calojer ha chiesto in Animali da compagniaCani · 1 decennio fa

Insegnare al mio Labrador a dormire tutta la notte e a non entrare in camera da letto.?

Salve a tutti, ho un cucciolo di Labrador di ormai 3 mesi e mezzo che non dorme interamente tutta la notte ma fra le 5:00 e le 6:00 comincia a svegliarsi e ha voglia di giocare. Entra in camera da letto e si mette in piedi ai bordi del letto per svegliare anche me e mia moglie. Tra tutte le stanze della casa è l'unica che gli abbiamo inibito ed infatti di giorno non si azzarda ad entrarci ma di notte fà il finto tonto e viene. Solo se chiudo la porta non ci prova e poverino, onestamente nemmeno guaisce, se ne stà buono buono ad aspettarci. Ma a noi manca l'aria e vorremmo poter tenere aperta la porta con lui che dorme magari fino alle 7:00 / 8.00. Roy, questo il nome del nostro cucciolo, è abituato a mangiare 3 volte al giorno alle 7:30, 13:30, 19:30. Mi date dei consigli? ho sentito di gente che afferma che dando da mangiare al cane tardi la sera poi dorme tutta la notte ma con un cucciolo si può fare? Grazie in anticipo per l'aiuto!

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ciao,il cane è molto furbo e se gli farai fare una cosa una volta la vorrà fare sempre,bisogna essere molto coerenti,quindi se non vuoi che dorma in camera con voi o che c'entri non deve entrarci mai,puoi ovviare al problema della porta aperta mettendo un cancelletto di quelli estensibili che si adoperano anche per i bambini se per esempio in una casa ci sono delle scale.

    Magari le prime volte proverà lo stesso a richiamare la vostra attenzione,ma non dovete cedere lasciatelo stare,in breve capirà è ancora cucciolo e si adeguerà ai vostri orari,ma ricordati la coerenza in primis,non si puo' farlo salire sul letto se una volta ci fa piacere e poi pretendere che non lo faccia piu'.......................

  • 1 decennio fa

    Io ho un setter inglese, ha 10 anni, l indole e' la stessa, sono cani che si affezionano molto al padrone.

    per ovviare al problema, vista la precedete esperienza con un cane della stessa razza ho fatto così.

    Intanto devi ragionare da cane, e capirlo profondamente. da poco ha lasciato la mamma e il suo gruppo di appartenenza quindi si aspetta compagnia.

    io mettevo la sua cuccia al fianco del mio letto, lo prendevo in braccio e lo facevo addormentare sul mio petto, coperto da un asciugamano. sentire il battito del mio cuore lo faceva dormire di schianto.

    quindi lo mettevo nella sua cuccia e dormiva filato tutta la notte.

    non cambiare gli orari dei pasti e non tardare quello serale, da cuccioli metabolizzano in fretta ed avrebbe bisogno di un aiuto...di emergenza.

    con calma, quando sara' cresciuto e certamente non lo potrai tenerre sul tuo petto, allontani la cuccia sempre un po' di piu'. E questo è un processo che devi fare gradualmente ma con estrema decisione. Devi solo concedergli il tempo di capire, e' un cucciolo, deve abituarsi a tutto, prossimamente, anche ai tui NO, e no devono essere. Un no deciso gli impedirà di entrare in camera. al no lo devi abituare prendendo tra il petto e la coda, io dico fermo, e lui si ferma.

    ' un esercizio che puoi iniziare a fare anche ora 4 volte al giorno per non oltre 5 minuti, dopo la soglia di attenzione si abbassa.

    all inizio ti sembrerà che non cpirà, ma tu prosegui ogni giorno, mentre e' in movimento dici fermo e lo fermi, quindi lo tieni fermo, lodandolo.

    alla lunga, vedrai premia,

    prima inizi e meglio e'.

    per questo primo mese portate pazienza. l'allontanamento della cuccia fallo per gradi e se proprio vuoi che dorma filato fai come ho fatto io, lo so, non e' da tutti, ma ti sarà riconoscente, saprà che potrà contare su di te sempre .

    in altre parole, per capire il tuo cane, cerca di metterti al suo posto e capire il suo disagio, vagli incontro e sii rigoroso, deciso e fermo, ma anche gentile dagli modo di apprendere, con calma e voce tranquilla.

    Fonte/i: experience
  • 1 decennio fa

    chiudi la porta, apri uno spiraglino della finestra, ora che il tempo migliora. Ora ti sveglia per giocare, poi lo farà per mangiare. La mia labradorona aveva il vizio di saltare sul letto e infilarmi il muso sotto la testa e la schiena usandolo come una leva per buttarmi giù e farsi dare la pappa, che evidentemente aveva associato al mio alzarmi. Non puoi farlo dormire a comando, se sta dietro la porta sveglio e senza piangere, prima o poi si riaddormenterà

  • Anonimo
    1 decennio fa

    finchè è piccolo non dorme tutta la notte perchè ha tanta energia e giocherebbe sempre...verso i due anni che raggiunge la "maturità" si calma tanto e dorme anche di più....per il fatto di entrare in camera...non ho consigli perchè anche il mio entra in camera ma per fortuna solo quando sente che sono sveglia :-)

    porta pazienza...quando il cane è piccolo è quasi come un bimbo...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.