Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiStudi di genere · 10 anni fa

Perchè i pantaloni sono stati una vittoria per voi?

Che cosa vi rende tanto fiere del fatto di indossare un indumento maschile ? Sinceramente, lo trovo culturalmente sbagliato. I pantaloni son un indumento che contraddistingue i maschi da sempre e le gonne un indumento femminile. Perchè dovrebbe essere sbagliato ?

Aggiornamento:

Si, brave fate finta di non capire. Le Tuniche non sono gonne. Ma mantelli lunghi con le maniche. Il trench è una gonna ? Ma dai ..

Aggiornamento 2:

Paolo: Mi dispiace deluderti. Il fanatismo religioso è tutta un altra cosa. Io parlo di semplice differenziazione. Cioè saremo diversi, no ? Comunque, il mi dispiace deluderti era per il fatto che alle donne dal 700 in poi era permesso usare pantaloni per andare a cavallo. Giovanna d'Arco fu uccisa da quei pazzi della chiesa. E sinceramente, come qualunque mente razionale, non penso che sia stato per dei pantaloni.

Aggiornamento 3:

Ma appunto perchè agli uomini serve e alle donne no.

Aggiornamento 4:

Yhessval: Mi dispiace deludere anche te, ma tutti gli indumenti che hai citato si portano con sotto i pantaloni. : ( Apparte la toga greca. Sai com'è quando non esistevano i pantaloni era un pò difficile portarli ..

Aggiornamento 5:

E per la seconda parte della tua risposta: Io son europeo, non americano. No global ; D

10 risposte

Classificazione
  • 10 anni fa
    Migliore risposta

    "I pantaloni son un indumento che contraddistingue i maschi ---> DA SEMPRE <----- e le gonne un indumento femminile."

    http://www.roccioso.it/roma/societa/toga4.jpg

    http://www.archaeogate.org/spid/cat_viaggiatrici/1...

    http://files.splinder.com/7b1305a8977c838b3b6e5164...

    http://img512.imageshack.us/img512/1707/arciere001...

    http://www.stupormundi.it/Oggetti_regali/abito_imp...

    http://www.mammaepapa.it/magazine/p.asp?nfile=te_v...

    Non diciamo eresie, per favore......

    ----------------------------------------------------------------

    Veramente, qui sei tu che fai finta di non capire per abbarbicarti al tuo presupposto: nei miei link sono indicate tuniche, toghe, caffettani, pepli.....e gonne. Vere e proprie gonne.

    E guarda il link di La Della, non mi pare che lasci spazio all'interpretazione.

    Poi, il fatto che le tuniche siano mantelli con le maniche, mi giunge nuova.

    Mai letta una cosa del genere, eppure tanti anni fa ho fatto Storia Del Costume.

    Ovviamente, qui non si sta parlando della tunica-soprabito, che è un'altra cosa.

    Come ti è stato già detto, il pantalone è stato inventato per mera necessità (una necessità legata principalmente all'equitazione), e data la forte divisione dei ruoli tra uomo e donna nelle epoche passate, era ovvio che a cavallo ci andasse solo l'uomo.....ed ecco da cosa viene la distinzione, poi portata avanti nei secoli.

    Null'altro che questo.

    Ma già nell' 800, nella frontiera americana e durante la guerra civile, le donne hanno cominciato ad usare il pantalone per gli stessi motivi.....poter cavalcare comodamente.

    E questo lo si può provare con le foto d'epoca.

    http://www.farwest.it/FOTOxSITO/2009/01/kady2.jpg

    Comunque non so, vedo che sei DOC in Storia, e mi riesce difficile vedere questa domanda come qualcosa di diverso da una provocazione.....

  • I pantaloni son nati per un fatto di bisogno,non di "SETTARIZZAZIONE"

    Gli uomini li portavano(si parla di barbari) perchè comodi nello svolgimento delle loro mansioni ,diverse dalle donne!

    Insomma caro,la gonna prima la portavan tutti,UOMINI E DONNE,il pantalone non è stato inventato come elemento di distinzione dall'altro sesso ma come fattore di necessità

  • Paolo
    Lv 7
    10 anni fa

    Stai sparando una str....ta dietro l'altra nel minor spazio concepibile.

    Ma in che secolo vivi?

    Pensa che una delle accuse più infamanti rivolta a Giovanna d'Arco era quella di volere parere

    un uomo perchè portava i pantaloni.

    E le donne erano costrette ad andare a cavallo sedute di traverso in sella perchè se avessero osato mettersi le "BRACHE" ( come correttamente chiamasi in italiano tale indumento) avrebbero

    perso "la virtù" (altra stupidata). Sappiamo che occorre ben altro a tal uopo!!!!!

    Spiegami perchè gli scozzesi da sempre portano la sottana (il kilt) ed il più delle volte sotto sono

    anche ignudi senza mutande.

    Che si sentano delle femminucce?

    Fonte/i: Usi e costumi
  • 10 anni fa

    non ci sono distinzioni....anzi meno male che è così, uno metto quello con cui si trova a proprio agio...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Janet
    Lv 6
    10 anni fa

    E le tuniche allora? Secondo il tuo ragionamento sono da donna. E il kilt?

    I pantaloni sono comodi, mai messa una gonna in quasi 21 anni di vita, a parte quando mi obbligavano menandomi da piccola lol

  • .
    Lv 7
    10 anni fa
  • ma ************ va....

  • Anonimo
    10 anni fa

    Veramente, se vai un po' indietro con gli anni, c'erano solo le gonne... Antichi romani e greci, hai presente? Niente pantaloni... Poi si è scoperto che sono più pratici, così gli uomini hanno iniziato ad usarli per lavoro e simile, mentre le donne non ne avevano bisogno... Con il tempo sono diventati, come dici tu, un indumento che contraddistingue maschi da femmine... Sono un po' troppo giovane per dirti se sono stati o meno una vittoria, so solo che io, ad esempio, lavoro in un'officina e onestamente salire su di un carrello elevatore o anche solo rivitalizzargli la batteria con l'acido con la gonna sarebbe decisamente scomodo... Anzi, sarebbe pericoloso, non voglio neanche pensare a tutti i buchi e tagli che ho sulla tuta, ma t'immagini dell'acido solforico sulle calze di nilon che si usano sotto le gonne?? Credo che se qualcuno un giorno mi obbligasse ad andare al lavoro con la gonna condannerebbe me ed i miei colleghi ad una probabile serie d'incidenti...

    Ho visto che hai risposto un po' a tutti ma a me no... Pensi davvero che potrei lavorare con la gonna?? O che una che fa sport potrebbe farlo con la gonna? Dai, ci sono un sacco di attività in cui il modo di vestirsi non è una scelta personale ma una scelta dettata dal buon senso...

  • 10 anni fa

    Il problema non è "giusto-sbagliato" ma "comodo-scomodo" oppure "libero-imposto". Ad ogni modo finchè qualcuno non ti obbligherà a mettere una gonna non capisco di cosa ti preoccupi...

  • Anonimo
    10 anni fa

    ahah XD non ce la faccio più a smettere di ridere ad immaginarmi in minigonna

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.