Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteAssistenza sanitariaAssistenza sanitaria - Altro · 1 decennio fa

Paura della scoliosi?

Ciao a tutti ho 25 anni e quando ero piccola mi era stata diagnostica una scoliosi lieve, ho fatto ginnastica correttiva e nuoto ma poi ho lasciato e ho continuato a fare altra ginnastica come aerobica. Adesso è da un po di giorni che ho male alla zona lombare, sono andata dal dott e mi ha dato degli antifiammatori. Mi ha detto che se non passa mi fa fare i raggi. ma io ho troppa paura, non mi sono più controllata e ho paura di quanto sia peggiorata la mia scoliosi e la mia lordosi e poi ho paura di avere l'artrosi. Insomma ho paura di tutto e non riesco a convinvermi ad andare a fare i raggi. Qualcuno mi può aiutare o incoraggiare? Sto pensando a tutte le cose più brutte!!

Aggiornamento:

grazie davvero!! spero di trovare questo coraggio e spero di diventare più forte perchè non è possibile che per ogni cosa che riguarda la salute penso alle cose più brutte

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ciao...dopo 6 anni di pallanuoto all'età di 15 anni mi hanno diagnosticato una grave scoliosi (56° dors e 23° lomb)...inizia l'incubo: 9 mesi di gesso e 3 anni di corsetto...mi ha rovinato la vita questa maledetta schiena!!! ora ne ho 27 la mia schiena è migliorata di poco, il male c'è e anche la "vergogna" quando arriva il tempo del costume.,..non rendere enormi i problemi piccoli...non hai niente di grave di sicuro, magari un lieve indolenzimento e cmq fatti sti raggi no? di che hai paura?non prendere antiinfiammatori piuttosto fai massaggi e streching (non so se si scrive così) io faccio massaggi col metodo mesiere da anni e sono un toccasana.

    Cmq x la cronaca, non sono una persona triste nè tantomeno sedentaria, mi piace andare in bici, scalare, suono la batteria e ho avuto anche il mio buon numero di donne...son sopravvissuto, coraggio bimba!!!!

  • 1 decennio fa

    Ciao.Come che stai pensando alle cose piu brutte?????Non lo dire neanche per scherzare!!!Senti tutto nella vita ha una soluzione,e il dottore te ne sta dando una!C'è' un' aneddoto da noi(sono cubana)che dice:Questo era un uomo che si stava per affogare in alta mare,se rivolge a dio e gli chiede:dio mio,aiutami tu,sto affogando,poco dopo passa una barca e gli offre aiuto,e questo uomo lo rifiuta allegando "no grazie dio mi aiuterà".Un attimo dopo passa un' altra imbarcazione e gli offre aiuto e questo uomo lo rifiuta,e dice ancora:no grazie dio mi aiuterà',lui mi salverà',e cosi succede anche per una terza volta,e quest' uomo finisce morendo,e quando arriva in cielo la prima cosa che fa e chiedergli a dio perché lo aveva lasciato morire e questo risponde:ti ho mandato 3 volte tre persone a salvarti la vita,e tu hai rifiutato!

    Morale di questa favola:se tu rifiuti(quello che ti può aiutare)in questo caso il trattamento che ti vuole fare il dottore,non saprai mai se questo può essere stato effettivo oppure no,devi darti la possibilità,e poi la scoliosi già alla tua eta no peggiora,e con trattamenti puoi migliorare(l' artriti non c' entra)farti aiutare!!!!Buona fortuna e' su!!

  • Brio
    Lv 4
    1 decennio fa

    Ciao Viola,

    la lombalgia è un sintomo che affligge moltissime persone e non tutte tra queste hanno deviazioni assiali della colonna (scoliosi) e non è annoverata tra le classificazioni delle malattie gravi.

    Come già saprai non è un male incurabile, anz,i proprio perchè è un problema molto diffuso se ne conoscono cause e cure, inoltre oggi esistono strumenti e tecniche fisioterapiche (Massaggi, Tecar, Ginnastica Posturale) che risolvono brillantemente questo sintomo.Giusta è la scelta del medico di voler fare una radiografia perchè bisogna sempre avere un'indagine strumentale di appoggio per cui segui tranquillamente le sue indicazioni e curati!

    Ciao.

    Fonte/i: Fisioterapista
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.