Esistono attori che sono riusciti o riescono meglio dietro la telecamera, vestendo i panni del regista?

Domanda ispirata dall' ultimo film di Clint Eastwood, visto poche ore fa al cinema. Ho sempre apprezzato Eastwood come attore, per l' innegabile talento e la straordinaria bellezza di quando era un po' più giovane ("Il texano dagli occhi di ghiaccio", non casuale il titolo di quel film), ma... visualizza altro Domanda ispirata dall' ultimo film di Clint Eastwood, visto poche ore fa al cinema.

Ho sempre apprezzato Eastwood come attore, per l' innegabile talento e la straordinaria bellezza di quando era un po' più giovane ("Il texano dagli occhi di ghiaccio", non casuale il titolo di quel film), ma non posso fare a meno di restare sempre più stupita (in positivo) dal talento che quest' uomo riesce a tirare fuori dirigendo film.
Da "Mystic river" a "Invictus", Clint ne ha fatti di progressi, riuscendo anche ad aggiudicarsi diversi premi Oscar dirigendo uno dei suoi film migliori, "Million dollar baby", e sono sempre più convinta che, nonostante la bravura nel recitare, Eastwood funzioni molto meglio come regista.

Stessa cosa mi sento di dire per quanto riguarda Woody Allen e Robert Redford, indubbiamente bravissimi attori, ma ancor meglio sotto forma di registi (parere personale).

Voi ne avete altri che preferite come registi, piuttosto che come attori? Se si, chi sono? E per quale motivo li preferite dietro e non davanti alla telecamera?


Buona notte a tutti.
9 risposte 9