Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoPolitica e governo - Altro · 1 decennio fa

Cosa spinge una persona intelligente a votare Berlusconi?

22 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    una persona intelligente non può votare per Berlusconi. la tua domanda è un non sense, un ossimoro per dirla in parole più semplici.

    forse volevi dire cosa spinge gli italiani a votare per il peggiore dei mali.

    Se lo stanno chiedendo negli Stati Uniti gli psichiatri locali e se lo chiede anche il consesso psichiatrico mondiale. Non c'è una risposta univoca posso dirti ciò che penso a riguardo.

    - l'ignoranza

    - il masochismo

    - qualche altra patologia clinica non ben delineata

    - la comunistofobia

    -la pregiudiziofilia

    l'ignoranza è una brutta bestia. conduce la gente a bersi delle balli siderali. un esempio: molti che votano berlusca pensano che per 46 anni i comunisti sono stati al potere. Una persona con un minimo di cultura sa bene che la DC ha governato 46 anni e non certo i comunisti.

    il masochismo che consiste nel votare per il peggiore essere che si candidi in Italia pur sapendo che ce ne sono di meglio. non dico che ci siano politici sinceri ed onesti ma ci sono ancora politici onesti anche se bugiardi i ipocriti.

    sulle patologie non posso dirti molto

    la comunismofobia consiste nel vedere nel comunismo il sommo dei mali e nel bollare come comunisti tutti quelli che criticano berlusconi senza rendersi conto che Berlusconi è amico di Putin (un comunista) e amico e seguace di craxi (un socialista), e che tra i suoi ministri c'è un ex comunista (Bondi). praticamente ha più amici comunisti lui di qualsiasi altro politico.

    i comunistofobi sono arrivati a considerare comunisti gli americani, gli inglesi conservatori, la regina d'inghilterra, topolino, biancaneve, mio nonno, il pianeta marte e la galassia proxima centauri.

    al momento non esiste una cura per tale grave patologia disabilitante.

    la pregiudiziofilia consiste invece nel considerare la propria verità senza aver compiuto alcuna analisi, magari per sentito dire o per moda, o perché lo dice il sommo berlusconi.

    credo di aver detto tutto. non rimane altro da aggiungere.

    è in corso un'assemblea psichiatrica per cercare di comprendere come curare il berlusconismo.

    al momento non sono stati trovate cure idonee.

    ah dimenticavo.

    esiste anche una risposta più semplice.

    berlusconi non è onesto e le persone disoneste lo votano. ne deriva che chi lo vota vorrebbe essere - o è - disonesto.

  • 1 decennio fa

    Una cosa molto semplice, sai come la pensa.

    Una persona intelligente non può votare una sx che SX non è.

    Una persona intelligente non può votare una sx i cui leader non sanno cosa dire se non parlare di Berlusconi, in tutte le salse.

    Leggi gli argomenti delle domande e delle risposte di questa sezione, oltre l'80% sono imperniate su di lui, come se altri argomenti non ci fossero.

    Credo che a tanti Italiani interessi di piu' arrivare a fine mese che sapere con chi va a letto SB.

  • 1 decennio fa

    Io non lo sopporto, ma ho riconosciuto chi tra i politici della c.d. "destra" si è impegnato per produrre leggi utili alla collettività (non finirò mai di ringraziare l'allora ministro Sirchia per il divieto di fumo nei locali pubblici o ancora fu il primo governo Berlusconi nel 1994 a pensare una riforma del diritto di famiglia, ferma agli anni '70). Nella mia Regione oltreutto negli anni di governo della destra si sono viste cose positive, anche in materie solitamente "vicine e care" alla sinistra.

    Le teste intelligenti a mio giudizio non mancano in entrambi gli schieramenti; vengono purtroppo offuscate da "uomini immagine" che guardano al loro tornaconto, per i quali "l'apparire" è tutto.

  • Lv 6
    1 decennio fa

    SEMBRA un ossimoro, ma non lo è, e qui

    http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=Al...

    c'è la spiegazione, in

    "Due virtù di origine divina".

    :-)

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • dreyke
    Lv 4
    1 decennio fa

    dagli anni 80' i nostri premier piu' importanti sono stati Andreotti, Craxi, Prodi e Berlusconi, il prossimo sara' anche peggio di questi.Come dire questo siamo e questo meritiamo.

  • 4 anni fa

    E' molto semplice: pensano che le accuse su Berlusconi sono tutte fake, che non hanno questo valore. Questo bring about a pensare questo: "Berlusconi è stato accusato ingiustamente, lui è una brava character, quelli del PD sanno solo offendere".

  • 1 decennio fa

    cosa spinge una persona colta a votare Di Pietro?

    e una persona con principi morali a votare il PD?

  • 1 decennio fa

    Cosa spinge una persona intelligente a votare Bersani?

    Ironia della sorte i due hanno la prima e l'ultima sillaba in comune...

    (Ber.....ni per chi non avesse capito)

    Ciascuno vota per qualcuno e le motivazioni sono diverse...

    dal voto di scambio alla speranza di qualcosa...

    ma la speranza di qualcosa si scontra con una classe politica che si preoccupa di buttar giù il governo in carica. Non ci deve stare Berlusconi perché gli sta impedendo di mangiare come hanno sempre fatto negli ultimi 60 anni, in una repubblica exfascista, dove ancora si inneggia a Piazzale Loreto. Ragazzi il nostro destino è segnato, e per motivi di nepotismo postcomunisti e postdemocristiani hanno il controllo dello stato. Alla faccia di tutti quelli che credono che Berlusconi abbia instaurato una dittatura. Vabbè mi sono stufato, adesso vado al bagno, così espello tutti i miei pensieri negativi....

  • 1 decennio fa

    Il tuo è un paradosso: una persona intelligente non dovrebbe votare rendendosi conto che tanto tutti i nostri politici cercano di tirarglielo in quel posto.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    non lo capirai mai, perchè non sei intelligente come quelli che lo vitano!!!!

  • 1 decennio fa

    l'assenza di avversari politicamente capaci...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.