Anonimo
Anonimo ha chiesto in SportArti marziali · 1 decennio fa

secondo voi, per allenare il fiato è meglio saltare la corda o correre?

8 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    Tutti e due. Nella corsa propedeutica alle AM o agli sport da combattimento non trascurare gli scatti, sono molto utili. Il "suicidio" tipico del basket è un bellissimo allenamento da infilare dopo la corsa di fondo e prima della corda.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Vanno bene entranbe,l importante è fare un lavoro aerobico con una ben determinata frequenza cardiaca, se vuoi fare un lavoro specifico per il fiato dovresti far uso di un cardiofrequenzimetro e portare il battito cardiaco all 80 % del tuo massimo...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • legio
    Lv 4
    1 decennio fa

    entrambi sono efficaci per aumentare la resistenza aerobica e la capacità cardio-vascolare.

    sono ottimi per l'allenamento aerobico , per quello anaerobico sono adattabili variando i tempi di azione e di recupero , ma dal punto di vista anaerobico esistono esercizi più indicati.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • O alterni oppure fai quello che preferisci.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Entrambi. Io preferisco correre all' aperto o al max nel tapis roulant...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    la corda

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    La corda fatta con le gambe tese "strisciando" i piedi.

    E' l'unico metodo che non affatica le articolazioni delle gambe.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    correre e fare apnea

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.