Anonimo
Anonimo ha chiesto in SportAttività all'apertoCaccia · 1 decennio fa

calibri diversi utilizzabili nella stessa arma?

un saluto a tutta la sezione...... mi kiedevo siccome nei revolver è possibile utilizzare cartucce cal.38sp anke in armi calibro 357mag, questo "cambio di calibro" è possibile effettuarlo anke in pistole semiautomatiche con cartucce ad esempio 9 corto o 9x19 in un arma calibro 9x21???oppure un 45HP inserendolo in un'arma cal.45ACP?? spiegate i motivi (ke penso di conoscere gia)......e invece nei fucili semiautomatici magnum(12/76) e supermagnum(12/89) a canna liscia quando inseriamo semplici cartucce da 60, 65 e 70mm il piombo dovendo viaggiare x un pò nella camera prima di arrivare alla canna, potrà causare qualche problema?? grazie anticipate 10 punti.......

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    A differenza dei calibri da revolver con bossolo rimmed, i calibri da pistola hanno prevalentemente bossoli rimless e la sigillatura della camera avviene tra il bordo del colletto del bossolo e lo scalino di raccordo tra la camera di scoppio e l'inizio delle rigature (headspace). Un bossolo più corto come un 9x19 in camera 9x21 non sigillerà mai la camera di scoppio con conseguente fuoriuscita di gas .... l'unica tenuta sarà l'espansione delle pareti del bossolo alla camera di scoppio. Inoltre l'unico elemento che tratterrà il bossolo sarà il dente dell'estrattore (ricordiamoci che mancano 2mm) con conseguente sollecitazione sia al bossolo che all'estrattore. Nei bossoli rimmed la tenuta dei gas è assicurata dal fondello e non è un caso che le palle per revolver abbiano il solco di crimpaggio per il roll crimp mentre quelle per semiauto ne siano prive ... ad eccezione esempio del 32ACP con bossolo semirimmed e palle FMJ 73 con solco per roll crimp.

    Lo stesso dicasi per il 9 corto in altre camerature.

    Totalmente diverso invece è il discorso per la canna liscia dove l'apertura della stella o lo svolgimento dell'orlo di una cartuccia più corta della camera di scoppio avviene sempre in un tratto molto robusto della canne e quindi non ci sono essolutamente conseguenze per quanto riguarda la sicurezza. I problemi saranno casomai l'impiombatura del tratto che separa il bordo del colletto della cartuccia con il raccordo della camera di scoppio e la canna; problema risolvibile utilizzando cartucce con borra-contenitore.

    Il vero problema semmai sarà una rosata più irregolare i cui effetti saranno appena avvertibili se si sparano cartucce 12/70 in canne 12/76 e maggiormente per cartucce 12/70 in canne 12/89.

    Ciao

    @ Olimex: in effetti questa domanda è già stata posta parecchie volte es.:

    http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=Av...

    In questo caso però c'è stata l'interessante "variante" per la canna liscia.

  • ?
    Lv 4
    1 decennio fa

    Avevo postato una domanda simile un po' di tempo fa.

    Te la propongo, sono sicuro che troverai la risposta.

    http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=Av...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.