? ha chiesto in Casa e giardinoManutenzione e riparazione · 1 decennio fa

COME SVITARE IL SOFFIONE A MURO DELLA DOCCIA?

Qualcuno mi sa dire come posso svitare il soffione della doccia? in pratica è un braccio lungo circa 20 cm infilato direttamente nel muro (credo che il maschio sia attaccato al braccio e la femmina dentro al muro). Ho rpovato a svitare il braccio impugnandolo con due mani e poi girando in senso antiorario ma probabilmente il filetto naschio/femmna è incrostato o arrugginito e non vorrei forzare tutto col rischio di rompere tutto. Non saprei nemmeno dove spruzzare qualche olio/svitoil per svitarlo perché non c'è lo spazio. Magari con le vibrazioni di qualche martellata si smuove qualcosa? aiutatemi per favore, vorrei toglierlo per poi attaccare un flessibile con saliscendi.

Aggiornamento:

Ho pensato di utilizzare una chiave a pappagallo ma il braccio è liscio, cromato e cilindrico e temo scivoli o si rompa..

5 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Se è un vecchio impianto idrico potrebbe essere addirittura saldato con lo stagno.

    Se vuoi svitare un tubo difficile devi seguire le mie istruzioni semplici semplici.....spero tu abbia l'occorrente:

    con un Buon pappagallo ruota prima in senzo orario(come per avvitare) anche in maniera aggressiva e poi ruota forte in senzo antiorario per svitare.

    se nn viene via,dovresti scaldare con una "fiamma libera" il tubo,in modo che il ferro si dilati e restringendosi con il raffreddamento si disincrosti.

    se continua a non venir via perchè il pappagallo scivola sul tubo,ti serve il frullino,una volta tagliata la sporgenza (quanto basta),vendono degli adattatori filettati in ottone per tubi senza filetto.

  • 1 decennio fa

    semplicissimo...prendere una chiave a pappagallo e ruotare in senzo antiorario!!!

  • 1 decennio fa

    Avvolgi in modo che ci sia poco spessore una pezza di cotone sul soffione e afferra con la pinza regolabile http://www.verzolla.com/prodotto/beta-pinza-1048v-... , non'è pubblicità ma per farti vedere cosa intendo, metti le mani sulla fine dei manici, stringi e svita, esercitando pressione verso destra.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Sarebbe da svitare in senso anti orario, prendi il soffione con un grosso pappagallo(se non ti interesa recuperarlo).Se invece lo vuoi recuperare e non è predisposto per un attacco di chiave(non ha una sede esagonale)puoi provare svitandolo mettendo delle prolunghe da 1/2 tornite(si chiamano cosi,ne dovresti comprare un sacchetto da 1cm,non costano molto)e avvitare sul filetto del soffione.C'è il rischio che si rompa il soffione non il filetto interno.Sicuramente non è saldato quindi con un po di forza dovrebbe svitarsi.Se si rompe il soffione puoi svitare il pezzo che è attaccato al muro con un pappagallo o una pinza usando lo svitol o scaldando il filetto con un cannellino,sempre che gli impianti siano in ferro e non in multi strato o fusotherm(Plastica)si scioglierebbero.Non avvitarlo perche cosi c'è il riscio di rompere il filetto sforzandolo troppo.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    ù- ma che katsuki stai dicendo?

    Fonte/i: Ahaaa...
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.