A quale età avete vinto la paura dell'acqua alta?

io a 39 anni mi segnai in piscina.

Avevo la paura dell'acqua alta sin da piccolo, e non ho mai avuto il coraggio di iscrivermi ad un corso di nuoto per imparare a nuotare.

Però qualche anno fa, stimolato anche da qualche amico, mi buttai con determinazione alla vittoria sulla paura dell'acqua alta.

il primo giorno venne l'istruttrice e mi disse..."Ciao,è il primo giorno di nuoto? sei capace a galleggiare?"

Ed io risposi... "Guarda.....fai conto che sono la reincarnazione di uno morto sul Titanic....ho la fobia dell'acqua alta!"

Quindi mi dette due tubi galleggianti di gomma rosa, uno lo reggevo tipo manubrio di bicicletta e l'altro mi reggeva a cavallo (mi ci ero seduto sopra )

Quello che mi teneva a galla perché ci ero seduto, fuorisciva dall'acqua un capo davanti a me, e uno di dietro. L'istruttrice mi prese per il capo davanti, e mi trainò con la mano verso dove non si toccava.

Che scena...sembrava mi stesse trainando per il.....vabbeh sorvoliamo.

Dopo qualche settimana avevo lasciato i tubi e mi facevo gia qualche vasca da solo, però psicologicamente, avevo sempre paura e quindi, ero sempre vicino al bordo piscina...(sembravo un pesce pulitore, come quello degli acquari, che sta sempre appiccicato al vetro...)

Dopo qualche mese, ho fatto anche i tuffi.

Ho vinto la paura dell'acqua alta!

E oggi mi fa piacere vedere i corsi dei bambini, che gia a 10 anni, sembrano squali in acqua.

Voi siete capaci a nuotare, oppure avete ancora paura dell'acqua alta?

Buona paperetta a tutti :-))

25 risposte

Classificazione
  • Migliore risposta

    una cosa che non devono mai fare con me è buttarmi in acqua, sarei capace di far evaporare l'acqua della piscina con la forza del pensiero, talmente entro nel panico al sentire l'acqua nelle orecchie.

    mi hanno traumatizzata da piccola, e no, non so nuotare,

    ricordo un bel po' di tempo fa, adolescente, solite vacanze al mare, una giornata in spiaggia con gli amici delle vacanze.

    stavamo giocando a beach volley ed eravamo vicino alla riva, l'acqua mi arrivava alle ginocchia.

    uno del mio gruppo, mi arriva alle spalle senza che lo vedessi.

    mia cugina che sapeva della mia paura, non fa in tempo a fermarlo, lui mi prende per la gambe e mi lancia in acqua.

    non l'avesse mai fatto.

    esco dall'acqua bianca come un cadavere, tremando, strillando come una matta

    "SEI UN PEZZO DI MERD@, MI FAI SCHIFO, BRUTTO PEZZO DI IMBECILLE!!!!"

    una spiaggia intera a guardarmi, lui che si è preso malissimo perchè non si aspettava una reazione del genere. ero completamente fuori di me.

    ho rovinato un pomeriggio a tutti, ma è stato un momento atroce per me, non ho visto più niente, non riuscivo a respirare, rumore nelle orecchie, è stato bruttissimo.

    non devono farlo tuttora adesso, e no, non ho intenzione di andare in piscina e imparare a nuotare, non me ne frega proprio niente di simili sport, l'aqua fan mi fa schifo, e le piscine sono posti pieni di germi dove ti prendi funghi e altre schifezze, per cui no, non ho intenzione di imparare a nuotare.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Quando mia madre, mi mise in un cesto di vimini e mi lasciò alle correnti del Nilo..........

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • pawaqa
    Lv 6
    1 decennio fa

    A sei anni ho iniziato ad andare ai corsi di nuoto...non mi ricordo di aver avuto mai paura dell'acqua alta...e si so nuotare benissimo...

    L'Acqua e' il mio elemento...ci dormirei in acqua se potessi :)

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    A 10 anni i bimbi??

