Omofobia violenta come reagireste?

Quali tecniche attureste di per cosi dire sopravvivenza?E secondo voi e facile riuscire a non farsi intaccare dai commenti altrui per me no,io sono una raga abbastanza tosta ma se aveste tutti contro voi che tecniche di sopravvivenza attuereste?

11 risposte

Classificazione
  • Ciccio
    Lv 5
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    GETSUGA TENSHOU!!

    http://www.youtube.com/watch?v=0hF4Sks0q5Y

    Youtube thumbnail

    &feature=related

    mi ricompongo..

    per quanto riguarda i commenti mi scivolerebbero addosso senza nessun problema.

    in caso di violenza fisica beh.. si fa quel che si può

    magari usi qualche oggetto che ti capita vicino, cerchi di mirare alle parti sensibili (naso, gola, costole, stomaco, inguine, rotula..)

    e se non si può c'è sempre la ritirata strategica u.u

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Dipende: se il commento è verbale, per quanto pesante possa essere, cerco di ignorare perché tanto non vale la pena di reagire. Se provano a toccarmi gli mollo un tale calcio nei cogl... che l'anno dopo saranno tra gli organizzatori del gay pride.

    No, non è facile evitare di farsi intaccare dai commenti altrui, specialmente quando offendono: se non altro, fa crescere imparare ad essere superiori e ad ignorare.

    Ganimedes

  • Anonimo
    1 decennio fa

    La Sublime Indifferenza.

    Ad Omofobia violenta reagiresti violentemente? Niente di peggio per compromettere la vostra posizione, in questa battaglia...

    =Mopey=

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Con le braccia da agricoltore della Sila che mi ritrovo non so se converrebbe a loro rompermi gli zebedei.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    nello scontro verbale non ho nessun problema, mi difendo eccome.

    nell'uno contro uno (scontro fisico) saprei come difendermi anche in quella situazione.

    ma se davanti ho 5 nazifascisti omofobi con tanto di spranga, me la do a gambe levate. a voja dire "codardo" o "kakasotto". mica son cretino!

  • 1 decennio fa

    L'indifferenza è - allo stesso tempo - il miglior attacco e la miglior difesa.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Il rispetto va preteso, sempre e comunque.

    Ogni mezzo è lecito.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    allontanerei chi mi va contro

  • 1 decennio fa

    si vive una volta sola FOTTITENE

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Probabilmente l'indifferenza è la reazione migliore, poi però quando ti capita è difficile far finta di niente... le rare volte che mi è successo di avere problemi del genere alla fine ho sempre ribattuto, anche con insulti cattivi o rinfacciando difetti o altro a chi mi attaccava... so che non dovrei, ma purtroppo a sentirmi dire certe cose mi inc.azzo, e piuttosto che rodermi dentro preferisco sfogarmi.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.