?
Lv 7
? ha chiesto in Scienze socialiScienze sociali - Altro · 1 decennio fa

...."finchè morte non vi separi"..con i tempi attuali, c'è ancora chi ha il coraggio di firmare tale contratto?

Aggiornamento:

..suona piu' come una minaccia!

una galera dove si butta via la chave.....

un'ipoteca sull"amore"...a vita, fra l'altro!

24 risposte

Classificazione
  • Carla
    Lv 6
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    ho sempre pensato che alla base di molta cronaca nera echeggiasse nella sventura anche questo dettame, che vuoi o non vuoi alberga ancora nel DNA di molti e in malate convinzioni tali da confondere l'amore con il possesso.

    Divorzio e legalizzazione dell'aborto sono diventate leggi da tempo, ma ancora purtroppo si aprono dibattiti e si "minaccia" la libertà altrui argomentando falsamente in nome di una morale sottoposta

    in realtà, esclusivamente a regole economiche e di convenienza. Ognuno può e deve decidere seguendo le proprie convinzioni, e chi decida di sposarsi secondo rito cattolico, non ricorra poi alla Sacra Rota (corrotta) o a piagnistei di non poter sancire una seconda volta nella stessa sede (chiesa) un secondo legame. Il "finchè morte non vi separi" è una proposizione Nobile se interpretassimo come

    "morte" la Fine di un sentimento d'amore, della stima, del rispetto. Ma purtroppo i "preti" e ciò che la religione cattolica abbia tradotto in bancarella, non ha nulla da spartire con il senso civile dell'essere e di ciò che fu stupendamente scritto.

    Fonte/i: atea
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Sì, ma solo con le penne "Replay", quelle che cancellano. Non so se hai presente...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ma daiii ... che minaccia !

    Suona come costruzione non .... costrizione.

    La firma è pura formalità, il bello è la promessa, l'intento tra due persone.

    E' un progetto.

    Potrà essere realizzato completamente o solo parzialmente.

    L'importante è crederci ed essere consapevoli che non si realizzerà da solo e che qualche ostacolo non previsto ci sarà. Così come qualche impensata piacevole sorpresa.

    E' ambizioso e stimolante.

    Fonte/i: Condivido questo progetto con lui da ben 27 anni. Non sono state tutte rose e fiori ma ti assicuro che non rimpiango nemmeno un minuto di questo lungo periodo.
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    suona come una iettatura quindi non vorrei mai che fosse pronunciata! firmare? maiiiiiiiiiiii l'ho fatto una volta e m'è costato carissimo! Bastaaaaaaaa!!!!!!!!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    io si....

    vorrei farlo...

    ti hanno risposto pochissimi d'accordo e molti.. sopratutto molte.. contrarie.. e la mia ragazza.. uguale..

    dovro fare una domanda anche su questo... quando la faro.. mi fara piacere se partecipi..

    è ovvio che bisogna scegliere la persona giusta.. e.. prendersi la responsabilita.. e sapere che le rose ... anche bellissime.. hanno molte spine..

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Ciao Verdy ;-)

    La promessa che chiami contratto è meravigliosa per chi la sente con tutto se stesso

    e secondo me la parte più importante risiede " nella buona e nella cattiva sorte "

    quella è la vera prova del nove, qui parliamo di passione dell' anima non solo quella del corpo.

    Il problema semmai è che per molte persone l' anima non esiste, se non come

    espressione della propria mente.

    Di questi tempi è un piacere trovare persone che parlino di questi temi

    pare che stiano andando invece in gran voga i rapporti " tromba amici "

    e " sesso mordi e fuggi " inoltre come insegnano le serie tv sex and the city

    non è neanche importante con chi capita di far sesso, tanto basta

    trasgredire per essere !

    Per la bontà della domanda meriti ... HoUnSorrisoPerTe ;-)

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Con la società attuale si arriva anche a uccidere il proprio partner pur di mantenere la promessa! (XD)

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Hai proprio ragione...Si firma un contratto che con il passare del tempo costa caro per molte coppie

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    io lo firmerei subito

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Mi sembra che non sia obbligatorio sposarsi in chiesa

    quindi libero arbitrio

    coraggio o non coraggio

    affari suoi

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.