Oloarm ha chiesto in Scuola ed educazioneCompiti · 1 decennio fa

Dante... rapporto peccato-pena?

Vorrei sapere nel dettaglio il rapporto peccato-pena (contrapasso) SUI:

-Sodomiti

-Simoniaci

-Consiglieri fraudolenti

-Traditori (Antenora)

5 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    - I SODOMITI corrono continuamente cotti dal fuoco: il contrappasso richiama alle pene ordinariamente inflitte, nell'uso medievale, per i reati contro la divinità: il rogo; inoltre in questo caso particolare dei sodomiti vi è un richiamo all'episodio biblico della distruzione di Sodoma e Gomorra sotto, appunto, una pioggia di fuoco.

    -I SIMONIACI sono conficcati a testa in giù in piccole buche rotonde della bolgia, perchè nella vita (avendo venduto i beni della chiesa) furono più attaccati ai beni terreni che a Dio. La fiamma che brucia, senza consumarle le piante dei piedi dei peccatori, è lo Spirito Santo da loro calpestato, che era sceso sugli apostoli, di cui essi sono indegni eredi.

    -I CONSIGLIERI FRAUDOLENTI, sono avvolti da fiamme che li nascondono a Dante e che si concludono con una lingua di fuoco che oscilla: questo contrappasso rievoca l'immagine di dannati che peccarono soprattutto con la "lingua", cioè si servirono della propria eloquenza, facendone strumento d'astuzia, e procurarono del male.

    -I RADITORI DELLA PATRIA sono puniti nella seconda zona del nono cerchio, l'Antenora, dal nome del troiano Antenore che tradì la sua città: sono immersi nel ghiaccio del Cocito con il viso all'insù, ovvero con il ghiaccio che copre loro metà del capo, che quindi sta dritto; il contrappasso simboleggia la freddezza del ghiaccio, come quella dei loro cuori e delle loro menti nell'ordire il peccato, in contrapposizione alla carità, tradizionalmente simboleggiata dal fuoco.

    Spero di esserti stata utile..

  • 1 decennio fa

    la legge del contrappasso diceva che ad un peccato corrispondeva una pena adeguata. ed è su questa legge che si basano purgatorio ed infernoo

  • 1 decennio fa

    Cerca sui libri e troverai la risposta.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • allora:

    sui sodomiti dante provava peccato e pena

    sui simoniaci dante provava pena e peccato

    sui consiglieri fraudolenti provava poka pena e tanto pekkato

    sui traditori li voleva bene... ciau ciau

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.