Franzys ha chiesto in Arte e culturaLibri ed autori · 1 decennio fa

mi aiutate a far morire il mio protagonista?

Ciao a tutti, sto scrivendo un libro, nel quale è necessario ke il protagonista maschile muoia...

la storia è fantasy,ambientata nei nostri giorni, il ragazzo ha circa 22 anni e guida una moto.

Stavo pensando di farlo morire in un incidente con la moto... ke ne pensate? vi prego, se avete idee migliori scrivete....

Aggiornamento:

il protagonista muore quasi subito, quando ancora il libro nn ha preso una piega fantasy, quindi deve morire in maniera comune e semplice....

8 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Rocky (nome inventato) correva con la moto superando in slalom le auto, centinaia di auto, una vicina all'altra. Un grandissimo ingorgo. Purtroppo non poteva fermarsi o rallentare approfittando del traffico poiché il suo inseguitore non conosceva ostacoli materiali, lo braccava, ovunque egli andasse, a qualsiasi velocità egli andasse. Era la ex fidanzata a tre teste che voleva sbranargli il portafogli. Zampe possenti, vista da falco, artigli rossi e molto, molto affilati. Saliva sui tetti delle auto, quasi come fossero mattonelle di una strada sul lungo mare,,, ma non inseguiva il ragazzo per passeggiare mano nella mano, ma per strappargliela dal braccio. Il ragazzo decise quindi di frenare di botto, prendere il portafogli, farlo vedere alla ragazza mostro e darli in beneficenza ad un barbone. A quella tragica visione il mostro non seppe trattenere le lacrime, le sue erano lacrime enormi, tipo quelle di Alice nel Paese delle Meraviglie, gocce così grandi che in breve tempo crearono un lago, delineato dalle auto, nel quale ella stessa affogò.

    Rocky, fiero di sé, scese dalla moto, mise il cavalletto, mise il piede su una buccia di banana, scivolò sbattendo la testa e morì.

    Fine. Addio Rocky :°(

  • Gift
    Lv 6
    1 decennio fa

    Piccola curiosità: che soddisfazione avrai nel pubblicare un TUO libro, il cui finale è stato scritto da uno sconosciuto?

  • 1 decennio fa

    Allora, non conosco la trama del libro perciò è un po' difficile giudicare, però lì per lì mi viene da pensare che un protagonista di un romanzo fantasy debba morire in un modo un po' più "fantasy", appunto.

    Non so, l'incidente con la moto mi sembra un po' troppo normale, a meno che non sia provocato da un drago sputafuoco.

    Forse dovresti mettere qualche accenno alla trama perché se non sappiamo come muore, quando e perché, ma soprattutto il ruolo che questo personaggio ha nella storia, difficilmente potremo aiutarti.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Sono d'accordo con l' answerina sopra. Secondo me il tuo protagonista dovrebbe morire in un modo più eroico.(soprattutto visto che è il protagonista). Così è una morte po' scontata per essere un libro fantasy. Non la prendere come una critica, è solo un suggerimento da una divoratrice di fantasy.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    una domanda...ma se il protagonista muore subito CHI DIVENTA IL PROTAGONISTA DOPO?!?

  • 1 decennio fa

    Ciao!

    Forse non sono la persona più indicata per dispensare consigli su libri fantasy,considerando che non sono un'amante del genere.

    Però hai davvero tantissime possibilità per far morire il tuo personaggio.

    Dall'incidente in moto,alla sparatoria,ad una overdose di cocaina all'assasinio di un demone che vede riflesso in ogni specchio...insomma il bello dei libri,è che puoi scatenare la tua fantasia!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    contattami a leonqu@alice.it oppure se hai msn contattami a quadrini_96@hotmail.it e potresti metterti nella mia scoietà e potrei farti diventare un pò più popolare per pubblicare il libro... contattami mi raccomando. Grazie

    U.T.I.N.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    allora, seguo la tua traccia:

    stava andando in moto per fare la spesa al supermarket in seguito alla richiesta della sua ragazza/moglie, che non stava tanto ben.

    era arrivato quasi a Soho, un quartiere popolare di Londra (o insomma dove vuoi), sfrecciava a tutta velocità.

    nel frattempo, alla curva a nord di Soho un auto faceva lo stesso, tutti e due si dirigevano verso est.

    ad est, c' era proprio un bivio.

    arrivati tutti e due, per colpa del ragazzo, per non aver dato la precedenza alla macchina che veniva da destra, si schiantarono.

    anche se avrebbe frenato sarebbe come minimo stato investito.

    il motorino si capovolse su se stesso.

    la macchina non poteva più proseguire.

    il ragazzo tutto insanguinato si alzò e vide la macchina che versava benzina, allora corse con tutte le sue forze verso l' auto, e si apprestò a trascinare fuori colui che era al volante, se lo mise su spalla, e vedendo che l' auto stava per esplodere si buttò giù con lui.

    passanti e testimoni chimarono polizia ed ambulanza, l' automobilista stava bene, per dire ovvio, mentre il giovane ragazzo stava barcollando in piedi.

    faceva passi deboli ed indecisi, fino a che non si accasciò pochi secondi più tardi, morto fiero di aver salvato un altra vita.

    era considerato un eroe.

    ________________________________

    per il resto fai te secondo ai tuoi "piani"

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.