Anonimo
Anonimo ha chiesto in Auto e trasportiCase automobilisticheFiat · 1 decennio fa

Secondo voi è ora di cambiare le gomme della mia Fiat Panda?

Salve!

Sono incerto se cambiare le gomme o no della mia macchina.. l'auto è del 2005 e ha 31000 km.. le gomme anteriori sono un pò consumate, e quelle posteriori hanno qualche venatura di secco.. Sarebbe ora di cambiarle?

11 risposte

Classificazione
  • Vale
    Lv 5
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    le gomme con le venature di secco vanno cambiate entro breve questo è il consiglio che da' la scuola guida e anche un gommista, lo faranno anche per vendere però i gommisti, per il fatto che il pneumatico è arrivato alla fine del suo ciclo di durata e i famosi tagli sono piu probabili che avvengano in questa situazione. Personalmente penso che sia molto piu importante se l'auto viene tenuta in garage e il numero di km fatti rispetto ai 5 anni di durata consigliata prima del cambio. Le gomme anteriori se sono solo leggermente consumate ma stanno ancora nei termini di legge a 31000 km può ancora tenerle per qualche migliaio di km, io personalmente ti consiglierei di fare cambiare con gomme nuove le posteriori e tenere quelle davanti, l'importante è tenere gomme dello stesso tipo almeno su un lato dell'auto in questo caso posteriore nuove e anteriore vecchie o viceversa se preferisci. Per sicurezza comunque vai da un gommista e chiedi il suo parere sullo stato di usura di tutte e 4 e vedrai che ti consiglia come ti ho detto io.

  • 1 decennio fa

    ma no, continua a guidare per altri mille km...magari nell aldilà....

  • 1 decennio fa

    Nei canali della gomma dove viene drenata l'acqua, ci sono delle strisce orrizzontali...quando il battistrada è arrivato a quel livello bisogna cambiare le gomme.

  • 1 decennio fa

    si e svelto anche ricorati che le gomme ti fanno tenere la strada quidi cambiale perchè non ti tengono più

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • PJ
    Lv 4
    1 decennio fa

    Sembra proprio di si.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    beh, le gomme vanno cambiate ogni cinque anni, quindi credo proprio che sarebbe il caso di farlo. Inoltre, sarebbe anche una buona idea farle alternare, far mettere quelle posteriori davanti e viceversa. In questo modo si consumerebbero in maniera più uniforme. Comunque, poi devi anche 'sentire' la macchina, cerca di stare attento a come si comporta sui diversi tipi di asfalto, se ti fa scivolare o sbandare più da una parte che dall'altra, se riesci a frenare in modo corretto ecc.

    e comunque, ricordati che ci sono i gommisti appositamente per questo. Vai a vedere in qualche negozio di auto-accessori dei pneumatici nuovi e osserva la differenza con i tuoi: capirai quanto sono rovinati e se è il caso di sostituirli

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Penso che ti conviene cambiarle. Quelle dietro si sono indurite sicuramente.

    Ti consiglio di mettere le Pirelli che sono le migliori come rapporto qualità prezzo. Altrimenti le Michelin ma costano il doppio. Le Pirelli hanno una mescola intermedia e sono perfette per l'uso che ci fai. Cambiale che ne vale per la tua sicurezza. Ti sconsiglio le Goodrich o le Good Year sono davvero pessime.f

  • 1 decennio fa

    SIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

  • 1 decennio fa

    DIPENDE DALLA GOMMA CHE HAI....

    LA VITA DI UN PNUMATICO VARIA DALLA MESCOLA,

    UNA GOMMA PIU' MORBIDA PUO' RESISTERE FINO A 20-25 MILA KM

    UNA PIU' DURA 30-35 MILA KM,L'INVERSIONE DEI PNEUMATICI DA POSTERIORE AD ANTERIORE VA FATTA FRA 10-15 MILA KM.

    LE LINIATURE CHE VEDI NELLO PNEUMATICO PRATICAMENTE E LA GOMMA CHE SI VA CRISTALLIZZANDO QUINDI E' ORA DI CAMBIARLE

    Fonte/i: ex gommista
  • 1 decennio fa

    ma va sono ancora nuove

  • Carlo
    Lv 7
    1 decennio fa

    1_Le venature non necessariamente coincidono con un'usura del copertone tale da doverlo cambiare, spesso sono superficiali e non provocano danni.

    2_Per sapere se il tuo battistrada è consumato fai semplicemente così:

    - Prendi una moneta da 2 EURO.

    - La infili di taglio nelle incavature del battistrada e verifichi che le tacchettature siano alte ALMENO come il bordo argentato della moneta.

    Se si, il battistrada è ancora OK, altrimenti devi sostituire i pneumatici.

    Ciao

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.