Anonimo
Anonimo ha chiesto in Computer e InternetComputer - Altro · 1 decennio fa

come conservare la batteria del notebook?

siccome non lo sto usando per niente,cosa mi consigliate di fare? staccarla o lasciarla inserita?

grazie

Aggiornamento:

ok grazie per la tua risposta

Aggiornamento 2:

quindi adesso che non uso il mio notebook asus con batteria al li-ion la stacco e la metto nel frigo??

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    A differenza delle batterie al nickel-cadmio, le batterie agli ioni di litio andrebbero caricate presto e spesso. Tuttavia, se non vengono utilizzate per un lungo periodo, andrebbero caricate a circa il 40%. Le batterie agli ioni di litio non andrebbero mai "ciclate profondamente" come quelle al Nichel-Cadmio.

    Le batterie al Li-Ion andrebbero mantenute fredde. Idealmente mantenute in un frigorifero. L'invecchiamento è molto più rapido alle alte temperature. Le alte temperature all'interno delle automobili provocano un degrado rapido delle batterie al Li-Ion.

    Le batterie al litio non dovrebbero mai essere scaricate completamente (0%).

    Secondo alcune fonti [8], le batterie al Li-Ion non andrebbero congelate. Nota che la maggior parte delle batterie al Li-Ion congelano approssimativamente a -40 °C, molto meno della più bassa temperatura raggiungibile dalla maggior parte dei freezer casalinghi.

    Le batterie al Li-Ion andrebbero comperate solo quando necessarie, a causa del fatto che l'invecchiamento comincia ad agire da quando sono state fabbricate.

    Quando si utilizza un notebook utilizzando la corrente di casa per lunghi periodi, la batteria si può rimuovere e mantenere in un luogo fresco cosicché non subisca del caldo prodotto dal computer; tuttavia la batteria del notebook previene le perdite di dati in memoria durante sbalzi di tensione e blackout. Buone alternative sono l'uso di vecchie batterie al litio o di un gruppo di continuità.

    Io la caricherei, la metterei in un sacchetto per proteggerla dall'umidità, lo chiuderei bene e poi in frigo...

    Ed ogni tanto la userei per non rischiare che vada a zero.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.