Anonimo
Anonimo ha chiesto in Matematica e scienzeFisica · 1 decennio fa

Mi aiutate a capire una questione di fisica??? tipologie di onde...?

ciao, mi sono ritrovata catapultata nel mondo della fisica e delle funzioni trigonometriche senza le basi opportune in quanto il mio percorso di studi non prevedeva lo studio approfondito di materie scientifiche (che secondo me dovrebbero insegnare un po' dappertutto ma in modo diverso; infatti sono sicura che se facessero più esempi pratici sull'uso della matematica e della fisica, queste materie verrebbero viste da un punto di vista diverso e forse ci si appassionerebbe molto di più allo studio di tali materie...)

MA PASSIAMO AL MIO PROBLEMA...

vorrei capire la differenza tra onda longitudinale e trasversale...

ho trovato delle informazioni su alcuni siti molto ben fatti come http://fisicaondemusica.unimore.it/Cos_u%E2%80%A6 ma... mi rimane un dubbio...in realtà + di uno:

il suono, dal punto di vista fisico, può essere considerato un'onda longitudinale, giusto? una sorgente sonora vibra, questo provoca un disturbo nell'ambiente che si manifesta attraverso l'alternarsi di compressioni e rarefazioni che fa si che il segnale si propaghi lontano dalla sorgente IN TUTTE LE DIREZIONI. Un mio dubbio sta proprio nel dire "in tutte le direzioni". Mi spiego meglio: se in un'onda longitudinale le particelle oscillano nella stessa direzione di propagazione dell'onda come fanno a diffondersi in tutte le direzioni?

spero che abbiate capito. Per ora provo ad inviare questa domanda, poi vedrò... in questo momento sono un po' confusa...

ah, se mi fate anche esempi di onde longitudinali e trasversali che non siano soltanto quello della corda o quello della molla, gradirei altrimenti vedete voi.

ps: se ho sbagliato qualche affermazione, ditemelo così inizierei a chiarirmi le idee... ah, ricordatevi che non ho le basi necessarie per capire eventuali formule...

ciao

Aggiornamento:

X SteveV: innanzitutto grazie per avermi risposto e per la tua disponibilità. Approfitterò della tua gentilezza perchè non ho ancora capito e mi rifiuto di imparare le cose a memoria!! il video è molto interessante ma non sono stati i grafici a confondermi... il dubbio che avevo è rimasto.

tu scrivi che "ogni particella oscillerà avanti e indietro lungo la direzione del raggio di questa sfera". In base al ragionamento che ho fatto non bisognerebbe dire che ogni particella oscillerà avanti e indietro lungo la direzione di OGNI RAGGIO della sfera?

2) a fine filmato è rappresentato il modo in cui viene emesso il suono a partire dalle corde vocali; come mai lì è rappresentato un cono d'azione? non dovrebbe ugualmente diffondersi in tutte le direzioni? in fondo noi sentiamo anche una persona che ci parla di spalle, non dobbiamo per forza essere di fronte a una sorgente sonora per sentire.

Aggiornamento 2:

Ultima cosa, il diapason come fa a spostare le particelle in tutte le direzioni se la vibrazione dello strumento avviene mediante lo spostamento (come si vede nel video) delle due "bacchette" che si avvicinano e si allontanano? a quel punto la propagazione del suono non dovrebbe avvenire sono lungo la direzione di oscillazione di tali bacchette, cioè così? <---| | ----> perchè si verifica anche verso l'alto?

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Dunque, come sai nell'onda longitudinale la vibrazione delle particelle è nella stessa direzione della propagazione dell'onda, mentre nell'onda trasversale la vibrazione è perpendicolare: per visualizzare un'onda trasversale, pensa ad un recipiente pieno d'acqua, in cui lasci cadere verticalmente un sasso: l'acqua comincia a vibrare solo in apparenza longitudinalmente, ma in realtà trasversalmente (se metti un tappo di sughero sull'acqua noterai come esso si sposti solo su e giù e non di lato, ovvero nella stessa direzione della propagazione, come farebbe se fosse longitudinale).

    Per quanto riguarda l'onda longitudinale che si diffonde in tutte le direzioni, un esempio, come tu stesso hai detto, è il suono.

    Un suono è appunto come orecchie e cervello interpretano l'oscillare delle molecole che compongono l'aria in seguito all'arrivo dell'onda.

    Se l'onda ha un'unica direzione ( ad esempio, immaginiamola verso di là -------> ), ciascuno dei "trattini" che compongono la freccia-onda inizierà a oscillare longitudinalmente (in questo caso a destra e a sinistra della sua posizione di equilibrio).

    Un esempio di onda longitudinale che si diffonde in tutte le direzioni è il suono emesso da una sorgente molto piccola (pensa ad una piccola cassa), che possiamo immaginare come puntiforme.

    L'onda viene emessa in tutte le direzioni con uguale velocità ed intensità (quindi diciamo formando una "sfera", con al centro la sorgente sonora). Quindi, ogni particella oscillerà avanti e indietro lungo la direzione del RAGGIO di questa sfera.

    Le immagini contenute in questo video potrebbero chiarirti ulteriormente (tralasciando la parte in cui fa i grafici che potrebbe farti confondere visto che sembra visivamente un'onda trasversale pur essendo longitudinale)

    http://www.youtube.com/watch?v=bqv-6yr3KHw

    Youtube thumbnail

    Se non sono stato chiaro spiegami cosa non capisci così magari te lo preciso meglio!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.