Che differenza c'è tra una pompa di CIRCOLAZIONE e una pompa di RICIRCOLO in un impianto di riscaldamento?

A cosa serve l'una e a cosa serve l'altra?

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    la prima è quella che trasporta il fluido caldo (l'acqua di solito) dal generatore di calore (caldaia, pannello solare, ecc) allo scambiatore finale, banalmente al radiatore/fan coil/aerotermo negli impianti a circolazione forzata

    la seconda invece si usa negli impianti a circolazione naturale abbastanza estesi per i quali è preferibile mantenere l'acqua delle tubature costantemente calda in modo da avere una risposta più rapida dell'impianto

    infatti se l'accumulatore della caldaia è molto distante dai radiatori, es ad un piano alto, tra lo scatto del termostato in casa che apre la valvola solenoide dell'acqua calda e l'effettivo arrivo del calore possono passare parecchi minuti, cosa che può essere fastidiosa

    la pompa di ricircolo fa girare invece costantemente l'acqua calda nelle tubazioni, anche se in casa i radiatori sono freddi, e le tiene calde fino allo stacco prima del contatore in modo che appena scatta il termostato i radiatori si scaldino in pochi secondi

    ovviamente consumando di più perchè devi tenere il tubo caldo costantemente

    Fonte/i: casa mia, che ci vogliono 2-3 minuti prima di avere l'acqua calda x la doccia la mattina....e gli altri condomini non vogliono mettere la pompa
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.