Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 1 decennio fa

riflessione metafisica sui capezzoli maschili ... ?

vi siete mai chiesti il perchè metafisico, o il fine ultimo dei capezzoli maschili ??

gradirei risposte da parte di tutti, ma soprattutto di finalisti incalliti che, non sapendo giustificarne il fine, decidessero di asportarseli di netto. XD

Aggiornamento:

barbara : cioè, o mi stai dicendo che un tempo le donne erano piatte come tavole da surf, o che gli uomini avevano un air-bag da far invidia a pamela anderson ? se le caratteristiche all'inizio erano simili ...

Aggiornamento 2:

samanta : è chiaro certo, ma io voglio saperne il fine metafisico XD visto che alcuni pensano ci sia un fine ultimo per tutto ... per esempio il gene responsabile poteva essere RECESSIVO e collocarsi solo sul cromosoma X così tutto era a posto, ma non è così ... perchè non è così ?

Aggiornamento 3:

teologo cattolico : uè genio dei miei stivali, non c'entra un emerito pippio il tuo discorso sull'unione uomo donna coi capezzoli maschili ... ma le leggi le domande o parti in quarta col copia-incolla ??? non hai mica detto qual'è il loro fine metafisico .

l'unica cosa NON PROPRIO BRILLANTISSIMA che vedo qua è la tua risposta .

8 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Secondo me sono utili per quando finiremo all'inferno e ci saranno strizzati per un'eternità di dolore.

  • VIPera
    Lv 6
    1 decennio fa

    Saranno ciò che rimane dalla loro evoluzione dalla donna? ahahahha

    Non sono un'esperta in materia ma credo che è dovuto al fatto che gli uomini e le donne hanno un grande numero di geni in comune, e che il gene della formazione del capezzolo non può scomparire se è utile per la specie. All' inizio della sua crescita il feto non ha distinzione di sesso, gli attributi sessuali non sono ancora sviluppati, la femmina ha un pene come il maschio (non sviluppato). Nella crescita (sia in grembo che dopo la nascita) la formazione comincia in base alla quantità degli ormoni maschili o femminili contenuti nell'individuo. E' tutta questione di SVILUPPO. Nel maschio non si sviluppa il seno e nella femmina non si sviluppa il pene.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    metafisico?

    No no, carnale.

    Devo radermi in zona perchè la signora spesso si attizza a pastrugnarmeli... e io la lascio fare.

    vuoi gettare il seme dello sconforto in quella gente?

    Chiedi come mai uomini e scimmie sono gli unici ad avere l' obelico.......

    (nota zona erogena pure quella)

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Come tutti gli esseri viventi ci siamo evoluti, in modo da poter soppravvivere in una certa nicchia, nicchia molto allargata che risiede quasi ovunque nell'aria e fino ad un'altezza di circa 4000 m.

    Ora i capezzoli maschili, non sono necessari alla sopravvivenza, come la peluria sotto le ascelle, ma non essendo nemmeno un handicap sono rimasti.

    Qualora cominciassero a nascere maschi senza capezzoli e le femmine prediligessero questi ai precedenti, la selezione naturale potrebbe generare un futuro di maschi senza capezzoli!

    (faccio fatica ad immaginarmi questa evoluzione e sarebbe un peccato perchè questa è una zona erogena importante nel maschio... però per adesso ce li abbiamo e ce teniamo !!!)

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Perché un giorno gli uomini allatteranno,visto che le donne si stanno emancipando e rifiutano sempre più l'accudimento dei pargoli che le costringerebbe a casa e con il seno cadente°_°

    Se il vostro Dio davvero è stato così lungimirante,quasi mi converto.

    oh no tu ideatrice della domanda cosa hai fatto!ora ho paura di diventare agnostico...il dubbio si insinua in me come un serpente tra i rami dell'Albero°_°

  • Anonimo
    1 decennio fa

    perche' sono belli.e la natura va di pari passo con la bellezza e l'armonia.una ragazza a cui piacevo mi ha accarezzato il petto una notte intera,fra le coccole che ci siamo fatti.;)

  • Anonimo
    1 decennio fa

    "uomo e donna li creò", ergo tale loro unione deve essere sempre mantenuta e resa evidente per il fine di mostrare la loro identica origine, dignità, la loro complemetarietà che deve essere cercato e realizzato nell'amore sponsale...come ti sembra questa spiegazione "metafisica"?

    non è una domanda brillantissima...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Beh, se siamo stati creati ad immagine di Dio possiamo in fondo ritenere che all'inizio certe caratteristiche differenti fossero meno evidenti e che in seguito sia avvenuta una differenziazione dovuta alla fisiologia.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.