Anonimo
Anonimo ha chiesto in Auto e trasportiAuto e trasporti - Altro · 10 anni fa

lucidare l'auto???????????

Salve a tutti!!!

sapete se esiste qualche prodotto per lucidare l'auto o qualche metodo per farla venire più lucida del solito? grazie in anticipo

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    10 anni fa
    Migliore risposta

    Esterno: lavarle a mano le preserva molto, ma molto di più rispetto ai vari autolavaggi.

    Anche nel lavaggio a mano evita l'alta pressione delle idropulitrici perchè le parti più morbide (e le gomme) potrebbero danneggiarsi.

    Altra cosa diffidare dei prodotti per i lavaggi a secco.

    Sciacqua bene la macchina per togliere la micidiale sabbia e la polvere, i cerchi lavali con uno sgrassante tipo fulcron.

    La carrozzeria lavala con uno sciampo, magari di quelli con cera (arexson)

    Passa successivamente la cera ad acqua, quella rosa da passare con la pistola collegata al tubo dell'acqua.

    Asciuga con un panno.

    Due volte all'anno, in primavera e in autunno prima della cera ad acqua passa una cera (arexon o ma-fra), attenzione non polish,con un tampone e lucida con dell'ovatta.

    Una volta all'anno, o a volte di più, può essere necessario passare dopo il lavaggio prima della cera la macchina con del polish, utilizzane uno fine (la 3M ne produce uno buono); se ci fossero delle parti opacizzate o con delle lievi rigature utilizza della pasta abrasiva; su quelle parti doppia razione di cera.

    Una volta all'anno passa il parabrezza all'esterno con della pasta dentifricia, serve a lucidare e rendere più trasparente il tutto.

    All'interno il parabrezza e gli altri vetri vanno lavati ogni 3-4 mesi (di più se si fuma) con dello sgrassante per casa, quello per pulire vetri, televisore ecc.

    Riguardo l'interno, il volante ed il pomello del cambio in pelle si sporcano molto, della schiuma da barba passata ogni 3-4 mesi va bene, successivamente passa del nutriente per pelli (anche quello per le borsette va bene).

    Gli interni in pelle ogni 4-6 mesi puliscili e passali con del nutriente apposito.

    Tappetini e moquette aspirali con aspirapolvere ad ogni lavaggio, una volta all'anno utilizza del vapore e sucessivamente passa una spazzola bagnata con acqua e ammoniaca.

    Se i sedili sono in tessuto idem

    Cruscotto: aspiralo e passa un lucida cruscotto.

    Legno: ogni 4-6 mesi passarlo con della cera d'api (quella per mobili)

    Vano motore (auto storiche e vecchie, comunque non elettroniche): ogni due anni sciacquarlo a bassa pressione (motore acceso) spruzzare del fulcron e spalmarlo con pennello, risciacquare ed passare con aria compressa.

    Sottoscocca: se si percorrono in inverno strade con molto sale, in primavera è meglio lavarle accuratamente nel sottoscocca.

    Acqua a pressione media, spruzzare sciampo risciacquare, passare a vapore e risciacquare di nuovo.

    Se la vettura è una storica fine anni 70-80 trattata con antirombo, fare la stessa cosa.

    Se si tratta di una storica fino alla fine anni 70 (senza antirombo) una volta ogni 2 anni (ogni primavera se si usa in inverno su strade salate) dopo aver lavato il sottoscocca passarlo interamente a pennello con olio minerale.

    Utilizzare lo spruzzo del compressore è più veloce ma non da i medesimi risultati, conviene sollevarla sul ponte e passarla tutta a pennello.

    Le cromature, passarle ad ogni lavaggio con la solita cera ad acqua, se ci fosse la necessità utilizzare ogni 12-18 mesi i prodotti appositi ;-)

  • 10 anni fa

    polish

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.