Avete una ricetta di carciofi ripieni tipica della Puglia?

Mi raccomando la ricetta deve essere tipica pugliese. Mi serve per fare i carciofi ripieni.

5 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Migliore risposta

    Mia cugina vive a Barletta,mi sono fatta dare questa ricetta:

    Carciofi ripieni alla pugliese

    Ingredienti:

    12 carciofi

    200 gr. di pecorino grattugiato

    150 gr. di pangrattato

    3 uova

    1 cipolla grossa

    1 limone

    1 mazzetto di prezzemolo

    5-6- cucchiai di olio d'oliva

    Sale, pepe q.b.

    Dose: 6 persone

    Tempo di preparazione: 1 ora circa

    Preparazione:

    Pulire i carciofi dalle foglie dure e dalle punte, lasciare qualche centimetro di gambo; metterli in acqua acidulata con il succo del limone per pochi minuti.

    In una ciotola mettere il formaggio grattugiato, il pangrattato, le uova un po' di prezzemolo tritato, salare, mescolare bene.

    L'impasto deve risultare morbido se necessario aggiungere qualche goccia d'acqua.

    Prendere i carciofi colarli, allargare con le mani le foglie dalla parte delle punte e riempirli con l'impasto preparato.

    Disporli, ritti, in una teglia a bordi alti, coprire con acqua ( deve superare di 4-5 cm i carciofi)

    mettere l'olio, la cipolla affettata, il resto del prezzemolo e lasciar cuocere per circa quaranta minuti a fuoco medio. Se necessario aggiungere un po' d'acqua.

    Con il sughetto si può condire della pastina all'uovo. Ottima

    Fonte/i: cugina
  • Anonimo
    10 anni fa

    La mia è di mare! ^_^

    CARCIOFI RIPIENI

    Ingredienti per 4 persone:

    CARCIOFI (8)

    TONNO sott'olio (150 gr)

    CAPPERI sottaceto (50 gr)

    ACCIUGHE sott'olio (5)

    PREZZEMOLO (1 ciuffo)

    SUCCO DI LIMONE (1)

    AGLIO (1 spicchio)

    OLIO d'oliva

    SALE

    Preparazione:

    Scartate le foglie esterne e piu' dure dei carciofi, ed eliminate i gambi e le punte. Metteteli a bagno in acqua acidulata con succo di limone, per impedire che anneriscano. Tritate i capperi, l'aglio, il tonno ed il prezzemolo. Lavate, diliscate le acciughe e tritatele. Scolate i carciofi e apriteli, scostando leggermente le foglie. Eliminate la barba, quindi riempiteli con gli ingredienti tritati. Disponete i carciofi in una pentola, in modo che stiano accostati e ritti. Irrorateli generosamente di olio, aggiustate di sale e fateli cuocere, bagnandoli ogni tanto con acqua, per circa un'ora. Serviteli caldi..

  • Anonimo
    10 anni fa

    carciofi ripieni

    8 carciofi;

    1 paio di cucchiai di pangrattato;

    1 paio di pecorino grattugiato;

    2 spicchi d'aglio;

    un cucchiaio di prezzemolo tritato; olio;

    sale;

    succo di limone;

    acqua q.b. Togliere ai carciofi le foglie più esterne e privateli delle punte.

    Lavarli e lasciarli in ammollo in acqua e limone per una decina di minuti.

    Nel frattempo tritate l'aglio e il prezzemolo, grattugiare il pecorino e mescolare questi ingredienti con il pangrattato, amalgamando con poco olio e un pizzico di sale.

    Togliere i carciofi dall'acqua e lasciarli asciugare, quindi allargare le foglie e riempirli con l'impasto preparato.

    Disporli affiancati in piedi in una teglia, coprendo il fondo con un dito di acqua e un poco di olio e cospargere i carciofi con del sale

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 10 anni fa

    CARCIOFI RIPIENI

    Fare un impasto con pangrattato, uova, formaggio grattugiato, pepe e un po’ di carne (trita o wurstel spezzettati o simmenthal, a scelta) volendo aggiungere anche del formaggio morbido tagliato a pezzettini. Aggiustare di sale.

    Dopo aver pulito e lavato per bene i carciofi (togliendo le foglie esterne più dure ma senza tagliare la parte superiore di quelle rimanenti) sbollentateli in acqua bollente, poi una volta tiepidi allargate le foglie per fare spazio al centro del carciofo in cui metterete il ripieno.

    Sistemate i carciofi ripieni in una teglia con olio, i gambi tagliati dei carciofi, sale e altre verdura a piacere (cicoria, finocchietto fresco, ecc), versare un filo d’olio e aggiungete abbondante acqua per cuocere i carciofi.

    Ponete la pentola con un coperchio, sul fornello e e dopo un po’ che inizia a bollire l’acqua mettete in forno fino a cottura ultimata.

    Spero di esserti stata di aiuto. Ciao! :-))

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.