

    Farmaci anti shock (corticosteroidei):

    DESASHOCK / DEXADRESON / RAPISON / UVITRIAM ... e altri

    questi farmaci iniettabili sono soluzioni a base di corticosterioidi. Hanno azione antifiammatoria e antishock.

    Si sa come i cavalli siano sensibilissimi allo shock di varia natura (traumatico, allergico ecc...) e se non si agisce repentinamente si può andare incontro a morte.

    PUrtroppo gli incidenti possono sempre incombere (facciamo le corna!) Questi farmaci sono molto utili sempre nel caso in cui il veterinario non sia dietro l'angolo, e quindi nel caso in cui non arrivi prontamente può accadere l'irreparabile.

    Sono farmaci intettabili, sia per via endovenosa,sottocutanea, che intramuscolare. Costano circa 30€ al falcone. Chiedi al vet su quale può fare la caso tuo e come utilizzarlo in caso di emergenza.

    Ci vuole la ricetta.

    A parte questi farmaci, gli altri non sono indispensabili, e te li può portare il vet in caso di bisogno dopo aver disgnosticato il qualsivoglia problema. E' inutile avere antifiammatori e antibiotici a casa.

  • 1 decennio fa

    - Forbici curve con punta arrotondata: tagliare bende o cerotti, lembi di pelle sollevata e via così.

    - Lametta: incidere ferite, morsi di vipera ecc.

    - Pinzetta a punta stretta e smussata: togliere spine o schegge, corpi estranei inquinanti nelle ferite.

    - Termometro: prendere la temperatura.

    - Siringhe monouso da 20 ml: inoculare farmaci e levare a spruzzo con disinfettanti ferite profonde.

    - Torcia elettrica con fascio concentrato: guardare meglio le ferite in bocca, nelle orecchie.

    - Laccio emostatico: ridurre emorragie localizzate sugli arti.

    - Borsa del ghiaccio (istantaneo): ridurre piccole emorragie sugli arti.

    - Cotone idrofilo: distribuire disinfetanti o altro, tamponare ferite sanguinanti.

    - Cotone emostatico: bloccare la fuoriuscita del sangue da ferite superficiali.

    - Bende di garza orlata da 5 e 10 cm: fare fasciature.

    - Cerotto in rotolo da 8 cm: trattenere le fasciature.

    - Tamponi di garza sterili: tamponare ferite al di sotto della fasciatura.

    - Acqua ossigenata 12 vol: disinfettare ferite sporche di terra o ruggine in quanto ha discreta efficacia antitetanica.

    - Disinfettante iodato: lavare ferite profonde o sporche (usato in soluzione con acqua).

    - Atipiretico: abbassare la temperatura del cavallo.

    - Analgesico: attenua il dolore, ad esempio in caso di coliche o lussazioni.

    - Pomata antistaminica: trattare reazioni allergiche, ad esempio in seguito a punture di insetti.

    - Siero antiofidico: trattare morsi di serpenti.

    Spero di esserti stata utile:)

  • Anonimo
    1 decennio fa

    garze sterili cotone idrofilo.. betadine.. acqua ossigenata.. vaselina fitostimoline gentalin beta pasta di fissan.. scotch.. e direi che cm primo soccordo è abbastanza..

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ciao, dipende secondo me da dov è il cavallo (se hai la fortuna di averlo dietro casa o in una struttura) e da cosa gli fai fare.

    Tutto quello messo nel messaggio prima è corretto.

    Cura anche l alimentazione per prevenire eventuali malatie e o influenze.

    ti posso consigliare degli ottimi integratori (liquidi) da dargli a cicli, una bomba per le articolazioni e la salute.

    Che cavallo hai?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.