Il 4 maggio 2021 il sito di Yahoo Answers chiuderà definitivamente. Yahoo Answers è ora accessibile in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altri siti o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

MicheleP ha chiesto in Scuola ed educazioneCompiti · 1 decennio fa

Tema: cogli nella natura i primi segni della primavera che sta arrivando ed esprimi i tuoi sentimenti!?

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Già alla fine di febbraio le giornate sono più lunghe e più tiepide.

    È facile vedere qualche lucertola che se ne sta ferma al sole sui muri e aspetta

    una mosca o un verme.

    Anche i prati si coprono del verde tenero dell’erba fresca; spuntano le viole

    profumate e le vistose margherite.

    Si annuncia il risveglio della natura e solo quando fioriranno gli alberi sarà

    primavera davvero.

    Le passeggiate in campagna permettono di godere di un panorama che ogni

    giorno fa registrare un cambiamento.

    Il frutteto mostra il suo vestito più appariscente che ha sollecitato la fantasia

    di molti artisti.

    Cerca la parte di una poesia o di una descrizione o qualche

    immagine sugli alberi in fiore.

    Dal fiore… al frutto

    Sull’albero da frutto si notano le gemme, i rigonfiamenti da cui spunteranno le

    piccole foglie o i fiori.

    Nel frutteto il mandorlo schiude le gemme e i primi fiori rivestono la pianta di una candida veste.

    Il ciliegio, l’albicocco, il pesco, il melo e il pero sono ancora spogli ma poi, se pure in tempi diversi, anche

    loro si rivestono di una nuvola di fiori bianchi o rosa prima di lasciar crescere le foglie tenere e delicate.

    Quasi tutti gli alberi da frutto, per produrre frutti buoni e abbondanti, hanno bisogno che il polline di un

    fiore sia trasportato su un altro fiore.

    Le api, che volano da un fiore all’altro alla ricerca di nettare, risultano degli eccellenti trasportatori.

    Un’ape deposita il polline di un fiore su un altro fiore e così avviene l’impollinazione e, se nulla succede,

    comincia a svilupparsi il frutto.

    Sarà necessario il sole dell’estate e tante cure per arrivare, dopo alcuni mesi, alla raccolta dei frutti

    saporiti.

    Osserva e disegna un ramo con gemme o fiori.

    http://www.buonalombardia.it/images/File/Materiale... clicca

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.