? ha chiesto in SaluteDieta e fitness · 1 decennio fa

La L-Carnitina è considerata doping?

Faccio tennis a livello agonistio e faccio uso di termoburner a base di L-Carnitina. Ogni capsula contiene 5 grammi di carnitina e ne prendo 2 alla mattina dopo colazione e 2 dopo pranzo...peso 65 kg.

per favore risposte dettagliate.

10 al migliore

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    [Carnitine: vitamin or doping?]

    [Article in German]

    Krähenbühl S.

    Departement Innere Medizin, Universitätsspital Zürich.

    Carnitine (L-trimethyl-3-hydroxy-4-ammonio-butyrate) is a chemically simple substance with essential functions in energy metabolism. Most of the carnitine needed is ingested by the diet, in particular by meat and dairy products. The rest is biosynthesized, starting from the amino acids lysine and methionine. In humans, carnitine biosynthesis is just sufficient to avoid symptomatic carnitine deficiency, when carnitine intake by the diet is absent or low. Carnitine can therefore not be regarded as a vitamin. Primary carnitine deficiency is mostly due to increased renal carnitine excretion because of a defective carnitine transport in the proximal tubule. Secondary carnitine deficiency can develop due to increased excretion of acylcarnitines in patients with organic acidurias or after longterm treatment with pivaloyl-esters or other drugs. Symptomatic carnitine deficiency should be treated with pharmacological doses of carnitine. There are no studies supporting the concept that acute administration of carnitine is associated with increased physical performance in athletes. Acute ingestion of carnitine by athletes is not doping, but cannot be advised from a scientific standpoint. So far, there are no randomized controlled studies investigating the effect of chronic carnitine administration on physical performance in athletes.

    Departement Innere Medizin, Universitätsspital Zürich.

    Carnitina (L-trimetil-3-idrossi-4-ammonio-butirrato) è una sostanza chimica semplice con funzioni essenziali nel metabolismo energetico. Maggiormente bisogno di carnitina assunti attraverso il cibo, soprattutto carne e prodotti lattiero-caseari. Il resto è sintetizzato da amminoacidi lisina e metionina. Negli esseri umani, la biosintesi della carnitina è appena sufficiente per impedire sintomatica carenza di carnitina, quando l'assunzione di carnitina nella dieta è scarso o assente. Carnitina non può quindi essere considerata una vitamina. Carenza di carnitina primaria è dovuta principalmente alla maggiore escrezione renale di carnitina a causa di difetti di trasporto carnitina nel tubulo prossimale. Carenza di carnitina secondaria si può sviluppare a causa di un aumento di escrezione acylcarnitines nei pazienti acidurie organiche o dopo un trattamento a lungo termine con Pivaloyl esteri o di altre droghe. Sintomatica carenza di carnitina dovrebbero essere trattati con dosi farmacologiche di carnitina. Non ci sono studi che sostengono l'idea che la somministrazione acuta di carnitina è associato ad un aumento delle prestazioni fisiche degli atleti. Ingestione acuta di carnitina da parte degli atleti sono il doping, ma non può essere consigliabile dal punto di vista scientifico. Finora, non ci sono studi randomizzati e controllati indagare l'effetto della somministrazione cronica di carnitina per le prestazioni fisiche degli atleti.

    http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/7482381

    Traduzione dall'inglese in italiano

    Fonte/i: google
  • 1 decennio fa

    Certo che no.

    Però non credere che faccia gran ché, anche se ne stai assumendo dosi notevoli (che io sappia di solito ci si attesta su pochi grammi al giorno, mentre tu sei sui 20). Non dovrebbero esserci cmq particolari controindicazioni.

    Il fatto è che la forma davvero efficace è quella della Acetil-L-Carnitina (ACL o ALC), che però va assunta in dosi molto inferiori e cmq si trova nei farmaci (una volta tanti usavano il Branigen).

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.