La bibbia è un libro che insegna?

Tanto per intenderci che, secondo me la maggior parte dei credenti cristiani non hanno mai letto la bibbia in vita loro e sostengono che sia un libro adatto all'insegnamento, vi traggo un versetto del libro dei Numeri Cap15

Il violatore del sabato

32 Mentre gli Israeliti erano nel deserto, trovarono un uomo che raccoglieva legna in giorno di sabato. 33 Quelli che l`avevano trovato a raccogliere legna, lo condussero a Mosè , ad Aronne e a tutta la comunità. 34 Lo misero sotto sorveglianza, perché non era stato ancora stabilito che cosa gli si dovesse fare. 35 Il Signore disse a Mosè : "Quell`uomo deve essere messo a morte; tutta la comunità lo lapiderà fuori dell`accampamento". 36 Tutta la comunità lo condusse fuori dell`accampamento e lo lapidò; quegli morì secondo il comando che il Signore aveva dato a Mosè . 37 Il Signore aggiunse a Mosè : 38 "Parla agli Israeliti e ordina loro che si facciano, di generazione in generazione, fiocchi agli angoli delle loro vesti e che mettano al fiocco di ogni angolo un cordone di porpora viola. 39 Avrete tali fiocchi e, quando li guarderete, vi ricorderete di tutti i comandi del Signore per metterli in pratica; non andrete vagando dietro il vostro cuore e i vostri occhi, seguendo i quali vi prostituite. 40 Così vi ricorderete di tutti i miei comandi, li metterete in pratica e sarete santi per il vostro Dio. 41 Io sono il Signore vostro Dio, che vi ho fatti uscire dal paese di Egitto per essere il vostro Dio. Io sono il Signore vostro Dio".

Questo è un altro tratto del libro dei Giudici capitolo 19

Infamia dei Gabaiti

22 Mentre aprivano il cuore alla gioia ecco gli uomini della città, gente iniqua, circondarono la casa, bussando alla porta, e dissero al vecchio padrone di casa: "Fà uscire quell`uomo cheèentrato in casa tua, perchè vogliamo abusare di lui". 23 Il padrone di casa uscì e disse loro: "No, fratelli miei, non fate una cattiva azione; dal momento che quest`uomo è venuto in casa mia, non dovete commettere questa infamia! 24 Ecco mia figlia che è vergine, io ve la condurrò fuori, abusatene e fatele quello che vi pare; ma non commettete contro quell`uomo una simile infamia". 25 Ma quegli uomini non vollero ascoltarlo. Allora il levita afferrò la sua concubina e la portò fuori da loro. Essi la presero e abusarono di lei tutta la notte fino al mattino; la lasciarono andare allo spuntar dell`alba. 26 Quella donna sul far del mattino venne a cadere all`ingresso della casa dell`uomo, presso il quale stava il suo padrone e là restò finchè fu giorno chiaro. 27 Il suo padrone si alzò alla mattina, aprì la porta della casa e uscì per continuare il suo viaggio; ecco la donna, la sua concubina, giaceva distesa all`ingresso della casa, con le mani sulla soglia. 28 Le disse: "Alzati, dobbiamo partire!". Ma non ebbe risposta. Allora il marito la caricò sull`asino e partì per tornare alla sua abitazione. 29 Come giunse a casa, si munì di un coltello, afferrò la sua concubina e la tagliò, membro per membro, in dodici pezzi; poi li spedì per tutto il territorio d`Israele. 30 Agli uomini che inviava ordinò: "Così direte ad ogni uomo d`Israele: E` forse mai accaduta una cosa simile da quando gli Israeliti sono usciti dal paese di Egitto fino ad oggi? Pensateci, consultatevi e decidete!". Quanti vedevano, dicevano: "Non è mai accaduta e non si è mai vista una cosa simile, da quando gli Israeliti sono usciti dal paese d`Egitto fino ad oggi!".

Leggete entrami e poi commentate...

5 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    E tu l'hai letta o hai preso questi versi da internet?

    Mia curiosità..visto che se si pretende onestà bisogna anche darne..

    Comunque sia il passo di Numeri fa parte di un contesto molto ampio.

    Gli israeliti sono stati liberati da Dio dalla schiavitù egizia e vengono sostenuti nel deserto attraverso carne di volatili e manna [sempre mandati da Dio].

    Yhwh compra dunque questo popolo e per ben due volte fa scegliere al popolo se essere di sua proprietà o meno dettando le condizioni.

    Se Israele diveniva popolo di Dio allora Lui li avrebbe protetti e gli avrebbe dato la Terra Promessa ma loro in cambio dovevano sottostare ai suoi statuti.

    Tra questi vi era anche il sabato.

    Questa persona che venne presa a spaccare la legna di sabato faceva parte di queste persone che erano state liberate da Dio e che avevano giurato a Lui obbedienza.

    Non fu un peccato involontario ma VOLONTARIO.

    Non fu nemmeno per necessità poichè era un lavoro che poteva benissimo fare in qualsiasi altro giorno. Fu un atto dunque di ribellione non dedicando quell'unico giorno su sette a Colui che lo stava proteggendo e che lo aveva liberato.

    Sapeva dunque a cosa andava incontro.

    Il racconto di Giudici invece non è certo un racconto messo in chiave positiva.

    Serve a descrivere la situazione di degrado che era giunta nella tribù di Beniamino. Fai bene ad esserne disgustato. Difatti fu condannata da Dio.

    Ciao

  • Anonimo
    1 decennio fa

    insegna ad essere atei

  • Anonimo
    1 decennio fa

    insegna un sacco di cacchiate.

  • 1 decennio fa

    parlate di dio come se esistesse, è solo il protagonista di un libro cribbio! allora fra 5000 anni crederanno in pinocchio? ma stiamo scherzando? siamo nel 2010 e certe cose dovremmo capirle! la bibbia come gli altri libri "sacri" non erano altro che una sorta di codice civile di quell'epoca e il "governante" era dio! adesso abbiamo il codice civile, il codice penale e uno stato concreto che ci governa "male" ma ci governa! aprite gli occhi!

    Fonte/i: qualsiasi libro di scenza, gli illuministi (che l'avevano capito qualche secolo fa)
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    LA BIBBIA è UN LIBRO DI FANTASCENZA...TIPO LIBRI GRECI SUGLI IDEI .....

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.