    Quelli possono entrare in acqua dai 3 mesi..

    Mia figlia ha partecipato al progetto scuola"Sardegna,mare sicuro"

    Quando sono andata a vedere il saggio finale mi è preso un colpo..ha fatto 9 anni il 10 di questo mese..scendeva sotto e pareva non risalisse più!!

    Buon sangue non mente..non mi ricordo manco a che età ho imparato a nuotare,ci sono nata a pochi metri dal mare...per me è come un amante,se non lo vedo sto male!!

    Se prendi confidenza con l'acqua da piccolo,dopo ci vivresti!!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    ero cosi piccolo che non ricordo.

    ho delle foto in cui avrò avuto 3-4 anni in cui mio padre era con me in acqua e sembrava mi stesse insegnando a galleggiare.

    probabilmente a 5 anni ero già un pesciolino!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    sono nato all'isola di Ponza, a sette anni tuffandoci dal molo facevamo la gara fra coetanei a chi riusciva ad andare fino in fondo e per verifica si doveva portare su un'alga strappata dal fondale...

    Fonte/i: c'erano sei metri di profondità, tornavo a galla con la mia alga in mano e... e mio padre mi sculacciava...
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Sono un pesciolino....

    :)

    Non mi ricordo di avere avuto paura dell'acqua mai... (e nons e lo ricordano neppure i miei)

    Ho imparato prima a nuotare sott'acqua e poi sopra dell'acqua.

    A 6 anni ho fatto il mio corso di nuoto...a 8 ho fatto il successivo...a 10 ero una sincronette.

    Poi il grande amore per un altro sport mi ha fatto mollare...

    Ma a 19 anni ho fatto il mio primo corso da sub...l' esperienza -20 mt ....qualcosa di inimmaginabile...

    Peccato che il mio compagno (per quanto triatleta, istruttore di nuoto e pure bagnino) non sia così amante del mare quanto me...e quindi ormai la muta e la bombola sono metaforicamente appese ad un chiodo.

    Bacio Fabio....

    ...ci vuole coraggio per vincere le proprie paure.

    :)

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    ....dell'acqua ramata MAI!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Anch'io l'ho vinta piuttosto tardi questa paura..Circa a 15- 16 anni mi pare. A 15 anni degli amici mi hanno buttato dove non si stava in piedi, facendomi quasi annegare, e chiaramente non si aspettavano che non sapessi nuotare. Da li in poi mi sono reso conto che l'acqua alta non è poi sta gran cosa, basta agitare un po' le gambe e le braccia e poi il gioco è fatto, però di tuffi a testa il primo l'ho fatto a 17 anni, prima sapevo nuotare giusto quello che mi permetteva di non farmi prendere troppo per i fondelli dagli altri..evitando sempre i tuffi. Mi ricordo che invidia da piccolo, tutti che dicevano che ero ritardato e che alla mia età avrei dovuto saper nuotare bene come i miei coetanei, che umiliazione...e poi vedevo ragazzini più piccoli di me tentare il tuffo a testa dai 3 metri. Diciamo che fino ai 15 ero l'unico pirla che vedevi con le alette o col salvagente. Se ci penso adesso mi vien da ridere. Adesso so nuotare mica male, anche meglio di quelli che mi prendevano in giro da piccolo.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Vogue
    Lv 6
    1 decennio fa

    A 8 anni.

    Mi butto dappertutto, soprattutto di testa

    Non ho problemi a fare il bagno anche se il fondale è scuro. Molti se non vedono bene non si sentono a suo agio.

    So nuotare bene, anche se mi stanco. Non so fare solo il delfino.

    L'acqua alta è praticamente il mio habitat naturale, perchè amo galleggiare.

    Pensa che riesco a farmi pure il codino dei capelli mentre agito i piedi e...se qualcuno si stanca (tipo mia sorella) allungo il braccio che diventa una tavoletta cui appoggiarsi delicatamente per un po'

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.